• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 34
  1. #1
    Matricola
    Data registrazione
    09-10-2003
    Messaggi
    17

    Colleghi HELP!!! Consigli Lavoro

    Ciao a tutti,
    ho bisogno di consigli!!!
    E' da un bel po' che cerco lavoro ma non riesco a trovare nulla. A questo punto mi è venuto un dubbio...forse sto sbagliando qualcosa?Forse sto cercando male?
    Il fatto è che ormai è un annetto che chiamo e giro per le cooperative e ancora non ho mai fatto un colloquio... Insomma...mi sento un tantinino...


    Aspetto consigli...grasssie!

  2. #2
    HT Sirri
    Ospite non registrato
    Originariamente postato da Musly
    Ciao a tutti,
    ho bisogno di consigli!!!
    E' da un bel po' che cerco lavoro ma non riesco a trovare nulla. A questo punto mi è venuto un dubbio...forse sto sbagliando qualcosa?Forse sto cercando male?
    Il fatto è che ormai è un annetto che chiamo e giro per le cooperative e ancora non ho mai fatto un colloquio... Insomma...mi sento un tantinino...


    Aspetto consigli...grasssie!
    Tutto e' possibile....

    prova a spiegarci esattamente che cosa hai fatto, poi vedremo se riusciamo a darti una mano.

    Un abbraccio,

    Stefano

  3. #3
    Matricola
    Data registrazione
    20-10-2004
    Residenza
    pisa
    Messaggi
    22

    Re: Colleghi HELP!!! Consigli Lavoro

    Originariamente postato da Musly
    Ciao a tutti,
    ho bisogno di consigli!!!
    E' da un bel po' che cerco lavoro ma non riesco a trovare nulla. A questo punto mi è venuto un dubbio...forse sto sbagliando qualcosa?Forse sto cercando male?
    Il fatto è che ormai è un annetto che chiamo e giro per le cooperative e ancora non ho mai fatto un colloquio... Insomma...mi sento un tantinino...


    Aspetto consigli...grasssie!
    Caro Musly, ha ragione Stefano, non sappiamo niente di te. Immagino tu sia uno psicologo, ma in quale indirizzo ti sei specializzato? Parli di cooperative, ma di che genere? E ti dirò, anche la zona dove abiti è importante ai fini della ricerca del lavoro. E' un anno che ti sei laureato? Hai già svolto il tirocinio, e dove?...insomma per cercare di darti qualche consiglio abbiamo bisogno di avere più informazioni che ti riguardano...di base comunque, rimane il fatto che cercare lavoro è difficile...ma bisogna avere fiducia e pazienza...Ciao e Buon Anno!

  4. #4
    Matricola
    Data registrazione
    09-10-2003
    Messaggi
    17
    Scusate avete ragione non mi sono spiegata affatto.
    Allora... provo a fare una breve sintesi... Mi sono laureata in psicologia clinica e di comunità (vekkio ordinamento); ho svolto il tirocinio post-lauream presso una ASL (Dip Materno Infantile) ed ho preso l'abilitazione. Finito l'anno di tirocinio ho fatto altri sei mesi di volontariato presso la ASL in cui avevo svolto il tirocinio. Tutto questo a Roma.
    Ho cercato in cooperative di qualsiasi genere dopo essermi resa conto che non è il caso di scegliere. Ho anche presentato dei progetti in alcune scuole ma ho avuto solo risposte negative. Il mio problema... anzi i miei problemi sono:
    1. Io mi sono procurata delle liste e mando e/o porto curricula a destra e a sinistra, ma parlo solo con segretarie... sembra che i responsabili siano tutti off limits!Morale: ad oggi ho totalizzato 0 colloqui!!!
    2. Non ho mai trovato annunci in cui cercassero psicologi... forse ci sono spazi su internet e/o giornali che non conosco?E una cosa che mi ha parecchio stranito è che spesso mi è capitato di sentirmi dire che da psicologa non posso essere assunta nè come educatore, nè come assistente domiciliare... La cosa mi ha stranito perchè ero convinta che la manica lunga si potesse accorciare e non viceversa visto che, da quello che ho potuto appurare in questo anno, le cooperative, le case famiglia, etc sono piene di volontari, assistenti domiciliari, educatori, etc ma non sembrano aver bisogno di psicologi...
    3. Ho pensato alla libera professione e con altre colleghe, dopo il fallimento dei progetti per le scuole, stiamo pensando e progettando altre cose, ma i tempi in questo caso si allungano... rimane quindi indispensabile nel frattempo trovare qualcosa in strutture già esistenti
    4. fiducia e pazienza... è anche per questo che ho scritto qui... la Coesione e l'Universalità di Yalom sono importanti!!!

    Insomma io credo, anzi sono convintissima, che il mio "posto di lavoro" sia là fuori che mi aspetta... è tutta una questione d'intuito... il problema è che al momento il mio intuito scarseggia; è per questo che spero anche nelle vostre intuizioni, oltre ad eventuali informazioni che magari io non ho e che potreste darmi voi.
    Poi inizio a chiedermi seriamente se non sia il caso per me di cercare fuori Roma magari più su ci sono maggiori opportunità, voi che dite?... Solo che non mi va per niente di spostarmi...
    Beh, vi ringrazio per avermi letto... aspetto consigli!!!
    A propostio, un anno sereno a tutti.
    Ciauspsssss

  5. #5
    Postatore Epico L'avatar di terry77dgl
    Data registrazione
    02-12-2002
    Residenza
    Monza x lavoro, Napoli nel cuore
    Messaggi
    5,743
    Ciao musly!
    Per quanto riguarda la ricerca del lavoro, purtroppo posso assicurarti che è cosa molto ma molto difficile e richiede un bel po' di pazienza,ma in effetti è anche inutile dirtelo visto che stai sperimentando per bene cos'è la ricerca del lavoro!
    Posso chiarire un punto, però: nelle cooperative difficilmente si lavora come veri e propri psicologi, io infatti, che ho fatto il tuo stesso percorso, lavoro come "Educatrice" e non come psicologa.Il che è diverso, molto diverso.
    Però alcuni comuni fanno convenzioni con le cooperative anche assumendo laureati in psicologia.
    Infatti io sono assunta come laureata in psicologia, non come psicologa.
    Per altri chiarimenti fammi un fischio o manda un PM.
    Ciao.

  6. #6
    Originariamente postato da terry77dgl
    Ciao musly!
    Per quanto riguarda la ricerca del lavoro, purtroppo posso assicurarti che è cosa molto ma molto difficile e richiede un bel po' di pazienza,ma in effetti è anche inutile dirtelo visto che stai sperimentando per bene cos'è la ricerca del lavoro!
    Posso chiarire un punto, però: nelle cooperative difficilmente si lavora come veri e propri psicologi, io infatti, che ho fatto il tuo stesso percorso, lavoro come "Educatrice" e non come psicologa.Il che è diverso, molto diverso.
    Però alcuni comuni fanno convenzioni con le cooperative anche assumendo laureati in psicologia.
    Infatti io sono assunta come laureata in psicologia, non come psicologa.
    Per altri chiarimenti fammi un fischio o manda un PM.
    Ciao.
    Terry mi spieghi una cosa per favore? Come hai fatto ad essere assunta? Io non ho l'abilitazione ma visto che a quanto pare non è una garanzia necessaria di assunzione, volevo sapere che iter devo seguire per fare il tuo stesso persorso....grazie!!!!

  7. #7
    ghismo
    Ospite non registrato
    Ciao, è la prima volta che scrivo anche io la mia opinione...ma mi sono identificata con la tua lettera!!!!cerco disperatamente lavoro da quasi due anni....ma senbra che nessunoabbia bisogno di me...vengo chiamata solo per lavori con i quali io non centro nulla...per esempio animatrice per anziani...o cosedel genere
    !!!!!!a questo punto tiauguro di trovare qualcosa e se "scovi" qualche dritta da poter condividere con me ti sarei grata!!!IN BOCCA ALLUPO...

    Robi

  8. #8

    per robi

    Originariamente postato da conteroberta
    Ciao, è la prima volta che scrivo anche io la mia opinione...ma mi sono identificata con la tua lettera!!!!cerco disperatamente lavoro da quasi due anni....ma senbra che nessunoabbia bisogno di me...vengo chiamata solo per lavori con i quali io non centro nulla...per esempio animatrice per anziani...o cosedel genere
    !!!!!!a questo punto tiauguro di trovare qualcosa e se "scovi" qualche dritta da poter condividere con me ti sarei grata!!!IN BOCCA ALLUPO...

    Robi
    Ciao Robi! Se riesco a trovare qualcosa di interessante te lo faccio sapere sicuramente....e in bocca al lupo anche a te! Non ti disamorare!

  9. #9
    Matricola L'avatar di carmenrizzuti
    Data registrazione
    02-02-2005
    Residenza
    roma
    Messaggi
    18
    ciao ragazzi, il lavoro? ormai è un miracolo!
    io ho studiato a roma, ho frequentato un master in Gestione Risorse Umane e sono iscritta al I anno della Specializzazione. poi però, dopo forte demotivazione lavorativa ho deciso di cambiare città e mi sono trasferita a Modena. bè qui le cose si muovono un pò di più , i servizi funzianano meglio ma è anche vero che le coop assumano di più educatori o diplomati in servizi sociali (qusi si spaventano della laurea in psicologia!). sto facendo di tutto per trovare qualcosa... ci vuole tempo e pure tanto. poi, in un posto nuovo (sono qui da aprile) è difficile anche sapere a chi rivolgerti. vi faccio i miei migliori auguri.

    n.b.: a chi lavoro in emilia romagna: vi sarei molto grata di eventuali consigli per la mia ricerca!
    ciao. carmen

  10. #10
    Postatore Compulsivo L'avatar di sulinari
    Data registrazione
    11-01-2005
    Residenza
    provincia di Bologna
    Messaggi
    2,954
    Carmen, se vai sul sito www.emiliaromagnasociale.it trovi la banca dati di tutte le cooperative suddivise per provincia e tipo di coop (a, b, c).
    Può essere utile farci un giro.
    Per il resto...la situazione lavorativa orrenda è ormai piuttosto comune...
    io per pagare l'affitto faccio la promoter o altre cose del genere nei finesettimana, e durante gli altri giorni tormento letteralmente (telefonando e presentandomi di persona) cooperative, case di riposo e enti di formazione. per ora solo una coop mi sta facendo lavorare un po' come educatrice, ma io continuo.
    E' l'unico modo in cui fin'ora ho avuto qualche risultato, anche se richiede tempo e pazienza. per lo meno sono riuscita a ottenere qualche colloquio (dopo lunghe e ripetute conversazioni con segretarie, centralini e robe così), e adesso spero che qualcosa inizi un po' a muoversi..
    qui ci sono anch'io --> http://internos7.wordpress.com/

    Perfer et obdura. Dolor hic tibi proderit olim.

  11. #11
    psicomiky
    Ospite non registrato
    purtroppo anche io sono nella stessa situazione e benchè si dica che bisogna stilare un ottimo curriculum per far colpo, sapersi presentare, e "saper giocare le proprie carte" l'unica cosa che so fino a questo momento è che assumere una psicologa/o è inutile o addirittura è meglio evitare perchè costa tanto e si spaventano pure, si allarmano per cosa non si sa!!!!

  12. #12
    Partecipante
    Data registrazione
    24-10-2004
    Messaggi
    42
    ciao anch'io sono sulla stessa barca! trovare lavoro è diventato un lavoro di per sè ma poi alla fine ci si stanca perchè non si trova uno straccio di niente e ci si sprecano un sacco di risorse anche economiche!! qualche consiglio per la regione veneto? ciao e in bocca al lupo!

  13. #13
    Postatore Compulsivo L'avatar di sulinari
    Data registrazione
    11-01-2005
    Residenza
    provincia di Bologna
    Messaggi
    2,954
    trovare lavoro è ormai un lavoro..questo è sicuramente vero!!!!
    Io sto continuando sulla mia strada di "tormento" a cooperative etc., anche se mi capita spesso di sentirmi scoraggiata.
    Penso che si debba essere oneste con se stesse e chiedersi se davvero ci teniamo a fare le psicologhe, perchè penso che sia una strda molto dura.
    E poi...se proprio lo vogliamo fare...l'unica è continuare e continuare, cercando di costruirsi un buon curriculum, meglio che si può, che è sempre un biglietto da visita, e poi presentandosi nei vari posti cercando di essere propositive, dove possibile.
    qui ci sono anch'io --> http://internos7.wordpress.com/

    Perfer et obdura. Dolor hic tibi proderit olim.

  14. #14
    martarigo
    Ospite non registrato
    Anch'io mi trovo nella stessa situazione descritta egregiamente qui sopra....
    Ho appena ottenuto l'abilitazione e sto cercando di farmi strada nell'intricato mondo del lavoro, inviando curriculum, rispondendoo ad annunci ecc ecc. Per ora nessuna risposta, infatti sto pensando di fare domanda per il servizio civile nazionale( bando entro 7 novembre) in una casa famiglia per minori. Questo può essere un modo per ottenere altri contatti, fare altra esperienza avendo almeno un rimborso spese ( 433 euro al mese per 25 ore settimanali). Essendo un part-time pensavo di attivarmi come sulinari nella ricerca di collaborazioni: scuole, asini, case di riposo..
    Ci vuole solo ottimismo.....tanto l'istat dice che a 3 anni dalla laurea lavoreremo quasi tutti!!!!!

  15. #15
    carmen73
    Ospite non registrato

    Dico la mia...

    Premessa: non ho ancora un lavoro come psicologa, ma sto finendo un dottorato in scienze antropologiche e ho qualche docenza (una per l'università e altre per agenzie private di formazione).

    Non so ancora come andrà a finire per me, ma cerco di pensare che non devo chiedere a "qualcuno" se hanno bisogno di una psicologa. Questo perchè nella maggior parte dei casi la persona che ci "esamina" (se arriviamo al colloquio) non conosce la psicologia, nè ha idea delle molteplici possibilità che essa offre. Preferiscono figure professionali meno impegnative e che gestiscono, secondo loro, in maniera più pratica i compiti che gli vengono assegnati.
    Di fatto, siamo troppo impegnativi. E poi ci sono un sacco di psicologi che vendono "fumo" (in senso figurato) e ci rovinano la piazza.
    Io parto dall'idea che, come qualsiasi specialista o imprenditore di se stesso, devo fare un'analisi della domanda che il mio territorio pone in campo psicologico, sociale, organizzativo o di qualsiasi altro tipo. Attraverso il tirocinio ho potuto vedere alcune realtà del settore pubblico e mi è venuta un'idea. L'ho poi trasformata nel mio sogno e cercherò di lavorarci sopra. So che forse dovrò scendere a compromessi, all'inizio; non potrò realizzarla immediatamente ma sicuramente questo mi indirizza nella ricerca di lavoro. Sono disposta ad accettare lavori che non mi qualifichino come psicologa, basta che l'esperienza che mi faccio mi serva per realizzare la mia idea.
    Insomma, non accettiamo di fare gli educatori, se siamo psicologi siamo psicologi, no?
    Io preferisco tornare a fare la barista, piuttosto che fare l'educatrice...
    Ciao! In bocca al lupo a tutti!
    Ca

Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo

Privacy Policy