• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 16

Discussione: Orecchino

  1. #1
    Postatore Epico L'avatar di Ember
    Data registrazione
    22-07-2002
    Residenza
    Urbino
    Messaggi
    11,724

    Orecchino

    Stanotte un mio amico ha sognato che io e lui eravamo davanti a un caminetto, e che lui con un movimento goffo ("una manata") mi toglieva per errore un orecchino (di quelli senza il buco, molto pacchiani, dal momento che io non ho buchi alle orecchie) e io mi arrabbiavo molto gli ho detto che avrei scritto qui il suo sogno se avete qualche spunto di riflessione...
    *** Homo sum: humani nihil a me alienum puto ***

    oPS-StaNZa Di uRBiNo iL Mio FoRuM



    Anche Ember nella setta dell'ASD *asdatrice musicista*
    [thanks to Angelus, fondatore della setta]

  2. #2
    gianluca mattio
    Ospite non registrato
    Spunto di riflessione su te o sul tuo amico? Posso? Tutto sommato mi sembrate una bella coppia... che cerca di infilare un orecchino senza un buco......coraggio...ho visto di peggio....

  3. #3
    Postatore Epico L'avatar di Ember
    Data registrazione
    22-07-2002
    Residenza
    Urbino
    Messaggi
    11,724
    *** Homo sum: humani nihil a me alienum puto ***

    oPS-StaNZa Di uRBiNo iL Mio FoRuM



    Anche Ember nella setta dell'ASD *asdatrice musicista*
    [thanks to Angelus, fondatore della setta]

  4. #4
    gianluca mattio
    Ospite non registrato
    Per Ember: il contributo che ci offri non mi sembra molto eloquente e costruttivo. Di fronte alla comunicazione : "Stanotte un mio amico ha sognato che io e lui eravamo davanti a un caminetto, e che lui con un movimento goffo ("una manata") mi toglieva per errore un orecchino (di quelli senza il buco, molto pacchiani, dal momento che io non ho buchi alle orecchie) e io mi arrabbiavo molto gli ho detto che avrei scritto qui il suo sogno se avete qualche spunto di riflessione... " ho trovato un certo imbarazzo sull'uso clincio del sogno. L'utente che ci scrive del sogno dell'amico dovrebbe spiegarci cosa è per lei "amico", a me è sembrata invece un dialogo di una coppia, che si rivolge al forum per intavolare un dialogo fra loro. Sembrato!!!. La cosa è abbastanza, per certi versi, comica. Mi ha fatto venire in mente la tarsnissioen di Marzullo: a notte fonda invitava degli ospiti e dopo una chicchierata cheideva all'opsite di racconatare un sogno. Alla fine arriva la voce dell'esperto che ltelefonciamnete interpretava il sogno, con il suo codice, spiegava cosa avesse sognato il sognatore. Sicientficamente non credo che le cose stiano proprio così: Marzullo no faceva una tarsmissioen seria, ma spazzzatura, ovvero foriniva al telespettatore una prova di forza dello strumento mediatico: in pratica l'ospite si dovea mettere nelel amni dell'esperto che, apapranetemnet, lo sezionava nell'intimo profferendo le sue fantasie e le sue paranoie sul sogno. Credo che sil piano scientifico si può affermare che il sogno sia un sintomo, un segnale di pericolo (anche premonitore) che l'apparato di emergenza del sognatore invia allo stesso. Il sintomo riguarda "sempre" un eventoa cacduto nel periodo della veglia antecedente al sonno, dunque solo il sognatore è ilv ero esperto del proprio sogno che deve colelgarlo con il rimosso evocato dall'evento triviale e paradossale precedente in veglia. Mi rendo conto delal estrema semplcità dle mio messaggio ma credo che si debba aprire un dibattito chirificatore....scusate il ritardo a rispodere ma in questo periodo sonos atto censurato e duqnue.....

  5. #5
    Postatore Epico L'avatar di Ember
    Data registrazione
    22-07-2002
    Residenza
    Urbino
    Messaggi
    11,724
    Anche io studio Psicologia, per cui alcune precisazioni mi sono parse un pò banali e scontate, ma non c'è problema perchè questo forum lo leggono un pò tutti, in fondo.

    Non ho descritto il sogno per vederlo analizzato, ma per dare spunti di riflessione e magari intavolare una discussione come siamo soliti fare. In questo caso l'ho scritto su richiesta del mio amico (che è un amico, non saprei come altro descriverlo, se poi ci hai visto malizia puoi leggere gli altri miei sogni e noterai che non li uso "per me", e in ogni caso non sarebbe proprio nel mio stile). Mi aveva semplicemente divertita che mi avesse sognata, e avendomi scherzosamente chiesto di interpretarlo, gli ho detto che lo avrei postato sul forum.

    Possiamo "giocare", creare collegamenti, scambiarci opinioni, ma come puoi pensare di chiedere a me informazioni specifiche su un sogno che 1) non è il mio, è il sogno di un'altra persona, raccontato per di più con parole mie e 2) è stato postato diverso tempo fa, anche volendo non credo che si ricorderebbe alcunchè. Ah, e 3) non credo sia il setting adatto per un analisi. Ecc ecc...
    *** Homo sum: humani nihil a me alienum puto ***

    oPS-StaNZa Di uRBiNo iL Mio FoRuM



    Anche Ember nella setta dell'ASD *asdatrice musicista*
    [thanks to Angelus, fondatore della setta]

  6. #6
    gianluca mattio
    Ospite non registrato
    Certo che hai ragione, questo non è certo il setting, anzi ci dici come hai imparato questa parolina? Al cruciverba? Ma comunque il tuo intervento serve, per capire!!!!. Concordo con te: Il sogno è una cosa delicata e seria e nel futuro voglio augurarmi che la gente abbia sempre meno voglia di cazzeggiare (posso dire così?, ti senti offesa? altrimenti la ritiro subito e ti mando un mazzo di rose per scuse) sui sintomi. Perchè è un pò come la parola amico. Se ne abusa (non so come altro spiegartelo..se ne abusa), e se si abusa della funzione del sogno si sta abusando di un segnale...conoscete la favoletta del..... al lupo..... al lupo.....

  7. #7
    gianluca sei proprio simpatico!!!

    ............ed io sono ironico

    Remy Lebeau
    Fu Moderatore Dolce Vita e Raduni

    SeeTheLifeIveHad.CanMakeAgoodManBad
    • • • • framtida självmordsoffer • • • •

    [ regolamento del forum ] * [ regolamento de "La dolce vita" ]


  8. #8
    gianluca mattio
    Ospite non registrato
    Anche tu mis ei simpatico purtroppo siamo dei buontempoini e ambedue capitati nel posto sbagliato,vero? Siamo dei giovialoni e capitiamo in un forum di psicologi che raccontano un sogno dell'amico e invitati a fare chiarimento ti dicono che questo non è un setting per parlare di sogni dell'amico....Comunque mi siete tutti simpatici...W L'italia....

  9. #9
    L'avatar di Haruka
    Data registrazione
    30-11-2001
    Residenza
    Montreal - Canada
    Messaggi
    12,895
    Blog Entries
    4
    Originariamente postato da gianluca mattio
    Certo che hai ragione, questo non è certo il setting, anzi ci dici come hai imparato questa parolina? Al cruciverba?
    uei andiamoci piano..

    qui c'e' gente che studia.. portiamo rispetto.. inoltre così facendo hai solo che mandato a farsi benedire il thread di Ember.
    Se nn hai nulla di costruttivo da aggiungere alla discussione, nn è obbligatorio postare...

    Ella mi dispiace .. io nn ti posso essere molto utile

  10. #10
    Postatore Epico L'avatar di Ember
    Data registrazione
    22-07-2002
    Residenza
    Urbino
    Messaggi
    11,724
    Originariamente postato da gianluca mattio
    Siamo dei giovialoni e capitiamo in un forum di psicologi che raccontano un sogno dell'amico e invitati a fare chiarimento ti dicono che questo non è un setting per parlare di sogni dell'amico...
    ... e dove ogni tanto si incontra anche qualcuno che legge solo quello che vuole leggere e il resto se lo inventa
    *** Homo sum: humani nihil a me alienum puto ***

    oPS-StaNZa Di uRBiNo iL Mio FoRuM



    Anche Ember nella setta dell'ASD *asdatrice musicista*
    [thanks to Angelus, fondatore della setta]

  11. #11
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di alea
    Data registrazione
    11-04-2002
    Residenza
    torino
    Messaggi
    1,253
    Originariamente postato da gianluca mattio
    anzi ci dici come hai imparato questa parolina? Al cruciverba?
    interventi come questo non suscitano in me nessuna ilarità e sebbene dotata di notevole senso dell'umorismo e buona dose di tolleranza, mi ritengo personalmente un po' offesa da questo intevento.

    Cribbio hai fatto intervenire pure l'admin
    ciao haru (chiedo venia per l'OT)

    Pat
    P.S. Io sui cruciverba ho imparato un sacco di cose (e non sto scherzando )
    "Il Signore, il cui oracolo è a Delfi, non dice nè cela, ma accenna" Eraclito

  12. #12
    Postatore Epico L'avatar di Ember
    Data registrazione
    22-07-2002
    Residenza
    Urbino
    Messaggi
    11,724
    Anche io ho imparato un sacco di cose dai cruciverba, è una delle attività principali nei momenti vuoti in Comunità

    Ma "setting" no è un termine che mi è venuto così, non c'è bisogno di fare una tragedia greca
    *** Homo sum: humani nihil a me alienum puto ***

    oPS-StaNZa Di uRBiNo iL Mio FoRuM



    Anche Ember nella setta dell'ASD *asdatrice musicista*
    [thanks to Angelus, fondatore della setta]

  13. #13
    gianluca mattio
    Ospite non registrato
    Credo invece che dobbiamo esservi riconoscenti, perchè la parola setting ci hai permesso di capire tante cose. Vedete qui ci stiamo incontrando per sapere se il sogno è relazione con gli altri, comunicazione con il gruppo con la comitiva, oppure è setting, ovvero qualcosa di intimo e di confronto. Il setting è un'area protetta, come dire sterile dove i segnali debbono essere interpretati e valorizzati in un contesto che si chiama "fare esperienza". Voi con il vostro intervento ci avete dato un grande contributo: ed ora siete liberi di pensarla come volete "qui" nessuno ha la verità, qui siamo tutti principianti nei confornti dei docenti di OPS infatti ci sono gli esperti che vigilano e controllano che le cose vadano sempre a buon fine, e allora!!!!!....potete raccontarci i sogni della portiera, del lattaio, noi staremo qui a commentarli......va bene così??? Tanto se il sogno è un sintomo oppure una bizzarria della vita, ovvero un atetggaimento o una pera, qui non si chiarirà mai......dunque che problema c'è????Meglio raccontare nò?..

  14. #14
    io mordo
    Ospite non registrato
    Direi che il sogno è prima di tutto una bizzarria della vita ma, a scopi terapeutici può essere interpretato come sintomo in quanto è anche una finestra sulle nostre dinamiche interne.

  15. #15
    L'avatar di Haruka
    Data registrazione
    30-11-2001
    Residenza
    Montreal - Canada
    Messaggi
    12,895
    Blog Entries
    4
    Oddio siamo arrivati al plurale maiestatis

    Voi con il vostro intervento ci avete dato un grande contributo: ed ora siete liberi di pensarla come volete "qui" nessuno ha la verità, qui siamo tutti principianti nei confornti dei docenti di OPS infatti ci sono gli esperti che vigilano e controllano che le cose vadano sempre a buon fine, e allora!!!!!....
    Beh si: ci sono delle *persone* che vigilano e controllano che le cose vadano sempre a buon fine.
    Questo è un forum di studenti, nn di esperti altrimenti nn si chiamerebbe "obiettivo" ma "raggiungimento" psicologia
    No scherzi a parte: nessuno qui ha la pretesa di analizzare i sogni in maniera professionale ma c'e' reale interesse per l'argomento.
    Non abbiamo pretese... noi

    Cmq rimane sempre valido il "o mangi la minestra o ti butti dalla finestra" anzi: o la chiudi.
    Se nn ti piace il nostro forum, come lo gestiamo, come lo *viviamo* nessuno ti obbliga a rimanere.

    Sappi solo che sei già ampiamente passabile di ban.. che volemo fà?

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy