• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 3 di 3
  1. #1
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    16-10-2004
    Messaggi
    74

    domanda:gestione risorse umane

    In cosa consiste effettivamente occuparsi della gestione delle risorse umane? A me sembra molto interessante ma ho forse un'idea errata del concetto. Mi sapete aiutare?Sono laureata in clinico ma non disdegno laspetti della ps del lavoro, penso che lì'una non possa far a meno dell'altra

  2. #2
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di manuelas
    Data registrazione
    19-11-2004
    Residenza
    modena
    Messaggi
    1,268
    banalmente, per quel poco che ho visto finora, si tratta di tutto ciò che concerne , appunto le "risorse" dell'individuo.
    In particolare si attua nelle aziende di medie grandii dimensioni e riguarda la selezione del personale, basata sulla valutazione delle competenze dei singoli candidati in relazione ad un profilo che l'azienda dovrebbe proporre, la formazione di tali neoassunti, tanto a livello di know-how, quanto di competenze trasversali. Poi si tratta di motivazione al lavoro, valutazione del clima organizzativo aziandale, della cultura aziendale, della valutazione/miglioramento delle reti comunicative, dello sviluppo del potenziale di ognuno in relazione alle soggettive competenze...potrebbero essere tante cose..ma costa tanto per le aziende e non sempre investono in questo...ma per me è un campo meraviglioso..

  3. #3
    Matricola L'avatar di Psi83
    Data registrazione
    19-10-2004
    Residenza
    Torino
    Messaggi
    29
    Ogni organizzazione, qualsiasi essa sia, per raggiungere i suoi obiettivi deve gestire una serie di risorse: materiali, finanziari, umani. Quindi la gestione delle risorse umane è la gestione delle persone che lavorano nell'organizzazione.
    In pratica si deve fare tante cose:
    - trovare le persone adeguate a eseguire le attività (selezione)
    - insegnarle a eseguire queste attività in modo integrato alla realtà della organizzazione (formazione)
    - mantenerla in modo giusto nell'organizzazione (motivazione in tutti i sensi: remunerazione, soddisfazione, buon clima)
    - valutare competenze e prestazione in modo di diagnosticare i gap da colmare (valutazione)
    - sviluppare le competenze delle persone che gestiscono l'organizzazione in modo da migliorare le loro condizioni di gestire le risorse umane (formazione)
    La spiegazione sembra semplice, però per realizzare questa attività è importante capire la dinamica del sistema organizzativo e quella dello sviluppo dell'essere umano, quindi lo psicologo del lavoro e delle organizzazione non deve dare niente per scontato e deve stare costantemente a studiare la realtà dove presta la sua collaborazione (non solo l'organizzazione cliente ma anche la realtà socio-culturale dove è inserita).
    Salutoni
    Psi83

Privacy Policy