• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 8 di 8
  1. #1
    Registered User L'avatar di alea
    Data registrazione
    11-04-2002
    Residenza
    torino
    Messaggi
    1,253

    IO E MIEI SOGNI PRESENTI ALL'APPELLO


    io ci sono ed è la terza volta che provo a postare un sogno di oggi ma perdo sempre tutto ... ci riprovo eccome se ci riprovo ... domani ......

    buona notte a tutti un Tuffo tra le braccia di Orfeo .......

  2. #2

    Ma non era Morfeo????
    qualcuno più informato di me mi può chiarire il dubbio

  3. #3
    Registered User L'avatar di alea
    Data registrazione
    11-04-2002
    Residenza
    torino
    Messaggi
    1,253
    cara Ezechiele ... beccata.
    hai ragione tu ... Morfeo ( da cui morfina ecc.) divinità del Sonno/Sogno .. Orfeo dovrebbe essere quell'altro della discesa agli inferi per ritrovare la sua amata (Euridice ????) troppo tempo che non frequento più la mitologia ... eppure la differenza tra Morfeo e Orfeo la conosco ... quindi eccoti pronto un bel "lapsus" (da manuale ????) fammi sapere che ne pensi.

  4. #4
    Amus
    Ospite non registrato
    Ti sei dunque arresa ed hai smesso di provarci? Ti facevo più decisa e volitiva.

  5. #5
    Ospite non registrato
    Ma perdi sempre tutto perché, dopo averlo scritto, il forum ti da errore o qlcs del genere?

    Fai come faccio io: quando devo scrivere un messaggio perticolarmente lungo, prima di fare "invia" faccio copia incollain un file txt e, se qlcs non dovesse andare, lo salvo e lo vengo a postare in un altro momento.

  6. #6
    Registered User L'avatar di alea
    Data registrazione
    11-04-2002
    Residenza
    torino
    Messaggi
    1,253

    adesso ci provo


    …E’ un sogno della settimana scorsa, ma che ha lasciato un segno nella mia memoria :
    ero in macchina con mio marito, la nostra macchina, tutto molto reale anche lo stile di guida di mio marito, molto attento, sentivo molto bene tutte le sensazioni derivanti dal contatto del mio corpo al sedile dell’auto nonché le variazioni di velocità del mezzo, ci stavamo recando in un paese vicino mi sembra di ricordare per una fiera ma non quelle di paese all’aperto quanto una fiera/esposizione al chiuso in una specie di salone, sapevo che mio figlio era insieme ai miei genitori, e’ un’abitudine consolidata che lui passi uno due giorni della settimana con i nonni, eravamo in macchina e abbiamo preso uno stradone (tipo tangenziale) molto grande, molto curata , nel paese verso cui andavamo realmente passa l’autostrada, e ricordo che facevamo quella strada perché sapevamo che conduceva direttamente al parcheggio della struttura fieristica, ad un certo punto la strada è diventata una specie di sopraelevata, non un vero e proprio ponte ma quasi, che terminava nel vuoto, ma non come per una frana , proprio come se la strada finisse come mi è capitato di vedere in alcuni servizi giornalistici sugli scandali delle autostrade costate miliardi e miliardi e poi lasciate incompiute, arrivati in corsa fino a quel punto e senza accorgerci del termine della strada precipitiamo per decine di metri … sento ancora a ripensarci i brividi e le sgradevoli sensazioni del cadere nel vuoto, soffro di vertigini e le conosco benissimo, tutto molto reale il senso di vuoto, di cadere in un attimo senza fine una sensazione dolorosamente fisica … e la preoccupazione perché sotto a guardarci cadere come tanti spettatori spaventati e increduli, mio figlio, i miei genitori e una moltitudine di gente, finalmente il volo finisce con la macchina che si accartoccia incredibilmente, a questo punto mi sembra di vederla cadere e accartocciarsi come se io fossi in volo fuori dalla macchina anch’io spettatrice .. per poi ritrovarmi insieme a mio marito all’interno dei rottami dell’auto tutti e due incredibilmente incolumi usciamo dalle lamiere accartocciate senza difficoltà vede lo sgomento negli occhi di tutti gli spettatori e come se nulla fosse accaduto chiedo a mio marito se l’Assicurazione pagherà i danni all’auto.

    ………. Vi aspetto numerosi a dialogare intorno al mio sogno ………..

    Mirko se funziona ti voglio bene ( anche se non funziona)
    P.S. COPIA E INCOLLA

  7. #7
    Dunque first of all caro Ezechiele non cara (non ho in programma gite a Casablanca per il momento.
    In quanto a Morfeo (non Domenico Morfeo il giocatore di calcio )credo che il tuo più che un lapsus sia un semplice errore di battitura

  8. #8
    Registered User L'avatar di alea
    Data registrazione
    11-04-2002
    Residenza
    torino
    Messaggi
    1,253
    carooooooooo Ezechiele, .. mi chiedevo, ma un errore di battitura non è da considerarsi comunque "lapsus" ... veicolando un messaggio "altro" rispetto a quanto ci si era prefissi ???????
    vedi cara con caro , Morfeo con Orfeo perchè a ben vedere non una lettera priva di valenza è stata omessa o sostituita ............

Privacy Policy