• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 4 123 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 53

Discussione: Prove di coraggio

  1. #1
    boman
    Ospite non registrato

    Prove di coraggio o di umana follia

    Ok, proviamo a vedere fino a dove arriva il nostra caraggio...
    La mia ultima prova?

    HO DATO LE DIMISSIONI

    Avrò fatto bene?
    Ultima modifica di boman : 25-11-2004 alle ore 20.05.38

  2. #2
    Postatore Epico L'avatar di Ember
    Data registrazione
    22-07-2002
    Residenza
    Urbino
    Messaggi
    11,724
    Non possiamo saperlo, secondo te?

    Per me una prova di coraggio è semplicemente presentarmi agli esami nonostante la voglia di tornarmene a casa
    *** Homo sum: humani nihil a me alienum puto ***

    oPS-StaNZa Di uRBiNo iL Mio FoRuM



    Anche Ember nella setta dell'ASD *asdatrice musicista*
    [thanks to Angelus, fondatore della setta]

  3. #3
    Postatore Epico L'avatar di Megghina
    Data registrazione
    10-11-2003
    Residenza
    Fornacette (Pisa)
    Messaggi
    5,368

    Re: Prove di coraggio o di umana follia

    Originariamente postato da boman
    Ok, proviamo a vedere fino a dove arriva il nostra caraggio...
    La mia ultima prova?

    HO DATO LE DIMISSIONI

    Avrò fatto bene?

    dipende dal motivo per il quale le hai date....
    Se non puoi esser strada, sii sentiero,
    se non puoi esser sole, sii una stella;
    vincere o perdere
    non ha a che vedere con la grandezza
    ma bisogna essere al meglio quello che si è




    docente del corso accelerato di Spigazione
    attendiamo iscritte

  4. #4
    sabrix76
    Ospite non registrato
    Se non ce la facevi più hai fatto benissimo!!! Io di coraggio ne ho praticamente zero... però impiego con molto impegno la metà del mio tempo a fuggire davanti alle difficoltà!!! E' diventato automatico ormai!!!

  5. #5
    boman
    Ospite non registrato
    Allora, vi racconto brevemente...
    Ho lasciato il lavoro come segretaria presso uno studio di professori universitari di Roma, perchè non ce la facevo più a fare delle semplici fotocopie e a farmi chiamare "cosa".
    Sentivo di perdere molto del mio tempo, di bruciarlo inutilmente e alla fine ho preso la decisione di dare le dimissioni. Praticamente non avevo più tempo per studiare e mi devo preparare per l'esame di stato che ci sarà a Maggio, quindi con forza e coraggio dovrò rimettermi sulla sedia e dovrò rimettere in funzione le "ruotelline" del mio cervello, che da molto sono ferme....
    Quello che mi mancherà tanto è lo stipendio...
    Fino a Natale però rimango ancora a lavoro, dopo anno nuovo, vita nuova... ma avrò sicuramente bisogno del vostro incoraggiamente quando non vedrò più il mio stipendio e il mio sedere diventerà più piatto a forza di stare seduta
    Tanti baci a tutti voi e buon fine settimana
    Ultima modifica di boman : 26-11-2004 alle ore 21.13.06

  6. #6
    Postatore Compulsivo L'avatar di ghiretto
    Data registrazione
    15-11-2004
    Residenza
    nell'orbita di Anarres
    Messaggi
    3,359
    la mia piccola prova di coraggio è stata dire al "capo" un no in pubblico, cioè davanto a tutti i colleghi.....
    " E se scruti a lungo un abisso, anche l’abisso scruterà dentro di te" Nietzsche


    dai un'occhiata a questo sito www.altrapsicologia.it

    per usufruire del servizio contattare la scrivente per pattuire il compenso

  7. #7
    Partecipante Figo L'avatar di Bianca
    Data registrazione
    03-04-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    914
    Originariamente postato da boman
    Allora, vi racconto brevemente...
    Ho lasciato il lavoro come segretaria presso uno studio di professori universitari di Roma, perchè non ce la facevo più a fare delle semplici fotocopie e a farmi chiamare "cosa".
    Sentivo di perdere molto del mio tempo, di bruciarlo inutilmente e alla fine ho preso la decisione di dare le dimissioni. Praticamente non avevo più tempo per studiare e mi devo preparare per l'esame di stato che ci sarà a Maggio, quindi con forza e coraggio dovrò rimettermi sulla sedia e dovrò rimettere in funzione le "ruotelline" del mio cervello, che da molto sono ferme....
    Quello che mi mancherà tanto è lo stipendio...
    Fino a Natale però rimango ancora a lavoro, dopo anno nuovo, vita nuova... ma avrò sicuramente bisogno del vostro incoraggiamente quando non vedrò più il mio stipendio e il mio sedere diventerà più piatto a forza di stare seduta
    Tanti baci a tutti voi e buon fine settimana


    Hai fatto bene e come hai scritto tu... Forza e coraggio!!!

    La mia ultima prova di coraggio??? Forse non è così esemplare, ma per tutelare un'amicizia ho lasciato il mio ragazzo e sono considerata da tutte le amicizie comuni una perfetta stronza...

    Ma ora me la ghigno e sono fiera della mia scelta.


    NON E' PERCHE' LE COSE SONO DIFFICILI CHE NOI NON OSIAMO FARLE. E' PERCHE' NOI NON OSIAMO FARLE CHE LE COSE SONO DIFFICILI.

    Lucio Anneo Seneca

  8. #8
    Nos*
    Ospite non registrato
    Hai fatto benissimo avrei fatto la stessa cosa al tuo posto,studia che hai tutto da guadagnare niente da perdere,continua...diceva Erasmo da Rottherdam ''una volta all'anno è lecito impazzire''Forza e coraggio siamo conte....

  9. #9
    Postatore Compulsivo L'avatar di stillmad
    Data registrazione
    28-07-2004
    Residenza
    peripezie mentali
    Messaggi
    3,577
    boman:Ops è con te
    prova di coraggio recente....fare le punture a mia madre....mi gira la testa solo se ci ripenso...ma alla fine gliene ho fatte un mucchioho imparato guardando le infermiere mentre le facevano a me.......
    altra prova di coraggio...rifiutare in modo garbato(e il coraggio è stato non nel rifiutare ma nel COME )delle molestie sul lavoro sono stata coraggiosa e una vera signora... brava Still
    e ora parlando sempre di coraggio...vo a studià statistica...."ci vuole il pelo sullo stomaco" altro che coraggio ...

  10. #10
    Postatore Epico L'avatar di Megghina
    Data registrazione
    10-11-2003
    Residenza
    Fornacette (Pisa)
    Messaggi
    5,368
    Originariamente postato da boman
    Allora, vi racconto brevemente...
    Ho lasciato il lavoro come segretaria presso uno studio di professori universitari di Roma, perchè non ce la facevo più a fare delle semplici fotocopie e a farmi chiamare "cosa".
    Sentivo di perdere molto del mio tempo, di bruciarlo inutilmente e alla fine ho preso la decisione di dare le dimissioni. Praticamente non avevo più tempo per studiare e mi devo preparare per l'esame di stato che ci sarà a Maggio, quindi con forza e coraggio dovrò rimettermi sulla sedia e dovrò rimettere in funzione le "ruotelline" del mio cervello, che da molto sono ferme....
    Quello che mi mancherà tanto è lo stipendio...
    Fino a Natale però rimango ancora a lavoro, dopo anno nuovo, vita nuova... ma avrò sicuramente bisogno del vostro incoraggiamente quando non vedrò più il mio stipendio e il mio sedere diventerà più piatto a forza di stare seduta
    Tanti baci a tutti voi e buon fine settimana

    hai fatto benissimo!! lo stipendio e' importantissimo (io lavoro da quando ho iniziato l'universita') ma e' ancora piu' importante il rispetto di noi stessi! Ci saremo sempre per te!!
    Se non puoi esser strada, sii sentiero,
    se non puoi esser sole, sii una stella;
    vincere o perdere
    non ha a che vedere con la grandezza
    ma bisogna essere al meglio quello che si è




    docente del corso accelerato di Spigazione
    attendiamo iscritte

  11. #11
    ugo
    Ospite non registrato

    mah...

    ...mi sembra assurdo chiedere il parere altrui per scelte così personali. Probilmente non sei affatto convinta della tua scelta.

  12. #12
    Partecipante Figo L'avatar di Aimi_Summers
    Data registrazione
    23-02-2003
    Residenza
    Prato
    Messaggi
    780

    Re: mah...

    Originariamente postato da ugo
    ...mi sembra assurdo chiedere il parere altrui per scelte così personali. Probilmente non sei affatto convinta della tua scelta.
    O probabilmente, avendo fatto una scelta difficile, aveva semplicemente bisogno di un po' di sostegno e di incoraggiamento

    Boman, che la scelta sia stata giusta o sbagliata noi non lo possiamo sapere, ma secondo me sei stata una grande, perché spesso è più comodo lasciare che gli eventi scelgano per noi, mentre il vero coraggio risiede proprio nel prendere in mano la situazione e fare quello che ci sembra più giusto, no matter what




  13. #13
    boman
    Ospite non registrato
    Originariamente postato da Bianca


    Hai fatto bene e come hai scritto tu... Forza e coraggio!!!

    La mia ultima prova di coraggio??? Forse non è così esemplare, ma per tutelare un'amicizia ho lasciato il mio ragazzo e sono considerata da tutte le amicizie comuni una perfetta stronza...

    Ma ora me la ghigno e sono fiera della mia scelta.

    Beh, direi che hai avuto un gran coraggio, perchè l'affetto o l'amore è comunque più importante del lavoro (almeno per me). Solo mi chiedo se hai veramente tutelato un'amicizia con questo atto o se lo hai allontanato di più...

  14. #14
    boman
    Ospite non registrato
    Originariamente postato da Nos*
    ''una volta all'anno è lecito impazzire''Forza e coraggio siamo conte....
    Proprio atti di pazzia, ma per adesso sono contenta del passo che ho fatto.

  15. #15
    boman
    Ospite non registrato
    Originariamente postato da stillmad
    boman:Ops è con te
    prova di coraggio recente....fare le punture a mia madre....mi gira la testa solo se ci ripenso...ma alla fine gliene ho fatte un mucchioho imparato guardando le infermiere mentre le facevano a me.......

    Spero che adesso tua mamma stia meglio, anche se con qualche buchino nel sederino... Ma come mai te ne hanno fatte tante anche a te


    altra prova di coraggio...rifiutare in modo garbato(e il coraggio è stato non nel rifiutare ma nel COME )delle molestie sul lavoro sono stata coraggiosa e una vera signora... brava Still

    Un gran vero coraggio, , hai la mia più completa stima e spero che tante ragazze prendano esempio da te



Pagina 1 di 4 123 ... UltimoUltimo

Privacy Policy