• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 14 di 14
  1. #1
    Nos*
    Ospite non registrato

    Siete D 'accordo Con Freud?

    Cosa ne pensate?A vostro avviso è così?




    È troppo triste rendersi conto che la vita assomiglia al gioco degli scacchi, in cui basta una mossa falsa a farci perdere la partita, con l'aggravante che, nella vita, non possiamo nemmeno contare su di una possibilità di rivincita.(FREUD)


    Ps-Flame da quale libro di F. è stata tratta ?
    Ultima modifica di Nos* : 02-12-2004 alle ore 23.50.02

  2. #2
    Hoghemaru
    Ospite non registrato
    io credo che purtroppo sia vero

    nella vita ci troviamo sempre di fronte a delle scelte, ma se facciamo quella sbagliata difficilmente c'è una possibilità di riparare

    certo, a volte c'è la possibilità di "metterci una pezza", ma il danno ormai è fatto e le conseguenze ce le porteremo dietro

  3. #3
    Nos*
    Ospite non registrato
    Originariamente postato da Hoghemaru
    io credo che purtroppo sia vero

    nella vita ci troviamo sempre di fronte a delle scelte, ma se facciamo quella sbagliata difficilmente c'è una possibilità di riparare

    certo, a volte c'è la possibilità di "metterci una pezza", ma il danno ormai è fatto e le conseguenze ce le porteremo dietro

    Io sono per l'ottimismo,e credo che malgrado si riesca ad imboccare una strada sbagliata qualunque essa sia,non bisogna mai arrendersi,bisogna avere la forza di volontà di migliorare e di riparare in ogni modo....altrimenti subentra la rassegnazione e quella è un male...bisogna reagire....sono del parere che chiunque nella vità ha una possibilità di rivincità ,spiacente non sono daccordo con il grande Freud....il destino è modificabile...altrimenti così saremo predestinati.....

    Gutta cavat lapidem non vi sed saepe cadendo(Ovidio)
    Ultima modifica di Nos* : 27-11-2004 alle ore 14.27.14

  4. #4
    Postatore Epico L'avatar di Ember
    Data registrazione
    22-07-2002
    Residenza
    Urbino
    Messaggi
    11,724

    Re: Siete Daccordo Con Freud?

    Originariamente postato da Nos*
    È troppo triste rendersi conto che la vita assomiglia al gioco degli scacchi, in cui basta una mossa falsa a farci perdere la partita, con l'aggravante che, nella vita, non possiamo nemmeno contare su di una possibilità di rivincita.
    Io credo che questa frase fosse collegata a un discorso più ampio, anche se non so dove si trovi. Credo fosse collegata al discorso della Psicoanalisi, e in quel caso si, credo sia vera.
    Presa a se, non credo sia così veritiera.
    *** Homo sum: humani nihil a me alienum puto ***

    oPS-StaNZa Di uRBiNo iL Mio FoRuM



    Anche Ember nella setta dell'ASD *asdatrice musicista*
    [thanks to Angelus, fondatore della setta]

  5. #5
    flame81
    Ospite non registrato

    Re: Siete Daccordo Con Freud?

    Originariamente postato da Nos*
    Cosa ne pensate?A vostro avviso è così?




    È troppo triste rendersi conto che la vita assomiglia al gioco degli scacchi, in cui basta una mossa falsa a farci perdere la partita, con l'aggravante che, nella vita, non possiamo nemmeno contare su di una possibilità di rivincita.(FREUD)


    Ps-Flame da quale libro di F. è stata tratta ?
    Beh si quello è un'aforisma.....
    L'ho messo in firma perchè, secondo me, è veramente vero che la vita sia così.....
    non l'ho presa da nessun libro ma da qui :

    http://web.tiscali.it/millenaria/index/freud.htm

    Vi invito a leggere molti di questi aforismi...... sono bellissimi e mi hanno fatto apprezzare Freud.....

  6. #6
    flame81
    Ospite non registrato
    Questi mi piacciono molto, anche se ne stanno tati altri, ma sarebbe assurdo elencarli tutti:

    L'amore sensuale è destinato a spegnersi, una volta soddisfatto; per poter durare, esso deve essere associato, fin dagli inizi, ad elementi di pura tenerezza, deviati dallo scopo sessuale, o subire ad un certo punto una trasposizione di questo genere.

    La bellezza del corpo e del viso umani svanisce per sempre nel corso della nostra vita, ma la loro evanescenza dà loro solo un nuovo fascino.

    Rendere la vita sopportabile è il primo dovere dell'essere vivente.

    Per noi è assolutamente impossibile raffigurarci la nostra morte, ed ogni volta che tentiamo di farlo, ci rendiamo conto di assistervi da spettatori. È per questo che la scuola psicoanalitica si è ritenuta in diritto di affermare che, in fondo, nessuno crede alla propria morte, o, il che è lo stesso, che ciascuno è inconsciamente convinto della propria immortalità.

    Gli uomini sono forti fino a quando difendono una idea forte; divengono impotenti non appena le si oppongono.

    Inevitabilmente tutti i grandi uomini conservano qualcosa di infantile

    In materia di sessualità oggi noi, uno per uno, siamo, malati o sani, nient'altro che degli ipocriti. Sarebbe un bene per tutti noi se, come risultato di tale onestà generale, venisse raggiunto un certo grado di tolleranza nelle cose sessuali.

    L'adulto ricorda la propria infanzia come un periodo felice, in cui godeva del presente e guardava al futuro senza desideri. Per questo motivo egli invidia i bambini. Ma se i bambini fossero in grado di darci delle informazioni ci racconterebbero probabilmente una storia diversa. Sembra che l'infanzia non sia il beato idillio in cui la deformiamo retrospettivamente, e che anzi i bambini siano tormentati attraverso gli anni dell'infanzia dal desiderio di diventare grandi e di fare quello che fanno gli adulti. Questo desiderio è il motore di tutti i loro giochi.

  7. #7
    Nos*
    Ospite non registrato

    Re: Re: Siete Daccordo Con Freud?

    Originariamente postato da Ember
    Io credo che questa frase fosse collegata a un discorso più ampio, anche se non so dove si trovi. Credo fosse collegata al discorso della Psicoanalisi, e in quel caso si, credo sia vera.
    Presa a se, non credo sia così veritiera.

    Ember scherziamo Freud..parla di un processo irreversibile...

  8. #8
    Partecipante Figo L'avatar di Bianca
    Data registrazione
    03-04-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    914

    Re: Re: Re: Siete Daccordo Con Freud?

    Originariamente postato da Nos*
    Ember scherziamo Freud..parla di un processo irreversibile...
    Credo che comunque Ember esprimesse la sua opinione in merito...

    Ed io, a proposito dell'aforisma di Freud, sono convinta che la vita non possa essere intesa generalmente così. Credo nella forza dell'individuo che può porre rimedio anche a scelte sbagliate... Solo in casi estremi non è così (ad esempio se scelgo di guidare fatta , investo un uomo e lo uccido con la macchina, sicuramente non potrò rimediare alla mia scelta sbagliata, ma questo è un caso limite e forse neanche tanto collegato al concetto di scelta...).


    NON E' PERCHE' LE COSE SONO DIFFICILI CHE NOI NON OSIAMO FARLE. E' PERCHE' NOI NON OSIAMO FARLE CHE LE COSE SONO DIFFICILI.

    Lucio Anneo Seneca

  9. #9
    Postatore Epico L'avatar di Ember
    Data registrazione
    22-07-2002
    Residenza
    Urbino
    Messaggi
    11,724

    Re: Re: Re: Siete Daccordo Con Freud?

    Originariamente postato da Nos*
    Ember scherziamo Freud..parla di un processo irreversibile...
    Non ho capito

    Credo che Freud volesse dire che una mossa sbagliata possa far scattare una risposta patologica, irreversibile senza un intervento appropriato... ma forse ho interpretato male
    Ultima modifica di Ember : 27-11-2004 alle ore 18.50.32
    *** Homo sum: humani nihil a me alienum puto ***

    oPS-StaNZa Di uRBiNo iL Mio FoRuM



    Anche Ember nella setta dell'ASD *asdatrice musicista*
    [thanks to Angelus, fondatore della setta]

  10. #10
    Nos*
    Ospite non registrato

    Re: Re: Re: Re: Siete Daccordo Con Freud?

    Originariamente postato da Bianca
    Credo che comunque Ember esprimesse la sua opinione in merito...



    Naturalmente...ed io la mia ...sarà interessante ascoltare anche altre persone...

  11. #11
    Postatore Compulsivo L'avatar di stillmad
    Data registrazione
    28-07-2004
    Residenza
    peripezie mentali
    Messaggi
    3,577
    adoro Freud e quoto Ember...sicuramente sarà tratta da un contesto + ampio
    se mi devo esprimere basandomi su quest aforisma dico :non esistono scelte giuste o sbagliate.solo "scelte".se l'hai scelto ed eri contento e consapevole e lucido,può essere solo giusto.la conseguenza inonsciamente le conosci già.chi sceglie non è mai sconfitto.il problema è la non la scelta..ma qui andiamo da un'altra parte....
    credo che la cosa peggiore sia farsi vivere dalla vita piuttosto che viverla

  12. #12
    Flor
    Ospite non registrato
    ... si ma soprattutto potresti scrivere "d'accordo" come dovrebbe essere scritto!

  13. #13
    Postatore Epico L'avatar di Ember
    Data registrazione
    22-07-2002
    Residenza
    Urbino
    Messaggi
    11,724
    Originariamente postato da Flor
    ... si ma soprattutto potresti scrivere "d'accordo" come dovrebbe essere scritto!


    OT: Ciao Flor a quando il prossimo drink?


    *** Homo sum: humani nihil a me alienum puto ***

    oPS-StaNZa Di uRBiNo iL Mio FoRuM



    Anche Ember nella setta dell'ASD *asdatrice musicista*
    [thanks to Angelus, fondatore della setta]

  14. #14
    Flor
    Ospite non registrato
    Ember caaaraaa ciao eh eh..bella l'immagine che hai postato, hai colto il mio punto debole Il prossimo drink... quando vuoi!!

Privacy Policy