• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 26

Discussione: ciao

  1. #1
    Matricola
    Data registrazione
    18-10-2004
    Residenza
    Caserta.Isola liri(Fr)
    Messaggi
    27

    ciao

    Ciao a tutti
    Vi invito ad una discussione sull'importanza della comunicazione e sulle forme possibili di comunicazione.E' impossibile non comunicare?Assioma o nonsense?Attendo risposte

  2. #2
    Tom57
    Ospite non registrato
    Ciao Ciagian e benvenuto.

  3. #3
    Matricola
    Data registrazione
    18-10-2004
    Residenza
    Caserta.Isola liri(Fr)
    Messaggi
    27
    Comunicare è....... sguardo

  4. #4
    Tom57
    Ospite non registrato
    Comunicare è ... silenzio (forse estremo)

  5. #5
    Matricola
    Data registrazione
    18-10-2004
    Residenza
    Caserta.Isola liri(Fr)
    Messaggi
    27
    il silenzio non è mai estremo

  6. #6
    Matricola
    Data registrazione
    18-10-2004
    Residenza
    Caserta.Isola liri(Fr)
    Messaggi
    27
    ......forse

  7. #7
    Tom57
    Ospite non registrato
    beh .. dipende da chi lo usa e che accezione rappresente per lui/lei

  8. #8
    Postatore Compulsivo L'avatar di Itsuki
    Data registrazione
    10-12-2004
    Residenza
    ROMA
    Messaggi
    3,057
    è possibile non comunicare...quando sei in sindrome del locked in... a meno che tu non riesca a muovere gli occhi, naturalmente!!

    però io confido negli studi del buon Rainer Goebel, sono sicura che riusciremo a far comunicare pure loro!
    Frequentatrice (ormai) molto saltuaria di opsonline!!
    EX-moderatrice della stanza di neuropsicologia e scienze cognitive

    Finalmente ho un sito personale "SERIO"
    + visita il sito scientifico +


    Ho anche un altro sito "demenziale" con gli appunti di psicologia & altre cavolate divertenti...tutto GRATIS!!

    + entra nel sito demenziale +

    My soul is painted like the wings of butterflies, fairy tales of yesterday will grow but never die...I can fly, my friends!

  9. #9
    Matricola
    Data registrazione
    18-10-2004
    Residenza
    Caserta.Isola liri(Fr)
    Messaggi
    27
    Non conosco gli studi di Rainer Goebel ,me ne parli un pò?Grazie

  10. #10
    Matricola
    Data registrazione
    18-10-2004
    Residenza
    Caserta.Isola liri(Fr)
    Messaggi
    27
    Chissà perchè si parla sempre di occhi e di silenzio quando si sostiene l'impossibilità di non comunicare....

  11. #11
    Postatore Compulsivo L'avatar di Itsuki
    Data registrazione
    10-12-2004
    Residenza
    ROMA
    Messaggi
    3,057
    Se fai una ricerca su internet con il nome Rainer Goebel, troverai una cosa divertente: a lui si deve la prima partita di pingpong al computer comandato con...il pensiero!!

    Naturalmente non è che tu guardi la racchetta e pensi "muoviti a destra, muoviti a sinistra"...ha trovato il modo di trasformare le onde lente cerebrali (che di solito noi usavamo per fare l'EEG) in comandi per il computer...o meglio, ha inventato un software che opera questa trasformazione...io stessa quando ho fatto l'erasmus in germania ho partecipato ad un esperimento che si rifaceva in parte al paradigma usato da Goebel per muovere una pallina al di sotto e al di sopra di una riga centrale orizzontale modificando coscientemente i miei potenziali cerebrali.

    Lo scopo di questi tizi non è propriamente di dire "siamo riusciti a far muovere le cose (su un computer) con il pensiero", ma: "riusciremo a far apprendere ai pazienti disabili o immobilizzati (come quelli con la sindrome del locked in, appunto) mediante l'fMRI, a modificare coscientemente i loro potenziali lenti, che verranno registrati dall'EEG e trasmessi al computer, dove verranno trasformati in comandi visivi (con un'interfaccia comprensibile) in modo che essi possano comunicare non solo i loro bisogni, ma possibilmente anche i loro stati d'animo e le loro emozioni"...naturalmente le emozioni e gli stati d'animo di un paziente locked in già immagino che non saranno positive... dev'essere terribile rimanere imprigionato dentro sè stesso!! Però spero che si potrà insegnare loro a disegnare, a creare musica o altro...o, come ha fatto Bauby, scrivere un libro (se non l'hai letto, te lo consiglio: si chiama "lo scafandro e la farfalla ed è stato scritto dall'autore in completa assenza di efferenze motorie grazie al....movimento degli occhi!!! Sisi, hai letto bene, l'unico nervo che era rimasto attivo era il nervo oculomotore, per il resto lui era letteralmente imprigionato dentro questo "scafandro" che però non ha impedito alla farfalla di volare via...)

    In america c'è già un altro tizio che fa le stesse cose, non mi ricordo come si chiama...fra un paio d'anni scommetto che queste cose saranno normalissime e di uso comune

    Scusate se sono logorroica, ma mi esalto sempre a parlare dei progressi della scienza.... ciaociao, un bacio
    Ultima modifica di Itsuki : 02-01-2005 alle ore 12.17.12
    Frequentatrice (ormai) molto saltuaria di opsonline!!
    EX-moderatrice della stanza di neuropsicologia e scienze cognitive

    Finalmente ho un sito personale "SERIO"
    + visita il sito scientifico +


    Ho anche un altro sito "demenziale" con gli appunti di psicologia & altre cavolate divertenti...tutto GRATIS!!

    + entra nel sito demenziale +

    My soul is painted like the wings of butterflies, fairy tales of yesterday will grow but never die...I can fly, my friends!

  12. #12
    Matricola
    Data registrazione
    18-10-2004
    Residenza
    Caserta.Isola liri(Fr)
    Messaggi
    27
    molto interessante!Tutto ciò apre nuovi territori impervi alla comunicazione.Tuttavia penso che i progressi della scienza abbiano poco a che fare con la comunicazione.Propendo per un approccio umano,fenomenologico alla comunicazione

  13. #13
    Postatore Compulsivo L'avatar di Itsuki
    Data registrazione
    10-12-2004
    Residenza
    ROMA
    Messaggi
    3,057
    Ma non la vedo proprio così...va bene che la scienza DOVREBBE essere fine a sè stessa (ma ormai non è più così, visto che ti pagano i privati per fare ricerche sulle cose che interessano A LORO), ma secondo me invece la scienza produce comunicazione...come anche la conoscenza!

    Per l'approccio fenomenologico più umano lasciamo fare agli psicologi...almeno serviamo a qualcosa!! UAHAUHAUAHAUH
    Frequentatrice (ormai) molto saltuaria di opsonline!!
    EX-moderatrice della stanza di neuropsicologia e scienze cognitive

    Finalmente ho un sito personale "SERIO"
    + visita il sito scientifico +


    Ho anche un altro sito "demenziale" con gli appunti di psicologia & altre cavolate divertenti...tutto GRATIS!!

    + entra nel sito demenziale +

    My soul is painted like the wings of butterflies, fairy tales of yesterday will grow but never die...I can fly, my friends!

  14. #14
    Matricola
    Data registrazione
    18-10-2004
    Residenza
    Caserta.Isola liri(Fr)
    Messaggi
    27
    la scienza non è mai fine a se stessa.Lo scienziato dovrebbe essere sempre più determinata dal senso di responsabilità (da quella che Jonas chiama l'etica della responsabilità )e non dagli interessi del privato.Comunicazione è conoscenza sono d'accordo,ma una scienza della comunicazione?Non saprei ...l'oggetto di studio (la comunicazione)e il soggetto(il "comunicatore")coincidono.

  15. #15
    Postatore Compulsivo L'avatar di Itsuki
    Data registrazione
    10-12-2004
    Residenza
    ROMA
    Messaggi
    3,057
    Anche nella psicologia l'oggetto di studio (il cervello) e colui che lo studia (il cervello) coincidono...von bertalanffy ce lo fa gentilmente notare, ma dice anche che questo paradosso si supera filosoficamente...sennò quando andiamo avanti a scoprire come funzioniamo?
    Frequentatrice (ormai) molto saltuaria di opsonline!!
    EX-moderatrice della stanza di neuropsicologia e scienze cognitive

    Finalmente ho un sito personale "SERIO"
    + visita il sito scientifico +


    Ho anche un altro sito "demenziale" con gli appunti di psicologia & altre cavolate divertenti...tutto GRATIS!!

    + entra nel sito demenziale +

    My soul is painted like the wings of butterflies, fairy tales of yesterday will grow but never die...I can fly, my friends!

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy