• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 8 di 8
  1. #1
    corfil
    Ospite non registrato

    psicologo e cooperative sociali

    Salve a tutti!!Sono una neolaureata in psicologia. Vi chiedo se potete aiutarmi a capire quale è il ruolo dello psicologo nelle cooperative, ovvero in cosa consiste la sua collaborazioe con le coop.??Tale figura professionale è prevista???Vi ringrazio...Ciao da corfil!!!

  2. #2
    Matricola L'avatar di misia
    Data registrazione
    21-09-2004
    Messaggi
    25
    ciao corfil,
    per quanto ne so io non c'è un profilo specifico dello psicologo all'interno delle coop. dipende molto dal servizio che la coop. offre e dalla sua organizzazione. per spiegarmi meglio: ci possono essere cooperative che usano la figura dello psico per ruoli organizzativi, altre usano psicologi come consulenti per scuole o enti, in questo caso il ruolo e più clinico o psicopedagogico, e tanto altro ancora.
    sono incuriosita anche io da questo ambiente. magari c'è qualcuno che lavora per cooperative che può raccontarmi la sua esperienza?
    avete mai pensato di crearla voi una cooperativa e diventare "un po' imprenditori"?
    ciao a tutti

  3. #3
    corfil
    Ospite non registrato
    Ti ringrazio!!Sai ho posto questo interrogativo perchè sto facendo da due giorni il tirocinio presso una coop.sociale e la tutor mi ha dato come primo compito quello di fare una ricerca sulle coop.sociali ed in particolare sul ruolo dello psicologo (Non mi ha spiegato nulla su come funziona l'organizzazione, nè tantomeno sulla figura dello psicologo.....ma penso di avere capito .....anche se mi sento un pò ignorante perchè forse dovevo già saperlo ).
    Visto che sei interessata alla coop.sociale potro' darti informazioni in futuro, quando mi saro' integrata nella organizzazione come tirocinante e quando con il procedere della pratica capirò tante cose!!!!!
    Un abbraccio,
    corfil

  4. #4
    Postatore Epico L'avatar di terry77dgl
    Data registrazione
    02-12-2002
    Residenza
    Monza x lavoro, Napoli nel cuore
    Messaggi
    5,743
    Ciao ragazze!
    io sono laureata in psicologia, sono iscritta all'Albo e lavoro per una Cooperativa Sociale di Milano.
    innanzitutto, c'è da dire che, almeno per quanto riguarda il mio lavoro, l'aspetto è più educativo che clinico: ho lavorato in un Centro Estivo, ho fatto Pre- Centro e Post- Centro, Pre- Scuola e ora sto lavorando come assistente scolastica di bambini portatori di handicap, e forse inizierò anche un 'esperienza di ADM, cioè assistenza domiciliare minori. C'è da dire che un po' di lavoro, almeno qui al Nord, c'è presso queste Coperative, ma sotto l'aspetto del salario esse lasciano molto a desiderare...insomma, non è che ci si facciano i soldi. Posso garantire che l'esperienza è bellissima e molto formativa, mi sto facendo le ossa in pratica, anche se a volte bisogna andare a sbattere in comuni molto distanti perchè le cooperative vincono appalti anche un po' lontano da dove si trovano.
    Se si vuol fare un 'esperienza di lavoro facendo sacrifici e non aspettandosi tanto sotto l'aspetto economico, si può fare.
    ciao!

  5. #5
    Matricola L'avatar di shrink
    Data registrazione
    13-04-2004
    Messaggi
    15
    ciao terry,
    giusto una curiosità: come hai fatto ad entrare in questa cooperativa? io ci sono stata due anni a milano prima di ritornare nella mia città (napoli) e a stento sono riuscita a fare un colloquio!
    mi sa che devo arrendermi e cambiare mestiere!
    ciao!

  6. #6
    corfil
    Ospite non registrato
    Scusa terry quale quale è stato il tuo percorso formativo che ti ha permesso di svolgere il ruolo di educatrice e fare assistenza domicilare presso i servizi della coop.???Hi preso il diploma in educatrice e sei anche assistente sociale oltre che psicologa? Mi incuriosisce molto e mi potrebbe essere utile per il
    n futuro!!
    BACI...corfil

  7. #7
    Postatore Epico L'avatar di terry77dgl
    Data registrazione
    02-12-2002
    Residenza
    Monza x lavoro, Napoli nel cuore
    Messaggi
    5,743
    Ciao ragazze!
    Risponderò alle vostre domande in ordine.
    Per shrink:ho fatto un colloquio per lo sportello lavoro brianza della mia città, che ha contatti con le cooperative sociali.Dopodichè la Cooperativa ha visionato il mio curriculum e mi ha chiamata per un colloquio che per fortuna è andato bene e ho iniziato nel centro estivo.Mi son fatta conoscere e mi hanno inserita poi nell'assistenza scolastica, tutto qui.
    Per corfil: sono laureata in psicologia e iscritta all'albo, stop. alcune cooperative preferiscono queste figure rispetto agli educatori veri e propri, questo dipende un po' da chi gestisce la cosa.
    Baci, ciao!

  8. #8
    Partecipante Super Esperto L'avatar di nena2003
    Data registrazione
    25-10-2004
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    632

    Riferimento: psicologo e cooperative sociali

    Io sono laureata in psicologia e lavoro coe educatrice in una cooperativa...come si fa a passare da ruolo di educatrice a quelllo di psicologa??

Privacy Policy