• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 17
  1. #1
    lu77
    Ospite non registrato

    aiutoooo educatoriii e psicologiii

    ciao ragazzi!
    buon anno a tutti come minimo innanzitutto!
    sono un neopsicologo alla prima esperienza come educatore e mi hanno affidato un caso per me assai difficile. Ha un disturbo della condotta, 17 anni, senza interessi, e molto provocatorio.
    Me lo hanno affidato per un sostegno scolastico in quanto ha tutti 3 in pagella e una motivazione quasi azzerata!
    suo padre ha visto bene di delegare tutte le responsabilità a me, naturalmente gli ho detto come il lavoro deve essere fatto in sinergia con la famiglia q certo non può lavarsene le mani...anzi!!
    rimane il fatto q non riesco ad impostare un piano di lavoro...qualcuno mi può dare qualche dritta perfavore!!!!!!!!!!!!
    luca

  2. #2
    Postatore Epico L'avatar di terry77dgl
    Data registrazione
    02-12-2002
    Residenza
    Monza x lavoro, Napoli nel cuore
    Messaggi
    5,743
    Ciao lu!
    Sono anch'io educatrice al sostegno, ma di bimbi piccoli.Comunque ti pongo qualche domanda lo stesso: vai anche a casa del ragazzo?Quante ore settimanali hai di sostegno?Come va con gli insegnanti?Sono disponibili con te?
    Secondo me non si può pretendere tanto da un ragazzo così a livello puramente didattico...bisogna secondo me lavorare di più sulla motivazione e sui doveri che lui ha, più che spiegargli inglese e matematica!
    non so, spero ci siano altri pareri.
    Ciao!

  3. #3
    lu77
    Ospite non registrato
    ciao terry
    q bello..speravo in una risposta di una addetta ai lavori.
    dunque..io lavoro 4 ore a settimana suddivise in due giornate e vado a casa del ragazzo
    il rapporto con gli insegnanti..bè a dire il vero ho conosciuto solo il rappresentante e per pochi minuti...mi ha accolto come il messia tanta è drammatica la situazione scolastica del ragazzo
    sono d'accaordissimo con quello q dici..insegnarli inglese piuttosto q matematica, posto q me lo ricordi il q non è assolutamente scontato, è solo fine a se stesso e non ha certo benefici a lungo raggio, anzi per me è peggio poichè così il ragazzo identificherà me come quello q li fa i compiti..peggiorando la situazione
    il problema sono le motivazioni e sulla responsabilizzazione...come si fa?
    mi spiego: il ragazzo non ha assolutamente interessi, per cercare di individuare dei rinforzi
    insomma non è ho la benchè + minima idea...se mi dai qualche consiglio magari anche frutto di tue esperienze sono assolutamente ben accolte..
    un salutone e grazi ancora mi piace questo scambio di pareri
    luca

  4. #4
    Postatore Epico L'avatar di terry77dgl
    Data registrazione
    02-12-2002
    Residenza
    Monza x lavoro, Napoli nel cuore
    Messaggi
    5,743
    Ciao lu,
    in realtà pensavo che gli facessi sostegno a scuola, invece fai la classica ADM, assistenza domiciliare Minori, e hai anche tu le classiche 4 ore settimanali.
    Anche io oltre al sostegno faccio l'ADM, io con la ragazzina che seguo faccio soprattutto i compiti perchè non è un caso grave, però a volte usciamo, andiamo in biblioteca, andiamo a prendere il giornale, facciamo un giro per il paese, chiacchieriamo in giardino del più e del meno...io credo che questi ragazzi abbiano più che altro bisogno di un punto di riferimento, una persona a cui affidarsi senza colludere però.Diciamo che insiterei sull'approfondimento dlla vostra relazione, parlando un po' di tutto all'inizio, parlandogli delle tue esperienze scolastiche.E' inultile incentrarla sullo studio almeno pe ora.Poi pian piano si vedrà!
    Un abbraccio, e fa' un fischio se ti serve altro!

  5. #5
    Super Postatore Spaziale L'avatar di Accadueo
    Data registrazione
    31-03-2003
    Messaggi
    2,536
    non è vero che non ha interessi .. ad esempio ha quello di essere provocatorio! Prova a contestualizzare la provocazione anche nello studio.. può essere una risorsa

  6. #6
    lu77
    Ospite non registrato
    hai ragione accadueo
    il problema è q i tempi sono stretti (causa tribunale q per continuare a dare l'affidamento al padre vuole un miglioramento deciso delle prestazioni scolastiche già entro fine mese)
    sicuramente per il breve lungo periodo sarà la risorsa principale magari proprio attraverso gli strumenti di terry cercando di costruire un rapporto di fiducia su cui lui può appoggiarsi non solo in ambito scolastico..e da lì iniziare...ma è difficile veramente tosta perchè è assolutamente chiuso!!!
    grazie tantissimo per i vostri consigli!!!!
    luca

  7. #7
    Postatore Epico L'avatar di terry77dgl
    Data registrazione
    02-12-2002
    Residenza
    Monza x lavoro, Napoli nel cuore
    Messaggi
    5,743
    secondo me un tribunale non dovrebbe pretendere un miglioramento deciso delle prestazioni scolastiche subito...a che pro poi?Va be', tanto è sempre la solita storia dei giudici che si comportano in un modo e gli psicologi dall 'altra parte che dovrebbero avere la bacchetta magica...
    Se il ragazzo non ha altri veri punti di riferimento, pian piano si aprirà con te.Sarà tosta, difficile, inoltre devi cercare di non entrare troppo nei fatti suoi, potrebbe prenderla come un' invasione, ma fagli capire che tu sei una figura stabile, sicura, ferma e corretta.
    Comunque, in generale,credo che per far funzionare bene un ADM ci vogliano almeno altre 2 ore in più alla settimana, 4 non sono tante.

    Ciao ciao!

  8. #8
    Partecipante Super Figo L'avatar di ikaro78
    Data registrazione
    06-07-2004
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    1,975
    Originariamente postato da terry77dgl
    Ciao lu,
    in realtà pensavo che gli facessi sostegno a scuola, invece fai la classica ADM, assistenza domiciliare Minori, e hai anche tu le classiche 4 ore settimanali.
    Anche io oltre al sostegno faccio l'ADM, io con la ragazzina che seguo faccio soprattutto i compiti perchè non è un caso grave, però a volte usciamo, andiamo in biblioteca, andiamo a prendere il giornale, facciamo un giro per il paese, chiacchieriamo in giardino del più e del meno...io credo che questi ragazzi abbiano più che altro bisogno di un punto di riferimento, una persona a cui affidarsi senza colludere però.Diciamo che insiterei sull'approfondimento dlla vostra relazione, parlando un po' di tutto all'inizio, parlandogli delle tue esperienze scolastiche.E' inultile incentrarla sullo studio almeno pe ora.Poi pian piano si vedrà!
    Un abbraccio, e fa' un fischio se ti serve altro!
    Sono completamente d'accordo, anche io lavoro come educatore con adolescenti a rischio, in particolare 2 ADM da 6 ore settimanali ciascuna, i ragazzi in questione non hanno voglia di studiare e x colmare le loro lacune scolastiche non basterebbero 15 ore settimanali, per cui io punto ad un sostegno relazionale, più che scolastico, a costruire con i ragazzi 1 relazione significativa, e devo dire che mi piace 1 sacco lavorare in questo modo coi ragazzi, certo, se facessi ripetizioni private guadagnerei molto di più, ma ovviamente non sarebbe la stessa cosa...

    ikaro

    P.S. In ogni caso: i miei ragazzi non hanno mai aperto 1 libro autonomamente, quindi anche se studiamo poco insieme i professori non potranno non notare miglioramenti nel rendimento scolastico!

  9. #9
    Postatore Epico L'avatar di terry77dgl
    Data registrazione
    02-12-2002
    Residenza
    Monza x lavoro, Napoli nel cuore
    Messaggi
    5,743
    Ciao ikaro, ti quoto pienamente, del resto abbiamo detto più o meno ciò che l'esperienza ha insegnato ad entrambi.

    Ciao!

  10. #10
    Partecipante Super Figo L'avatar di ikaro78
    Data registrazione
    06-07-2004
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    1,975
    A proposito Terry... quando ci becchiamo x 1 saluto "live" ?! :-)

  11. #11
    Postatore Epico L'avatar di terry77dgl
    Data registrazione
    02-12-2002
    Residenza
    Monza x lavoro, Napoli nel cuore
    Messaggi
    5,743
    Quando risalgo, lavoro permettendo...ti ho mandato un PM
    Ciao!

  12. #12
    bleueffe
    Ospite non registrato
    uao...credevo di essere una sola in questo mondo adolescenziale..invece vedo varie realtà. Mi occupo di un bambino di 13anni da un anno esatto, domiciliare anche il mio intervento, ma di 11ore settimanali, gestite autonomamente in base al volere della piccola bestia, lui è orfano di madre dall'eta di otto anni il padre è in ospedale da due in stato vegetale, con una denuncia sulle spalle per violenza...
    Cosa consigliarti, una domanda mi è venuta..ma la madre dove è? ha anche disturbi alimentari? è obeso? no, perche il mio lo è...anche lui ha una assenza di motivazioni non indifferente....e la sua pigrizia è indicibile..... Io per spronarlo ho puntato sull'autostima ..che so gli ho somministrato test... a volte banalissimi ma che servivano per acquisire io fiducia e prestigio, diciamola cosi... e fargli vedere poi che i risultati confermavano una non indifferente intelligenza...è servito.... (la faccio breve qui...)
    Poi ho cercato, spulciato, nei suo interessi purche minimi, nel suo caso sono motori e macchine e.... e cosi gli faccio lezioni di guida tra virgolette premio se mi fa sti santi compiti....perche anche lui aveva tutti 4...oltre ad una bocciatura....poi l'ho mandato ad un corso di chitarra e ora passo i pomeriggi in macchina ad ascoltare musica vomitevole, a tradurre i testi di ste canzoni...ha scaricargli musica da internet.. ma.... per dirti lui si sta cosi avvicianando a me che mi chiede ora di andare ai saggi scolastici...Ed io a volte la domenica lo invito a pranzo....
    Cmq. io ho fatto politica di terrore...mi presentavo a scuola in ore di ricreazione....e son stata a parlare con i professori una cifra di volte....e lui ha capito che non scherzavo riguardo agli obiettivi scolastici che volevo.... anche perche se non viene promosso salta l'affido in questa famiglia.(sarebberò i suoi zii).e lo mandano in comunità o colleggio o..... peccato che non crede a tutto cio...
    E' difficile, lo so.... gli adolescenti come lo eravamo noi, non hanno ancora ben chiari i limiti del giusto e non....cerca di insegnarglieli... parlagli di te...fingi anche se vuoi ottenere una determinata risposta e premialo... non meno importante sono le carezze...a volte anche le sberle.... e fallo sfogare! con n padre cosi ne avrà bisogno..... ma non gli mettere in cattiva luce il padre.... deve aprirsi!insomma...
    basta..... mi sto dilungando...sperò tu troverai qualcosa di interessante in queste righe..

  13. #13
    agex
    Ospite non registrato
    "uao....Poi ho cercato, spulciato, nei suo interessi purche minimi, nel suo caso sono motori e macchine e.... e cosi gli faccio lezioni di guida tra virgolette premio se mi fa sti santi compiti....perche anche lui aveva tutti 4...oltre ad una bocciatura....poi l'ho mandato ad un corso di chitarra e ora passo i pomeriggi in macchina ad ascoltare musica vomitevole, a tradurre i testi di ste canzoni...ha scaricargli musica da internet.. ma.... per dirti lui si sta cosi avvicianando a me che mi chiede ora di andare ai saggi scolastici...Ed io a volte la domenica lo invito a pranzo....Cmq. io ho fatto politica di terrore...mi presentavo a scuola in ore di ricreazione....e son stata a parlare con i professori una cifra di volte....e lui ha capito che non scherzavo riguardo agli obiettivi scolastici che volevo.... anche perche se non viene promosso salta l'affido in questa famiglia.(sarebberò i suoi zii).e lo mandano in comunità o colleggio o..... peccato che non crede a tutto cio...
    E' difficile, lo so.... gli adolescenti come lo eravamo noi, non hanno ancora ben chiari i limiti del giusto e non....cerca di insegnarglieli... parlagli di te...fingi anche se vuoi ottenere una determinata risposta e premialo... non meno importante sono le carezze...a volte anche le sberle.... e fallo sfogare! con n padre cosi ne avrà bisogno..... ma non gli mettere in cattiva luce il padre.... deve aprirsi!insomma...
    basta..... mi sto dilungando...sperò tu troverai qualcosa di interessante in queste righe.."

    Noi abbiamo invece trovato qualcosa di molto interessante nelle tue righe che condividiamo molto..vorresti accettare di collaborare con noi? Se sì facci una sintesi clinica e siamo pronti...

  14. #14
    Postatore Epico L'avatar di Megghina
    Data registrazione
    10-11-2003
    Residenza
    Fornacette (Pisa)
    Messaggi
    5,368
    Blueffe non posso che farti ci omplimenti per l'approccio che hai con questo ragazzo!!
    Se non puoi esser strada, sii sentiero,
    se non puoi esser sole, sii una stella;
    vincere o perdere
    non ha a che vedere con la grandezza
    ma bisogna essere al meglio quello che si è




    docente del corso accelerato di Spigazione
    attendiamo iscritte

  15. #15
    agex
    Ospite non registrato
    Blueffe non riceviamo tue notizie…è successo qualcosa?????

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy