• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 22

Discussione: donne e uomini

  1. #1
    Postatore Compulsivo L'avatar di ghiretto
    Data registrazione
    15-11-2004
    Residenza
    nell'orbita di Anarres
    Messaggi
    3,359

    donne e uomini



    mi farebbe piacere sapere le vostre opinioni sul femminile e il maschile oggi , ruoli, stereotipi, identità...
    " E se scruti a lungo un abisso, anche l’abisso scruterà dentro di te" Nietzsche


    dai un'occhiata a questo sito www.altrapsicologia.it

    per usufruire del servizio contattare la scrivente per pattuire il compenso

  2. #2
    Mh
    Potrebbe essere una buona idea, senza lasciarci andare (troppo) a luoghi comuni, pensare all'evoluzione dei ruoli negli ultimi cinquant'anni (ehi, io però non ero nato cinquant'anni fa )
    Qualche sabato fa si parlava in una trasmissione di La7 del cambiamento del ruolo femminile dopo l'invenzione della pillola anticoncezionale e dopo il '68.
    Probabilmente, ma forse è solo una mia impressione, ad essere cambiato in modo piu' netto è stato il ruolo femminile, mentre quello maschile ha subito solo ritocchi (chirurgia estetica ).
    Sì è vero che oggi ci sono uomini che mettono le creme antirughe, si rifanno il naso e si fanno trapiantare i capelli, ma sono pochi, e comunque continuano a fare le stesse cose :p
    ...but still I am the Cat who walks by himself, and all places are alike to me.

  3. #3
    isaefrenk
    Ospite non registrato
    femmina e maschio, questi due termini sembrano uno stato primitivo delle due figure, poichè questi du lati si intrinsecano in entrambe i sessi.
    detto questo, l'impostanza della donna è stata e lo diventerà ancor di più, fondamentale se non di primo ruole nell'evoluzione dell'essere.
    l'amore che una madre ha per il proprii figli,a parte l'egoismi" è l'esempio d'amore che tutti dovrebbero prendere come esempio.
    quello che padre ,e qui ti parlo da padre, è la formazione intellettiva dei figli, e infatti la diferenza che vi è fra " maschio e femmina" è proprio nella strutture fisiche che comprendono oltre il corpo intero, i due emisferi più accentuato è il colegamento dei due emisferi, più si riesce ad avere una sensibiltà più completa nella vita di tutti igiorni, il maschio così come è strutturato , deve fermarsi per pensare e pensare di risolvere il quisito o il problema, tende a bloccare il corpo intero, questo è sempre stasto un gran endikap per il "maschio" che per fare delle cose contemporaneamente come la "femmina" deve esercitarsi.
    ma a parte questo, la strada da percorrere è uguale o meglio l'evoluzione di coscienza, e la mente in ultima analisi riesce a prescindere se non totalmente ma in maniera quasi non suggestionabile, al ruolo che più avere un corpo o che sesso abbia.

    sono rimasto nel discorso?
    ciao

  4. #4
    Postatore Compulsivo L'avatar di ghiretto
    Data registrazione
    15-11-2004
    Residenza
    nell'orbita di Anarres
    Messaggi
    3,359
    ????
    " E se scruti a lungo un abisso, anche l’abisso scruterà dentro di te" Nietzsche


    dai un'occhiata a questo sito www.altrapsicologia.it

    per usufruire del servizio contattare la scrivente per pattuire il compenso

  5. #5
    Ospite non registrato
    io la vedo cosi'......si sta' cercando in tutti i modi di equiparare cio' che non si puo' equiparare....mi spiego meglio...sono assolutamnte daccordo con la pari dignita' ma da qui a considerare donne e uomini uguali ce ne passa...un atteggiamento del genere inaridisce 2 mondi totalmente diversi pur tuttavia complementari...siamo alla pari ma non uguali...abbiamo qualita' diverse e possiamo eccelere in ruoli diversi...e diversi non significa migliori o peggiori...perche' tutti i ruoi possono essere importanti

    ps:mi sono lasciato un po' andare non badate alle mie cavolate

  6. #6
    Postatore Epico L'avatar di Ember
    Data registrazione
    22-07-2002
    Residenza
    Urbino
    Messaggi
    11,724
    Che gli uomini e le donne siano diversi credo sia assodato!

    Un certo Prof Parmigiani (che evaluna conosce ) a un seminario ha detto che al concepimento siamo fisiologicamente tutti donne. Poi si sviluppa la parte maschile del cervello e di conseguenza inizia la differenziazione sessuale primaria. La parte maschile del cervello può essere più o meno sviluppata e in base a quello un uomo ha caratteristiche diverse rispetto a un altro uomo ecc.

    Io credo che per quanto ho visto uomini più femminili di certe donne, e donne più maschili di certi uomini (e non parlo solo di omosessuali naturalmente, sarebbe un altro discorso) siamo comunque due cose diversissime e complementari
    *** Homo sum: humani nihil a me alienum puto ***

    oPS-StaNZa Di uRBiNo iL Mio FoRuM



    Anche Ember nella setta dell'ASD *asdatrice musicista*
    [thanks to Angelus, fondatore della setta]

  7. #7
    io mordo
    Ospite non registrato
    Originariamente postato da Ember
    Che gli uomini e le donne siano diversi credo sia assodato!

    Un certo Prof Parmigiani (che evaluna conosce ) a un seminario ha detto che al concepimento siamo fisiologicamente tutti donne. Poi si sviluppa la parte maschile del cervello e di conseguenza inizia la differenziazione sessuale primaria. La parte maschile del cervello può essere più o meno sviluppata e in base a quello un uomo ha caratteristiche diverse rispetto a un altro uomo ecc.

    Io credo che per quanto ho visto uomini più femminili di certe donne, e donne più maschili di certi uomini (e non parlo solo di omosessuali naturalmente, sarebbe un altro discorso) siamo comunque due cose diversissime e complementari
    Non lo dice solo il prof Parmigiani, è biologia, il sesso di partenza nello sviluppo fisiologico è sempre quello femminile.
    ...quindi noi maschi siamo delle femmine intelligentissime che hanno deciso di evolvere per per poter riprodurre la nostra specie... ehhh se non ci fossimo stati noi... adesso ci meritiamo un po' di riposo, ai bambini pensateci voi...

  8. #8
    Postatore Epico L'avatar di Ember
    Data registrazione
    22-07-2002
    Residenza
    Urbino
    Messaggi
    11,724
    Originariamente postato da io mordo
    Non lo dice solo il prof Parmigiani, è biologia, il sesso di partenza nello sviluppo fisiologico è sempre quello femminile.
    Grazie per l'indispensabile precisazione

    *** Homo sum: humani nihil a me alienum puto ***

    oPS-StaNZa Di uRBiNo iL Mio FoRuM



    Anche Ember nella setta dell'ASD *asdatrice musicista*
    [thanks to Angelus, fondatore della setta]

  9. #9
    Giurato di Miss & Mister OPs L'avatar di Parsifal
    Data registrazione
    04-03-2002
    Residenza
    Nel buio vicino alle porte di Tannoiser
    Messaggi
    2,719
    Sabato notte mi trovavo a una festa di laurea;le consumazioni alcoliche erano gratis (e questo potrebbe essere un elemento da tenere in considerazione per dare il giusto peso alle mie riflessioni).
    Parlavo con un mio amico che studia chimica e mi spiegava come le studentesse siano migliori dei maschi nel condurre sperimentazioni secondo regole precise e prefissate; a questo punto abbiamo ipotizzato che le donne siano più capaci quando si tratta di rispettare un metodo,mentre gli uomini abbiano maggiori capacità di fare ipotesi nuove.Detto questo abbiamo naturalmente convenuto con soddisfazione che i maschi sono più intelligenti .. e abbiamo bevuto un altro gin lemon

  10. #10
    isaefrenk
    Ospite non registrato
    Originariamente postato da Parsifal
    Sabato notte mi trovavo a una festa di laurea;le consumazioni alcoliche erano gratis (e questo potrebbe essere un elemento da tenere in considerazione per dare il giusto peso alle mie riflessioni).
    Parlavo con un mio amico che studia chimica e mi spiegava come le studentesse siano migliori dei maschi nel condurre sperimentazioni secondo regole precise e prefissate; a questo punto abbiamo ipotizzato che le donne siano più capaci quando si tratta di rispettare un metodo,mentre gli uomini abbiano maggiori capacità di fare ipotesi nuove.Detto questo abbiamo naturalmente convenuto con soddisfazione che i maschi sono più intelligenti .. e abbiamo bevuto un altro gin lemon
    ciao Parsifal, senzaltro l'alcol ha avuto un ruolo deteminante in quella decisione , perchè? se l'equilibrio vi è in tutte le cose vi è sopratutto negli essere umani e in questo caso nell'espressione loro .
    vero è che l'uomo usa la mente per ogni cosa e fa questo isolando il resto dal pensiero sottoanalisi e cioè il proprlema.
    mentre le donne possono separare il pensiero dall'azione forse il rendimento non sarà così come se dovessi concentrarti tutto sul problema come fa l'uomo, ma nell'intimo loro sono pari oportunità e cioè l'evoluzione prescinde dai corpi e prescinde dai ruoli.
    vi erano anche delle donne quella sera?

    con affetto

  11. #11
    Giurato di Miss & Mister OPs L'avatar di Parsifal
    Data registrazione
    04-03-2002
    Residenza
    Nel buio vicino alle porte di Tannoiser
    Messaggi
    2,719
    Originariamente postato da isaefrenk
    ciao Parsifal, senzaltro l'alcol ha avuto un ruolo deteminante in quella decisione , perchè? se l'equilibrio vi è in tutte le cose vi è sopratutto negli essere umani e in questo caso nell'espressione loro .
    vero è che l'uomo usa la mente per ogni cosa e fa questo isolando il resto dal pensiero sottoanalisi e cioè il proprlema.
    mentre le donne possono separare il pensiero dall'azione forse il rendimento non sarà così come se dovessi concentrarti tutto sul problema come fa l'uomo, ma nell'intimo loro sono pari oportunità e cioè l'evoluzione prescinde dai corpi e prescinde dai ruoli.
    vi erano anche delle donne quella sera?

    con affetto
    Sì c'erano,e hanno stimolato la nostra discussione,alla quale però abbiamo parteciapato solo io e il mio amico.
    Eravamo andati a portare i cappotti al guardaroba,il prezzo previsto era 2 euro,ma era giià così tardi... si poteva anche chiudere un occhio e non farci pagare...
    Ok,al guardaroba c'erano un ragazzo e tre ragazze.
    Consegnamo i cappotti al tipo,che non vuole farci pagare.A questo punto interviene una ragazza e dice "ma no,abbiamo deciso che sono 2 euro!e poi la festa è la mia... ) a questo punto il ragazzo dice di andare pure senza pagare e magari di portare per gentilezza una birra sia a lui che alla guardarobiera inflessibile ).
    Da questo episodio altamente significativo abbiamo iniziato a riflettere sulla rigidità del pensiero della ragazza e sulla creatività di quella del ragazzo.
    Da questo si è accennato agli studenti di chimica con tutte le fondamentali implicazioni che ho prima accennato

  12. #12
    Postatore Epico L'avatar di Ember
    Data registrazione
    22-07-2002
    Residenza
    Urbino
    Messaggi
    11,724
    Anche se fosse giusta la differenza tra uomo e donna che avete evidenziato, non credo c'entri con l'intelligenza! Sarebbero solo tipi di intelligenza diversa!
    Un grande interprete ha forse qualcosa di meno di un grande autore? Secondo me no, non sempre.
    *** Homo sum: humani nihil a me alienum puto ***

    oPS-StaNZa Di uRBiNo iL Mio FoRuM



    Anche Ember nella setta dell'ASD *asdatrice musicista*
    [thanks to Angelus, fondatore della setta]

  13. #13
    Postatore Compulsivo L'avatar di ghiretto
    Data registrazione
    15-11-2004
    Residenza
    nell'orbita di Anarres
    Messaggi
    3,359
    sono perplessa rispetto alla teoria rigidità di pensiero della ragazza e creatività del ragazzo riferito ad un argomento come il rispetto delle regole, molto perplessa
    " E se scruti a lungo un abisso, anche l’abisso scruterà dentro di te" Nietzsche


    dai un'occhiata a questo sito www.altrapsicologia.it

    per usufruire del servizio contattare la scrivente per pattuire il compenso

  14. #14
    Partecipante Super Figo L'avatar di marcheseblu
    Data registrazione
    27-10-2004
    Residenza
    Roma - SudTirol
    Messaggi
    1,635
    Secondo me è impossibile generalizzare. Più che delle constatazioni si possono fare delle osservazioni a questo punto.
    Personalmente considero le ragazze più "riflessive e precise" di noi ragazzi (non sempre chiaramente...). Però ho sempre osservato che, nel portare a compimento qualcosa, la stragrande maggioranza delle ragazze (parlo sempre in base alla mia esperienza personale) è molto più scrupolosa di noi... ecco forse perché una ragazza potrebbe sembrare "rigida".
    "La voce dell'intelligenza è una voce sommessa, ma non tace finché non trova ascolto"

    Hai dato un'occhiata al Regolamento di Ops? Clicca [Quì] o [Quì]

    *Die schöpferische Gestaltung des Ganzen ist mehr als die Summe der einzelnen Teile*


    *Il mio spazio* sulla "Cucina Giapponese"
    Visita il sito di Altra Psicologia

  15. #15
    Giurato di Miss & Mister OPs L'avatar di Parsifal
    Data registrazione
    04-03-2002
    Residenza
    Nel buio vicino alle porte di Tannoiser
    Messaggi
    2,719
    dunque,prima di ulteriori critiche vorrei sottolineare il carattere scherzoso e la finalità ricreativa dei miei post ,scusate mi sono lasciato prendere da un insana volontà di cazzeggiare,del tutto inappropriata alla solennità e gravità del problema
    Pieno di contrizione mi copro il capo di cenere e ammetto pubblicamente che la teoria della guardarobiera non può e non deve essere considerata una dimostrazione inoppugnabile della superiorità del maschio

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy