• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 21
  1. #1
    Postatore Compulsivo L'avatar di ghiretto
    Data registrazione
    15-11-2004
    Residenza
    nell'orbita di Anarres
    Messaggi
    3,359

    girovita massimo 102 cm uomini 88 cm donne

    E così di passetto in passetto il grandioso ministro Sirchia ci avverte che le misure in oggetto sono le massime perchè in italia l'obesità è in forte aumento....
    Così chi non ha avuto dalla natura il dono della esilità oltre a tutte le problematiche di identità, di esclusione sociale, di problematiche relazionali e sessuali, sarà guardato come un paria? Secondo questi "grandi esperti" chi supera le canoniche oggettive misure da oggi stabilite non ha mai speso soldi tempo energie per cercare di ovviare a ciò? Cosa credono che sia bello andare in negozi specifici per taglie ultra non trovare poltrone adatte fare fatica per ogni passo? e allora beauty center dietisti chirurghi estetici e prodotti farmaceutici perchè avrebbero tutto questo successo? Ma si certo, come ho fatto a non pensarci e come qualcuno ha già scritto in un altro post siamo animaletti incapaci di controllo di fronte ad una ciotola.... certo che poi la pubblicizzino anoressiche adolescenti figure che raccontano di farne grande uso e restano magre e straf.. sorry questo mica si può toccare.... ma si diamo addosso a chiunque non rientri nella casellina che hanno preparato per noi, creiamo replicanti muti e acefali... Cosa penseranno per dissuaderci dal cioccolattino o dalla pastasciutta? faranno pagare il biglietto extra per il peso in più in biglietti di viaggio? Metteranno una tassa ad hoc per extralarge? Pubblicizzeranno nuovi rimedi fantasmagorici figli della casa farmaceutica in auge? Si potrebbe anche un riattiviare la rupe tarpea e da lì eliminare tutti coloro i quali non rientrano nei canoni? E i prossimi chi saranno? i malti i terminali i diversamente abili? perchè mi pare, certo non sono sicura che non abbiano riscritto i libri, ma l'obesità non è considerata una malattia?
    Ma secondo voi il neurone centrale che connette gli unici due rimasti vivi lo hanno spento definitivamente???
    " E se scruti a lungo un abisso, anche l’abisso scruterà dentro di te" Nietzsche


    dai un'occhiata a questo sito www.altrapsicologia.it

    per usufruire del servizio contattare la scrivente per pattuire il compenso

  2. #2
    Giurato di Miss & Mister OPs L'avatar di Parsifal
    Data registrazione
    04-03-2002
    Residenza
    Nel buio vicino alle porte di Tannoiser
    Messaggi
    2,719
    La cosa degli animaletti di fronte alla ciotola l'ho scritta io

    mah spero solo che se la prossima crociata che dovremo combattere sarà quella contro l'obesità il nostro Sirchia se la prenda con i lipidiferi Mcdonald's.In quel caso mi propongo come esecutore materiale della battaglia per la salute:ho sempre sognato di bruciare i McDonald's e annusare vittorioso l'acre odore dei mc bacon che si carbonizzano nel fuoco purificatore

  3. #3
    Postatore Compulsivo L'avatar di stillmad
    Data registrazione
    28-07-2004
    Residenza
    peripezie mentali
    Messaggi
    3,577
    Originariamente postato da Parsifal
    La cosa degli animaletti di fronte alla ciotola l'ho scritta io

    mah spero solo che se la prossima crociata che dovremo combattere sarà quella contro l'obesità il nostro Sirchia se la prenda con i lipidiferi Mcdonald's.In quel caso mi propongo come esecutore materiale della battaglia per la salute:ho sempre sognato di bruciare i McDonald's e annusare vittorioso l'acre odore dei mc bacon che si carbonizzano nel fuoco purificatore
    t posso aiutare....??

    ma Sirchia guarda...mi sembra proprio una selezione darwiniana:via i fumatori,i bevoni,i ciccioni....tanto che c sei mettiamo un minimo per la lunghezza del pisello??????????????

  4. #4
    Giurato di Miss & Mister OPs L'avatar di Parsifal
    Data registrazione
    04-03-2002
    Residenza
    Nel buio vicino alle porte di Tannoiser
    Messaggi
    2,719
    Originariamente postato da stillmad
    t posso aiutare....??

    ma Sirchia guarda...mi sembra proprio una selezione darwiniana:via i fumatori,i bevoni,i ciccioni....tanto che c sei mettiamo un minimo per la lunghezza del pisello??????????????

    Ok Stillmad,puoi aiutarmi e ti dirò di più potremmo compiere il massimo sacrilegio possibile per un McDoinald's prima di bruciarlo:entriamo,ci sediamo e ci accendiamo una paglia dentro al locale poi vuotiamo la benziana sul pavimento e itavoli,e diamo fuoco a questo tempio del male col mozzicone della sigaretta

    Mi sembra probabile che Sirchia ti accontenterà,ma potrebbe essere difficile l'esecuzione della crociata al pisello corto:come si può fare?bisognerebbe nominare dei funzionari che si presentino direttamente a casa dei cittadini italiani muniti di righello ,oppure si potrebbe mettere l'obbligo per gli uomini di presentarsi in questura per accertamenti
    E sarebbe una pacchia per i delatori: pensa alle telefonate anonime al 113 "non voglio rivelare il mio nome;sappiate che il sig Mario Rossi residente in via Garibaldi ce l'ha piccolo"

    "ok,mandiamo subito un agente"
    Ultima modifica di Parsifal : 19-01-2005 alle ore 19.33.11

  5. #5
    Partecipante Super Esperto L'avatar di urd
    Data registrazione
    13-12-2002
    Residenza
    Bari
    Messaggi
    670
    parlo da amante delle palestre (e spero di nn venir fraintesa) e di comportamenti più salutistici (ma guardate cha adoro la cioccolata )
    se la campagna contro l'obesità si sviluppa con proposte concrete, come accesso a palestre con costi accessibili a tutti , manifestazioni sportive di diversi generi e magari con cadenza mensile e nn annuale, distribuzione di materiale e incontri su una corretta alimentazione , e la divulgazione della conoscenza di una marea di alimenti "alternativi"( per intenderci) di cui i più nn conoscono l'esistenza
    o che si crede abbiamo prezzi non accessibili ad una grande utenza , o di quelli alimenti "poveri" che nn mangiamo più .(basta chiedere a molte nonne) , con le informative mediche su cosa sia esattamente l'obesità e cosa una persona può fare o non fare . credo che queste cose sarebbero positive, ma additare una persona per il suo peso ( o qualunque altra cosa) nn è invece accettabile


    se ci sono proposti cibi-schifo e modelli anoressici c'è qualcosa che nn va, lo scarto è assurdamente grande , come del resto fa parte della società americana proporre modelli lontani ed inaccessibili , dove deve spiccare il primo,il grande, quello che ce la fa, e che DEVE rimanere lontano
    se la società ci propone come alimenti appetibili e "buoni" quelli di mac donald e simili, ricordiamo che molti alimenti salutistici ci vengono proposti in maniera " punitiva " come se mangiare cose migliori sia una punizione per il nostro palato e che se un cibo nn è coperto sa salse o condimenti non è accettabile

    molti si sorprenderebbero per la quantità di cibi nn convenzionali presenti in casa mia , ma che mangio per gusto e nn per costrinzione , molti alimenti poi, nn sono strani ma fanno parte degli alimenti del nostro paese, solo poco usati.

    le campagne contro lo junk-food ben vengano!!!
    DE-PRESS (ora meno de-press)

  6. #6
    Postatore Compulsivo L'avatar di arwen
    Data registrazione
    04-07-2002
    Residenza
    in viaggio verso il Paradiso (o qualcosa che ci assomiglia)
    Messaggi
    3,739
    mio padre quando fumava (un sacco di tempo fa) diceva sempre, per rispondere a chi gli diceva di smettere: "i vizi faranno male, ma aiutano a vivere"

    non riesco ad allinearmi a questa moda di mostrare vite perfette ma asettiche, in cui il piacere di mangiare un boccone in più, di bere un alcolico in determinati momenti o di fumarsi una sigaretta dopo un caffè sono negati e stigmatizzati come terribili peccati.... ma sono l'unica a credere che senza tutto questo la vita sarebbe asettica e "incolore"??
    ...e da notare che lo dico io, che non mangio più di quello che mi sento di fare, non bevo e non fumo
    Dott.ssa Chiara Facchetti
    Ordine Psicologi della Lombardia n.12625


    Io credo che le pietre respirino. Non possiamo percepirlo con le nostre brevi vite.

    Siamo tutti nella fogna, ma alcuni di noi guardano alle stelle (Oscar Wilde)

  7. #7
    Postatore Epico L'avatar di Ember
    Data registrazione
    22-07-2002
    Residenza
    Urbino
    Messaggi
    11,724
    A nessuno viene in mente che nella maggior parte dei casi non si è obesi perchè si ama il cibo (e anzi spesso lo si odia)?

    Oppure, vogliamo negare che c'è differenza tra me che sono obesa perchè adoro sbaghinarmi (non sono "obesa" ma mi ci metto per solidarietà dai...) oppure tra Y che lo è per altri motivi? Chi è più obesa, io o lei?
    *** Homo sum: humani nihil a me alienum puto ***

    oPS-StaNZa Di uRBiNo iL Mio FoRuM



    Anche Ember nella setta dell'ASD *asdatrice musicista*
    [thanks to Angelus, fondatore della setta]

  8. #8
    Partecipante Figo L'avatar di Bianca
    Data registrazione
    03-04-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    914
    :l ... Ho sentito anch'io questa storia del girovita...
    Non credo che poi alla fine si arriverà ad una crociata come quella che ipotizza ghiretto, ma sono comunque tremendamente infastidita...
    Quoto in pieno Arwen, anche se un po' per interesse (io fumo...)...
    E poi e poi... Come è già stato scritto, che è anche solo in sovrappeso (e non dico obeso), già si adopera spesso per riuscire a dimagrire. Essere multato o ghettizzato mi sembra ridicolo :l ... E sinceramente non credo che sia produttivo neanche affrontare in questo modo il problema.
    Un conto è fare una buona campagna informativa, un altro è quello di imporre divieti od attuare provvedimenti discriminatori. E mi sento troppo osservata e poco libera ...

    NON E' PERCHE' LE COSE SONO DIFFICILI CHE NOI NON OSIAMO FARLE. E' PERCHE' NOI NON OSIAMO FARLE CHE LE COSE SONO DIFFICILI.

    Lucio Anneo Seneca

  9. #9
    Postatore Compulsivo L'avatar di ghiretto
    Data registrazione
    15-11-2004
    Residenza
    nell'orbita di Anarres
    Messaggi
    3,359
    infatti io avevo un po' marcato una visione apocalittica con l'ironia che mi contraddistingue, però un po' mi sento braccata, non perchè io stia al limite delle misure di Sirchia , (Posso ingozzarmi ancora un po', ma perchè stiamo perdendo il senso della misura della LIBERTA), fare campagne salutistiche, informative o che implementino lo sport e l'accesso alle palestre ben vengano.......... baci che è l'alba!!!
    " E se scruti a lungo un abisso, anche l’abisso scruterà dentro di te" Nietzsche


    dai un'occhiata a questo sito www.altrapsicologia.it

    per usufruire del servizio contattare la scrivente per pattuire il compenso

  10. #10
    Postatore Compulsivo L'avatar di stillmad
    Data registrazione
    28-07-2004
    Residenza
    peripezie mentali
    Messaggi
    3,577
    trovo molto interessante la proposta di Urd cioè se tutto ciò si concretizzasse ad esempio in un minor costo degli abbonamenti per le palestre...mah...cmq c stiamo sempre + allineando al modello statunitense....questo nel bene o nel male è vero...lì i ciccioni sono veramente massacrati...
    però dico...se uno è ciccione lardone e contento??'cioè non gliene importa una mazza di crepare più giovane e di subire le conseguenze del suo status fisico???
    ma insomma!uno dice ok io fumo quanto mi pare però devi anke rispettare chi non fuma ed è giusto...ma questa del mangiare... se uno mangia come un bue a me che me ne importa????

  11. #11
    Originariamente postato da stillmad
    ma insomma!uno dice ok io fumo quanto mi pare però devi anke rispettare chi non fuma ed è giusto...ma questa del mangiare... se uno mangia come un bue a me che me ne importa????
    ...grava sul servizio sanitario nazionale.
    Perché credi che improvvisamente lo stato si sia messo a fare la mamma? Le casse dello stato sono da rimpinguare

    (e io credo che presto o tardi mi trasferirò )
    [“Tutte le lettere sono d'amore”]>>Yellow Letters

  12. #12
    Postatore Epico L'avatar di Ember
    Data registrazione
    22-07-2002
    Residenza
    Urbino
    Messaggi
    11,724
    Anche io creiamo un clan di italiani ad Amsterdam, Mia
    *** Homo sum: humani nihil a me alienum puto ***

    oPS-StaNZa Di uRBiNo iL Mio FoRuM



    Anche Ember nella setta dell'ASD *asdatrice musicista*
    [thanks to Angelus, fondatore della setta]

  13. #13
    mi inviti a nozze quando si parte?
    [“Tutte le lettere sono d'amore”]>>Yellow Letters

  14. #14
    Partecipante Figo L'avatar di Aimi_Summers
    Data registrazione
    23-02-2003
    Residenza
    Prato
    Messaggi
    780
    Credo che il principio fondamentale da non dimenticarsi mai sia quello di non ledere la libertà di qualcuno, per nessun motivo.

    Ogni persona sulla faccia della terra deve essere libera di fare di se stessa ciò che vuole, con l'unico limite di non ledere a sua volta la libertà di qualcun altro

    Posso capire le restrizioni per il fumo, perché fumare è un'azione che non danneggia solo chi la compie, ma anche chi gli sta intorno, ma i vizi che non fanno male a terzi sono sacrosanti.

    Sono d'accordo riguardo agli interventi volti a sensibilizzare la popolazione, per dimiuire l'ignoranza verso i comportamenti nocivi per la propria salute, e agli interventi di aiuto e sostegno verso chi vorrebbe smettere determinate abitudini nocive e non ci riesce. E' giusto che una persona sia consapevole delle cose che fa, ma da quel momento in poi, deve essere libera di scegliere se farsi del male oppure no.

  15. #15
    Postatore Compulsivo L'avatar di ghiretto
    Data registrazione
    15-11-2004
    Residenza
    nell'orbita di Anarres
    Messaggi
    3,359
    Originariamente postato da Mia_Wallace
    ...grava sul servizio sanitario nazionale.
    Perché credi che improvvisamente lo stato si sia messo a fare la mamma? Le casse dello stato sono da rimpinguare

    (e io credo che presto o tardi mi trasferirò )
    parole sante!

    io mi associo per l'Olanda......
    " E se scruti a lungo un abisso, anche l’abisso scruterà dentro di te" Nietzsche


    dai un'occhiata a questo sito www.altrapsicologia.it

    per usufruire del servizio contattare la scrivente per pattuire il compenso

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy