• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 10 di 10

Discussione: la scrittura creativa

  1. #1
    Partecipante Esperto L'avatar di lucia74
    Data registrazione
    14-12-2004
    Residenza
    provincia di messina
    Messaggi
    490
    Blog Entries
    5

    la scrittura creativa

    cos'è?
    Lucsa

  2. #2
    Partecipante Esperto L'avatar di lucia74
    Data registrazione
    14-12-2004
    Residenza
    provincia di messina
    Messaggi
    490
    Blog Entries
    5
    è una modalità espressiva che si lega alle tecniche d'arteterapia. anch'essa ha scopi terapeutici.
    il mezzo utilizzato è la scrittura che può essere usata in varie forme;diario,tema,giochi di parole,poesia,ecc. La metodologia è legata , così come per le altre tecniche arteterapeutiche, all'orientamento seguito da chi la pratica all'interno di una relazione d'aiuto.
    Lucsa

  3. #3
    Tom57
    Ospite non registrato
    interessante
    ci puoi fare degli esempi?

  4. #4
    Partecipante Esperto L'avatar di lucia74
    Data registrazione
    14-12-2004
    Residenza
    provincia di messina
    Messaggi
    490
    Blog Entries
    5
    mi chiedi degli esempi...beh difficile...mio caro tom...è come se mi chiedessi degli esempi di una seduta terapeutica....proverò a parlartene citando una modalità di scrittura creativa che conosco meglio di altre....intanto può essere utilizzata in gruppo o nel rapporto individuale...cosa più importante non si può improvvisare ma chi la pratica deve aver fatto un training specifico....
    Il mio percorso formativo in questo campo segue l'orientamento umanistico integrato: un metamodello che comprende diverse teorie del cambiamento e dello sviluppo personale.
    Le teorie che fanno da perno a questo modello sono quella rogersiana e quella gestaltica.
    Dunque il mio stile di conduzione si rifà a questo modello. Il discorso è anche più ricco se hai qualche altra domanda fai pure. alla prossima.
    Lucsa

  5. #5
    Tom57
    Ospite non registrato
    Grazie, per ora sei stata esauriente.. alla prossima

  6. #6
    L'avatar di Haruka
    Data registrazione
    30-11-2001
    Residenza
    Montreal - Canada
    Messaggi
    12,895
    Blog Entries
    4
    si ponga una domanda e si dia una risposta?

    Cmq l'argomento è interessante..

  7. #7
    Postatore Compulsivo L'avatar di sunflower
    Data registrazione
    28-04-2002
    Residenza
    Taranto
    Messaggi
    3,664
    Blog Entries
    25
    già , interessa anche me...dite dite!!!

  8. #8
    Partecipante Esperto L'avatar di lucia74
    Data registrazione
    14-12-2004
    Residenza
    provincia di messina
    Messaggi
    490
    Blog Entries
    5
    si...il thread è un pò marzulliano lo riconosco....in realtà è nato così per inesperienza...scusate la goffaggine ma son nuova di qui....vi ringrazio comunque per le vs risposte...dunque vediamo...forse è più semplice da qui"rimandar la palla"....facciamo un brainstorming...vi va? se dico scrittura creativa che vi viene in mente?
    Lucsa

  9. #9
    Tom57
    Ospite non registrato
    ok c sto.. ma parliamo in soldoni..
    in pratica.. dopo che ho scritto usando il diario, quaderno o un gioco... (in che modo poi?), cosa ci faccio o meglio...qual'è il compito del terapeuta? Come agisce?

  10. #10
    Partecipante Esperto L'avatar di lucia74
    Data registrazione
    14-12-2004
    Residenza
    provincia di messina
    Messaggi
    490
    Blog Entries
    5
    Compito dell'agevolatore è quello di aiutare gli utenti ad esprimersi; la scrittura in questo caso è un mezzo attraverso cui esperire capacità o abilità personali, favorire e stimolare la consapevolezza, migliorare la comunicazione, l'autostima, favorire e stimolare processi di socializzazione. Il processo naturalmente è guidato l'agevolatore; il suo compito principale è quello di asoltare attivamente l'utente e favorire un clima di comprensione empatica dove l'altro non si senta giudicato ma libero d'esprimersi.
    Ciò che conta non sono le qualità estetiche del prodotto creato; l'attenzione è difatti posta sul processo sul "come". L'agevolatore, dunque, deve astenersi dal giudizio e dall'interpretazione.
    La scrittura può essere usata attraverso varie forme come dicevo: sotto forma di diario, sotto forma di poesia, prosa, racconto, scrittura come gioco di parole. Le attività sono impostate in base agli obiettivi che s'intende perseguire e che devono essere concordati insieme all'utente.
    Lucsa

Privacy Policy