• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 17
  1. #1
    Partecipante Super Esperto L'avatar di urd
    Data registrazione
    13-12-2002
    Residenza
    Bari
    Messaggi
    670

    nutrire l'anima o il corpo???

    questi giorni stavo riflettendo sulla possibilità di farmi fare una plastica alla cicatrice che ho , ho visto che il costo va circa sui 1000 euro, ma quando penso a cosa farei se avessi mille euro in mano , penso se davvero lo voglio fare , o se è meglio impiegare i soldi in qualcosa di più utile o interessante, come un viaggio all'estero o un master post-laurea .... , tanto la plastica posso farla anche più in là, e sono questi gli anni in cui posso godermi delle esperienze importanti
    prmetto che nn ho mai avuto problemi a mostrarmi( ignoro la sindrome da stress per la prova bikini ....) e anche se è un pò evidente, la maggior parte delle volte nessuno se ne accorge, io stessa me ne dimentico a volte
    vorrei qualche consiglio sincero evitando i soliti " solo tu sai cosa vuoi veramente" possibilmente da chi conosce il problema
    DE-PRESS (ora meno de-press)

  2. #2
    L'avatar di Haruka
    Data registrazione
    30-11-2001
    Residenza
    Montreal - Canada
    Messaggi
    12,895
    Blog Entries
    4
    Io sulla spalla sinistra ho una cicatrice lunga 15 cm e alta 4
    Ora: io nn so come mai tu hai questa cicatrice ma ti posso dire che ci sono passata anche io
    Personalmente ho imparato a volerle bene perchè simbolizza una mia particolare vittoria..
    Però dipende tutto dal tuo personale modo di vedere la cicatrice.
    Da dove si trova, da come ti senti tu a mostrarla, da come la percepisci.
    Se ti pesa beh: si. Fai la plastica. Non è una cosa stupida: è un bisogno reale ed è giusto che tu lo faccia
    Se invece pensi nn sia di vitale importanza perchè dopotutto ti ci trovi a tuo agio...

  3. #3
    Mmmh. Sottoscrivo quello che coleichetuttopuò ha detto, riguardo la scelta 'intervenire chirurgicamente o no?'
    Però, se non hai ancora vagliato questa ipotesi, una soluzione di compromesso potrebbe essere quella di ridurre la cicatrice con metodi non-chirurgici (e che si spera costino meno).
    Ad esempio le pomate cortisoniche che possono avere risultati notevoli (però, forse solo in presenza di cheloidi... e comunque, funzionano meglio su cicatrici-cheloidi giovani. Comunque, con me han funzionato benissimo, e la cicatrice stava lì da piu' di un anno). Un dermatologo potrebbe darti un parere
    Si usano anche infiltrazioni di steroidi come terapia.. ma di questa cosa so davvero poco, e anche qui dovresti chiedere.
    ...but still I am the Cat who walks by himself, and all places are alike to me.

  4. #4
    Partecipante Super Figo L'avatar di marcheseblu
    Data registrazione
    27-10-2004
    Residenza
    Roma - SudTirol
    Messaggi
    1,635
    Ciao urd.
    Io ti consiglierei il laser. Ci sono dei centri medici specializzati ed è un metodo ottimo. Io anni fà sono andato per togliere una piccola cicatrice sulla mano sinistra. Il problema è che per un paio di mesi devi tenere a bada la parte con crema a schermo totale e cerotti (infatti nel caso, ti consiglierei di farlo prima dell'estate così non avrai problemi), però in compenso non senti alcun dolore (se non un piccolissimo bruciore mentre operano) e soprattutto non ci sono anestesia né sangue
    Magari vai ad informarti sul prezzo, però il laser secondo me è da preferirsi, anche perché ti cicatrizza in automatico...
    "La voce dell'intelligenza è una voce sommessa, ma non tace finché non trova ascolto"

    Hai dato un'occhiata al Regolamento di Ops? Clicca [Quì] o [Quì]

    *Die schöpferische Gestaltung des Ganzen ist mehr als die Summe der einzelnen Teile*


    *Il mio spazio* sulla "Cucina Giapponese"
    Visita il sito di Altra Psicologia

  5. #5
    Matricola L'avatar di spatola80
    Data registrazione
    31-01-2005
    Residenza
    roma
    Messaggi
    19
    vivere come una speranza giorno dopo giorno perchè è solo una speranza che può dare la luce in un giorno buio.
    ivana

  6. #6
    Partecipante Super Esperto L'avatar di rexantony
    Data registrazione
    12-07-2004
    Residenza
    Lucera... per ora
    Messaggi
    724
    Sottoscrivo a pieno il consiglio di marcheseblu.
    E' l'unica tecnica di intervento non invasiva.
    Necessita di particolari attenzioni nell'immediato futuro, ma conviene per diversi fattori.
    Per quanto riguarda il decidere se affrontare ora o posticipare questa scelta, credo che giochi un ruolo fondamentale quanto per te è importante, quanto sia vistosa e quanto ti mette a disagio questa cicatrice.
    Io ne ho una sulla mano e una sul braccio ma non ho mai pensato di toglierle.
    Fanno cmq parte di me....
    Spesso conosciamo la strada per uscire dal labirinto che ci circonda, ma... abbiamo troppa paura di quello che che ci aspetta una volta varcata l'uscita.

    Se lanci una moneta infinite volte a terra, non sempre cadrà come credi... Prima o poi cadrà di taglio...

  7. #7
    Ospite non registrato
    esattamente com'e' questa cicatrice?

    e cmq ti sei risposta da sola quando hai detto che tanto non ci pensi e neanche gli altri se ne accorgono

  8. #8
    Immagino che per una donna potrebbe esser più difficile accettare una cicatrice (nell'immaginario collettivo donna=pelle liscia e perfetta! )...ma io personalmente, da uomo, di cicatrici varie non me ne importa più di tanto... ...le vedo come segni indelebili della VITA!

    Certo, se avessi una cicatrice sul viso orrendamente evidente forse ci penserei anch'io ad eliminarla... ...ma se come immagino non è in palese evidenza, per ora 1000 Euro spenditeli per altro...


  9. #9
    L'avatar di Haruka
    Data registrazione
    30-11-2001
    Residenza
    Montreal - Canada
    Messaggi
    12,895
    Blog Entries
    4
    Originariamente postato da psicoivan83
    Immagino che per una donna potrebbe esser più difficile accettare una cicatrice (nell'immaginario collettivo donna=pelle liscia e perfetta! )...ma io personalmente, da uomo, di cicatrici varie non me ne importa più di tanto... ...le vedo come segni indelebili della VITA!
    lol?
    Invece no: per una donna nn sono segni indelebili di vita sono solo orrende brutture che turbano l'immaginario collettivo?
    Ma lol cavolo quasi mi sento offesa perchè se penso che nn me ne frega vuol dire che sono un uomo e se penso che me ne frega è perchè sono donna media
    Aiuto!



    Ma se scrivessi per te senza tirare in ballo l'altro sesso che nn conosci? parrebbe tanto brutto?

  10. #10
    Partecipante Super Figo L'avatar di alita
    Data registrazione
    04-06-2003
    Residenza
    roma
    Messaggi
    1,727

    Re: nutrire l'anima o il corpo???

    Originariamente postato da urd
    questi giorni stavo riflettendo sulla possibilità di farmi fare una plastica alla cicatrice che ho , ho visto che il costo va circa sui 1000 euro, ma quando penso a cosa farei se avessi mille euro in mano , penso se davvero lo voglio fare , o se è meglio impiegare i soldi in qualcosa di più utile o interessante, come un viaggio all'estero o un master post-laurea .... , tanto la plastica posso farla anche più in là, e sono questi gli anni in cui posso godermi delle esperienze importanti
    prmetto che nn ho mai avuto problemi a mostrarmi( ignoro la sindrome da stress per la prova bikini ....) e anche se è un pò evidente, la maggior parte delle volte nessuno se ne accorge, io stessa me ne dimentico a volte
    vorrei qualche consiglio sincero evitando i soliti " solo tu sai cosa vuoi veramente" possibilmente da chi conosce il problema
    vuoi davvero cancellarla? e se ti ci facessi fare un tatuaggio intorno?


    C'è come un dolore nella stanza,
    ed è superato in parte:
    ma vince il peso degli oggetti,
    il loro significare peso e perdita.
    |Amelia Rosselli|

    Charlotte - Vorrei poter dormire -
    | Lost in Translation|

  11. #11
    eh, io di cicatrici ne ho tante ed un paio belle lunghe anche se le mostro raramente (probabilmente il mio chirurgo era il Dr.Frankenstein)
    diciamo che vivo bene lo stesso ..certo non so come avrei vissuto se non le avessi avute ammetto di vergognarmene non poco

    mmm cmq quoto haruka
    Remy Lebeau
    Fu Moderatore Dolce Vita e Raduni

    SeeTheLifeIveHad.CanMakeAgoodManBad
    • • • • framtida självmordsoffer • • • •

    [ regolamento del forum ] * [ regolamento de "La dolce vita" ]


  12. #12
    Originariamente postato da Haruka
    lol?
    Invece no: per una donna nn sono segni indelebili di vita sono solo orrende brutture che turbano l'immaginario collettivo?
    Ma lol cavolo quasi mi sento offesa perchè se penso che nn me ne frega vuol dire che sono un uomo e se penso che me ne frega è perchè sono donna media
    Aiuto!



    Ma se scrivessi per te senza tirare in ballo l'altro sesso che nn conosci? parrebbe tanto brutto?


    Parlavo di immaginario collettivo! E quindi andavo avanti con stereotipi di genere!

    Vabbè, se devo parlare solo per me, a meno che non sia una bruttissima cicatrice sul viso, me la terrei! Poi, in futuro, se ho tempo e soprattutto modo (DENARO) per toglierla, magari ci faccio un pensierino, ma a 22 anni IO PERSONALMENTE 1000 Euro li spendo diversamente!

  13. #13
    Postatore Epico L'avatar di Ele*
    Data registrazione
    13-12-2002
    Residenza
    *Campi Bisenzio*[FI]
    Messaggi
    10,523
    Originariamente postato da Haruka
    lol?
    Invece no: per una donna nn sono segni indelebili di vita sono solo orrende brutture che turbano l'immaginario collettivo?
    Ma lol cavolo quasi mi sento offesa perchè se penso che nn me ne frega vuol dire che sono un uomo e se penso che me ne frega è perchè sono donna media
    Aiuto!



    Ma se scrivessi per te senza tirare in ballo l'altro sesso che nn conosci? parrebbe tanto brutto?
    e nn si aggiunge altro


    Questa qua è per te
    e anche se non e` un granché
    ti volevo solo dire
    che era qui in fondo a me.
    Perché sei
    viva viva cosi come sei quanta vita mi hai passato
    e non la chiedi indietro mai

    *Non si vede che col cuore.L'essenziale e'invisibile agli occhi*-Il Piccolo Principe-
    *..per una magia così,dice,vale la pena vivere..*
    //qUeLLe DeL cUrLy PoWeR\\
    Proud To Be A Ciccins
    fondatrice con Rae del f.c.f.c.[fancazziste fan club]con sede in una bella spiaggetta della Croazia...1°adepta:claudina!
    FemminaComeLaVita
    "ah beh, cos'è la vita senza draghi?"
    ..vogliono ballare un po'di piu',vogliono sentir girar la testa,voglio sentire un po'di piu',un po'di piu',le donne lo sanno,le donne l'han sempre saputo..
    La mia Libreria

  14. #14
    L'avatar di Haruka
    Data registrazione
    30-11-2001
    Residenza
    Montreal - Canada
    Messaggi
    12,895
    Blog Entries
    4
    Originariamente postato da psicoivan83
    Parlavo di immaginario collettivo! E quindi andavo avanti con stereotipi di genere!
    psicologia portaci via, eh?

  15. #15
    Postatore Epico L'avatar di Ember
    Data registrazione
    22-07-2002
    Residenza
    Urbino
    Messaggi
    11,724
    Dipende dove ce l'hai io ne ho parecchie (anche se piccole) e gli voglio tanto bene, aper ognuna ho un ricordo particolare!
    Ne ho anche alcune che preferirei mooolto non avere ma mica si può essere perfetti

    Però una mia amica mi ha posto lo stesso interrogativo (ma lei ha i soldi per farlo)... fare l'operazione o no per la cicatrice che ha in faccia?
    Non le ha cambiato la vita, ha sempre avuto, prima e dopo, un sacco di uomini però io le ho suggerito di tentare, male che vada non cambia niente. Se va bene però, ha una rottura di scatole in meno
    *** Homo sum: humani nihil a me alienum puto ***

    oPS-StaNZa Di uRBiNo iL Mio FoRuM



    Anche Ember nella setta dell'ASD *asdatrice musicista*
    [thanks to Angelus, fondatore della setta]

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy