• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 20 12311 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 298

Discussione: Psicologia Dinamica

  1. #1
    kiky
    Ospite non registrato

    Psicologia Dinamica

    Dato che siamo tutti in preda all'angoscia per dinamica, e che le informazioni sono sparse tutte in 3d diversi, riassumiamo qua i punti principali :
    (non inneschiamo troppe chiacchierate qua, almeno rimane pulito e più chiaro )

    Testi adottati (validi fino a GENNAIO-APRILE!)

    Da giugno 2005 entrerà i vigore la nuovo bibliografia indicata qualche post più in basso!

    A. Lis, S. Stella, G.C. Zavattini, Manuale di psicologia dinamica, Il Mulino, Bologna, 1999 [parte prima: cap.1; parte seconda: capp.3-4-5-6 (solo Winnicott) -7; parte quarta: capp.13-15].
    H.S. Ellenberger, La scoperta dell'inconscio, Boringhieri, Torino, 1976 [capp.2-6-8-9].
    C. Brenner, Breve corso di psicoanalisi, Martinelli, Firenze, ultima edizione.
    S. Stella, Psicologia dinamica. Analisi di "parole-chiave" e di alcuni classici casi clinici, Guerini Studio, Milano, 2000.

    Altre letture:
    P. Brustia, Lezioni di psicologia dinamica, Boringhieri, Torino, 2002.
    A. Lis, C. Mazzeschi, A. Zennaro, La psicoanalisi, Carocci, Roma, 2002.


    Password per i questionari:

    Questionario 1 ==> 1856
    Questionario 2 ==> 1895
    Questionario 3 ==> 1899
    Questionario 4 ==> 1901
    Questionario 5 ==> 1908
    Questionario 6 ==> 1909
    Questionario 7 ==> 1910
    Questionario 8 ==> 1939




    Percorsi di Formazione A.A. 2003-2004 (grazie ad ama77 per il numero delle pagine )


    Proposta 1a:
    Freud (Gli esordi della Psicoanalisi e l'isteria)
    I seguenti casi clinici:
    - S.Freud (1895), Studi sull'isteria, OSF, Vol.1.
    - S.Freud (1901), Caso clinico di Dora, In "Casi clinici", OSF, vol.4.
    Il cap. 2 ("Il modello freudiano: concetti di base") del Manuale di Psicologia Dinamica di A.Lis, S.Stella, G.C.Zavattini.

    Proposta 1b:
    Freud (La Psicoanalisi di fronte alla nevrosi)
    I seguenti casi clinici:
    - S.Freud (1909), - Caso clinico dell'uomo dei topi, OSF, vol.6.
    - S.Freud (1914), Caso clinico dell'uomo dei lupi, OSF, vol.7.
    Il cap.2 ("Il modello freudiano:concetti di base") del Manuale di Psicologia Dinamica di A.Lis, S.Stella, G.C.Zavattini.

    Proposta 1c:
    Freud (Il problema dell'analisi infantile e della psicosi in Freud)
    I seguenti casi clinici:
    - S.Freud (1908), Caso clinico del piccolo Hans, OSF, vol.5.
    - S. Freud (1910), Caso clinico del presidente Schreber, OSF, vol.6.
    Il cap. 2 "Il modello freudiano: concetti di base" del Manuale di Psicologia Dinamica di A.Lis, S.Stella, G.C.Zavattini.

    Proposta 1d:
    Freud (Il sogno)
    Il seguente testo:
    S.Freud, L'interpretazione dei sogni, OSF, vol.3. (con particolare attenzione solo i cap. 6 e 7).

    Proposta 2:
    Aree di studio della Psicologia Dinamica
    Il seguente testo:
    - O.Oasi, D.Cavagna (a cura di), Percorsi della psicologia dinamica, in press.

    Proposta 3:
    L'adolescente e il suo mondo interno e esterno
    I due seguenti testi:
    - S.Stella (1986), Aspetti psicologici dell'adolescenza, Tirrenia, Torino.
    In alternativa al testo di S.Stella, al momento esaurito, lo studente può prepararsi su: A.Braconnier et al. La depressione negli adolescenti, Borla, Roma 1988.
    - O.Oasi (2000), Adolescenti e musica, Libreria Cortina, Milano.
    (316 pag in totale)

    Proposta 4:
    Prospettive psicoanalitiche sulla relazione mente/corpo
    Il seguente testo:
    - D.Cavagna e M.Fornaro (2001), Il corpo negli sviluppi della psicoanalisi, Centro Scientifico Torinese, Torino.
    (220 pagine)

    Proposta 5a:
    Lo sviluppo nelle prime fasi di vita
    Il seguente testo:
    - M.Mahler et al., La nascita psicologica del bambino, Boringhieri, Torino, 1975.
    (344 pagine)


    Proposta 5b:
    Lo sviluppo nelle prime fasi di vita
    Il seguente testo:
    - J.Bowlby, Una base sicura. Applicazioni cliniche della teoria dell'attaccamento, Raffaello Cortina Editore, Milano, 1989.
    (168 pagine )


    Proposta 5c:
    Lo sviluppo nelle prime fasi di vita
    Il seguente testo:
    - D.Stern, Il mondo interpersonale del bambino, Bollati Boringhieri, Torino, 1985.
    (309 pagine.)

    Proposta 6a:
    Alcuni sviluppi della Psicoanalisi: M.Klein
    I due seguenti testi:
    - H.Segal, Melanie Klein, Bollati Boringhieri, Torino, 1979.
    - M.Klein e J.Riviere,Amore, odio e riparazione, Astrolabio, Roma, 1969.
    (295 pagine)


    Proposta 6b:
    Alcuni sviluppi della Psicoanalisi: D.W.Winnicott
    Il seguente testo:
    - D.W.Winnicott, Dalla pediatria alla psicoanalisi, Martinelli, Firenze, 1958.
    (392 pagine)

    Proposta 6c:
    Alcuni sviluppi della Psicoanalisi: E.H. Erikson
    Il seguente testo:
    E.H. Erikson, Infanzia e società, Armando, Roma, 1963.
    (392 pagine)

    Proposta 7:
    Interpretazioni psicodinamiche e utilizzo clinico del fenomeno sonoro.
    I due seguenti testi:
    - P.L. Postacchini et al.., Musicoterapia, Carocci, Roma, 2001.
    - O.Oasi (a cura di), La musica tra clinica e ricerca (esclusi i due articoli di Kohut), Quaderni del Servizio/Laboratorio di Psicologia Clinica dell'Università Cattolica, anno 1, n.1, ISU, Milano, 2002.
    (420 pagine)


    Percorsi nuovi


    Proposta 1a: FREUD (GLI ESORDI DELLA PSICOANALISI E L’ISTERIA)
    I seguenti casi clinici:
    - S. FREUD (1895), Studi sull’ isteria, OSF, vol.1.
    - S. FREUD (1901), Caso clinico di Dora, in “Casi clinici”, OSF, vol.4.
    Il cap. 2 “Il modello freudiano: concetti di base” del Manuale di psicologia dinamica di A.Lis, S.Stella, G.C.Zavattini.

    Proposta 1b: FREUD (LA PSICOANALISI DI FRONTE ALLA NEVROSI)
    I seguenti casi clinici:
    - S. FREUD (1909), Caso clinico dell’ uomo dei topi, OSF, vol.6.
    - S. FREUD (1914), Caso clinico dell’ uomo dei lupi, OSF, vol.7.
    Il cap. 2 “Il modello freudiano: concetti di base” del Manuale di psicologia dinamica di A.Lis, S.Stella, G.C.Zavattini.

    Proposta 1c: FREUD (IL PROBLEMA DELL’ANALISI INFANTILE E DELLA PSICOSI IN FREUD)
    I seguenti casi clinici:
    - S. FREUD (1908), Caso clinico del piccolo Hans, OSF, vol.5.
    - S. FREUD (1910), Caso clinico del Presidente Schreber, OSF, vol.6.
    Il cap. 2 “Il modello freudiano: concetti di base” del Manuale di psicologia dinamica di A.Lis, S.Stella, G.C.Zavattini.

    Proposta 1d: S. FREUD (IL SOGNO)
    Il seguente testo:
    - S. FREUD, L’interpretazione dei sogni, OSF, vol.3

    Proposta 2: AREE DI STUDIO DELLA PSICOLOGIA DINAMICA
    Il seguente testo:
    - O. OASI, D. CAVAGNA (a cura di), Percorsi della psicologia dinamica, Franco Angeli, Milano 2004

    Proposta 3: AGGRESSIVITÀ E VENDICATIVITÀ
    I due seguenti testi:
    - O. OASI e F. MASSARO, Vendicatività e vendetta. Perché a volte non sappiamo dimenticare, Edizioni Unicopli, Milano 2004.
    - M. FORNARO, Aggressività, Centro Scientifico Editore, Torino 2004.

    Proposta 4: L’ADOLESCENTE E IL SUO MONDO INTERNO ED ESTERNO
    I due seguenti testi:
    - S. STELLA, Aspetti psicodinamici dell’adolescenza, Tirrenia, Torino 1986.
    - O. OASI, Adolescenti e musica, Libreria Cortina, Milano 2000.

    Proposta 5: PROSPETTIVE PSICOANALITICHE SULLA RELAZIONE MENTE / CORPO
    Il seguente testo:
    - D. CAVAGNA e M. FORNARO, Il corpo negli sviluppi della psicoanalisi, Centro Scientifico Torinese, Torino 2001.

    Proposta 6a: LO SVILUPPO NELLE PRIME FASI DI VITA
    Il seguente testo:
    - M. MAHLER E AL. La nascita psicologica del bambino, Bollati Boringhieri, Torino 1975.

    Proposta 6b: LO SVILUPPO NELLE PRIME FASI DI VITA
    - J. BOWLBY, Una base sicura. Applicazioni cliniche della teoria dell’attaccamento, Raffaello Cortina Editore, Milano 1989.

    Proposta 6c: LO SVILUPPO NELLE PRIME FASI DI VITA
    Il seguente testo:
    - D. STERN, Il mondo interpersonale del bambino, Bollati Boringhieri, Torino, 1985.

    Proposta 7a: ALCUNI SVILUPPI DELLA PSICOANALISI: M. KLEIN
    I due seguenti testi:
    - H. SEGAL, Melanie Klein, Bollati Boringhieri, Torino 1979.
    - M. KLEIN E J. RIVIÈRE, Amore, Odio e Riparazione, Astrolabio, Roma 1969.

    Proposta 7b: ALCUNI SVILUPPI DELLA PSICOANALISI: D.W. WINNICOTT
    Il seguente testo:
    - D.W. WINNICOTT, Dalla pediatria alla psicoanalisi, Martinelli, Firenze 1958.

    Proposta 7c: ALCUNI SVILUPPI DELLA PSICOANALISI: E.H. ERICKSON
    Il seguente testo:
    - E.H. ERIKSON, Infanzia e società, Armando, Roma 1963.

    Proposta 8: INTERPRETAZIONI PSICODINAMICHE E UTILIZZO CLINICO DEL FENOMENO SONORO
    I due seguenti testi:
    - P.L. POSTACCHINI E AL., Musicoterapia, Carocci, Roma 2001.
    - O. OASI [a cura di], La musica tra clinica e ricerca (esclusi i due articoli di Kohut), Quaderni del Servizio / Laboratorio di Psicologia Clinica dell’Università Cattolica, anno 1, n.1, I.S.U., Milano, 2002.

    Proposta 9: PSICOANALISI E CINEMA
    I due seguenti testi:
    - L. RONCARI (a cura di), La fabbrica dei sogni tra cinema e psicoanalisi, Quaderni del Servizio / Laboratorio di Psicologia Clinica dell’Universotà Cattolica, anno 3, n.1, I.S.U., Milano 2005.
    - I. SENATORE, Curare con il cinema, Centro Scientifico Editore, Torino 2002.
    Ultima modifica di kiky : 12-07-2005 alle ore 21.11.11

  2. #2
    kiky
    Ospite non registrato
    Domande esame 7 Settembre 2004:
    1) Per quali contributi è ricordato Jean-Martin Charcot?
    2) Come classifica Freud isteria e nevrosi ossesiva? Differenze tra le due
    3) Che cosa intende Freud per nevrosi di transfert e quali altri concetti clinici saprebbe indicare come propri di ogni trattamento analitico?
    4) In che senso e con quali conseguenze Melanie Klein colloca il complesso edipico dell'infanzia?
    5) Il contributo di Anna Freud per la psicologia psicanalitica dell'io
    6) In che senso il concetto di oggetto transizionale è paradossale?

    (grazie a G.C. )

    Domande dinamica del 21/09

    Le domande dell'esame scritto erano queste:
    1) La teoria di campo in Kurt Lewin
    2) Scissione e proiezione nella schizzofrenia paranoide
    3) E' possibile la psicoanalisi dei bambini (dal caso del piccolo Hans alle contraversial issues)?
    4) Holding,Handling e object presenting

    5) Il concetto di individuazione in Jung
    6) Il contributo della Jacobson

    (grazie sivi )

    Domande dinamica 26/11 - appello straordinario
    1)Potrebbe descrivere l'importanza della scuola di nancy per la
    psicologia dinamica?

    2)Come definirebbe e in che cosa consiste il meccanismo psichico della conversione?

    3)Dal lutto alla melanconoia: qulai sono le ipotesi interpretative fornite da Abraham prima e da Freud poi?

    4)Posizione schizoparanoide e posizione depressiva: il loro ruolo nello sviluppo normale e patologico della mente

    5)Per che cosa si caratterizza il contributo offerto da Hartmann

    6)Sè e identità: quali definizioni e legami possibili


    Domande dinamica del 11/01/05
    1) Il primo modello della mente di Freud
    2) Qual è il significato che il caso clinico dell'Uomo dei Topi ha nello sviluppo del pensiero freudiano?
    3)Gli oggetti interni: come li descriverebbe e quali vicissitudini attraverserebbero nel corso dello sviluppo?
    4)Le fasi dello sviluppo infantile per Ferenczi
    5) In quale prospettiva si colloca il contributo teorico di Spitz
    6 Senso del sè in Stern: definizione e sviluppo

    Domande 25/01/05
    - Definire gli Oggetti-Sè di Kohut
    - Amore, odio e riparazione per la Klein
    - Che significato clinico ha la differente direzione che prende la Libido nelle Nevrosi e nelle Psicosi
    - In che senso i sogni come i sintomi sono formazioni di compromesso
    - Rivisitazione del concetto di Libido per Jung
    - Il concetto di Motivazione nell'ottica psicoanalitica (e non)

    domande del 12/04/05
    1) I contributi di Charcot alla psicologia dinamica
    2)La pulsione come concetto limite tra psicologico e somatico in Freud. Provi a commentare questa affermazione
    3)Che ruolo hanno le linee evolutive in A. Freud.
    4)scissione e proiezione come meccanismi di funzionamento delle dementia praecox e loro ruolo nella formazione del delirio
    5) In che inquadramento teorico e di ricerca si colloca E. Jacobson.
    6) I limiti che individua Stern all'interno della teoria freudiana dello sviluppo.


    domande del 21/06/05
    1)l'automatismo psicologico di Janet
    2)proiezione introiezione nella Klein
    3) lo sviluppo in Stern?
    4)vero sè e falso sè
    5)l'uomo dei topi: gli sviluppi per il pensiero di freud
    6)Dinamica pulsionale in Freud

    Domande dell'appello del 12/7/2005
    1) In che senso si può affermare che il "metodo catartico" fa da ponte tra l'ipnotismo e la psicoanalisi?
    2) A partire da una delle definizioni di sogno date da Freud, tracci le caratteristiche salienti di questo fenomeno mentale.
    3) Qual è il significato che il caso clinico del Presidente Schreber ha nello sviluppo del pensiero freudiano?
    4) Gli oggetti interni: come li descriverebbe e quali vicissitudini attraverserebbero nel corso dello sviluppo?
    5) Angoscia in Freud e in Klein.
    6) Il contributo di Spitz.
    Ultima modifica di kiky : 12-07-2005 alle ore 21.04.04

  3. #3
    Angel83
    Ospite non registrato
    Kiky sei grande!!!

  4. #4
    Partecipante Super Esperto L'avatar di ama77
    Data registrazione
    28-07-2004
    Residenza
    In prov. di Novara
    Messaggi
    587
    Kiky io farei anche notare il nuovo programma previsto dal prox anno accademico, visto che cambia praticamente tutto!!!

    BIBLIOGRAFIA DA GIUGNO 2005!
    S. Stella, Psicologia dinamica. Analisi di “parole chiave” e di alcuni classici casi clinici, Guerini Studio, Milano, 2000.
    S. Freud, Introduzione alla psicoanalisi (1915-1917), in “Opere”, voll. I-XII, Boringhieri, Torino, 1967-1980, vol. VIII (tutte le 28 lezioni)*.
    C.G. Jung, Introduzione alla psicologia analitica, Universale Bollati Boringhieri, Torino, (1981) 2000 (solo le seconda e la terza delle conferenze incluse).
    D.W. Winnicott, Gioco e realtà, trad. it. Armando Editore, Roma (1971) 1974 (solo i capp. 6 e 7).
    A. Lis-S. Stella-G.C. Zavattini, Manuale di psicologia dinamica, Il Mulino, Bologna, 1999 (solo i capp. 1, 2, 3, 4, 5, 6).
    * È disponibile, presso l’editore Bollati Boringhieri, l’edizione economica in unico volume delle due serie di lezioni introduttive alla psicoanalisi.


    METODO DI VALUTAZIONE
    Prima di poter sostenere l’esame orale, ogni studente dovrà superare una prova scritta preliminare composta da sei domande aperte (quattro tra quelle distribuite dal docente durante il Corso e due scelte dalla commissione esaminatrice).
    Gli studenti potranno scegliere, in modo del tutto facoltativo, di prepararsi per l’orale anche su uno dei percorsi di approfondimento di cui sarà data comunicazione a lezione e in bacheca.


    Non so se a partire da giugno 2005 sarà possibile presentarsi ancora col programma vecchio (spero di sì però!)

    FEDE


    (scusa ama, sono fusa, ho editato il tuo al posto che quotare )
    Ultima modifica di kiky : 24-09-2004 alle ore 18.48.56

  5. #5
    kiky
    Ospite non registrato
    Originariamente postato da ama77
    Kiky io farei anche notare il nuovo programma previsto dal prox anno accademico, visto che cambia praticamente tutto!!!
    Non so se a partire da giugno 2005 sarà possibile presentarsi ancora col programma vecchio (spero di sì però!)

    cmq ora provo a mandargli una mail

  6. #6
    kiky
    Ospite non registrato
    Originariamente postato da kiky
    cmq ora provo a mandargli una mail
    ecco la risposta:
    -----------------------------
    Al momento non è stato programmato alcun appello straordinario; prenderò una decisione definitiva ai primi d'ottobre, dopo aver consultato la Preside, che deve comunque dare la sua autorizzazione.

    Il programma 2003/2004 rimarrà valido fino a febbraio/aprile 2005. Poi (da giungo 2005) serebbe meglio adeguarsi al nuovo programma 2004/2005.

    Le modalità d'esame rimarranno invariate.

    Buono studio.
    Osmano Oasi
    ------------------------------


    azz

  7. #7
    Partecipante Super Esperto L'avatar di ama77
    Data registrazione
    28-07-2004
    Residenza
    In prov. di Novara
    Messaggi
    587
    Originariamente postato da kiky
    ecco la risposta:
    -----------------------------
    Al momento non è stato programmato alcun appello straordinario; prenderò una decisione definitiva ai primi d'ottobre, dopo aver consultato la Preside, che deve comunque dare la sua autorizzazione.

    Il programma 2003/2004 rimarrà valido fino a febbraio/aprile 2005. Poi (da giungo 2005) serebbe meglio adeguarsi al nuovo programma 2004/2005.

    Le modalità d'esame rimarranno invariate.

    Buono studio.
    Osmano Oasi
    ------------------------------


    azz
    Condivido:
    azz

    Se ha scritto febbraio/aprile vorrà dire che come l'anno scorso farà un appello straordinario a marzo/aprile, non ci resta però che sperare che si accordi per il meglio con la Preside!!!
    Possiamo leccare in tutti i modi possibile la Preside???

    FEDE

  8. #8
    kiky
    Ospite non registrato
    Originariamente postato da ama77
    Condivido:
    azz

    Se ha scritto febbraio/aprile vorrà dire che come l'anno scorso farà un appello straordinario a marzo/aprile, non ci resta però che sperare che si accordi per il meglio con la Preside!!!
    Possiamo leccare in tutti i modi possibile la Preside???

    FEDE
    con il fatto che cambia programma sicuramente qualche appello straordinario lo fa per forza

  9. #9
    Angel83
    Ospite non registrato
    speriamo!
    nn ho intenzione di studiare altra roba

  10. #10
    laika80
    Ospite non registrato
    Originariamente postato da kiky
    cmq ora provo a mandargli una mail


    Ciao a tutti/e!!
    Ho appena scoperto questo sito e questo fantastico forum dedicato a Psicologia in Cattolica!
    Io sono al 5 anno del vecchio ordinamento......ma ho avuto un pò di problemi e sono indietro con gli esami...devo ancora farne alcuni dei primi 2 anni!!!

    Ecco, io conto VIVAMENTE sull' Appello Straordinario di Dinamica a Novembre!!!! Incrociamo le dita...ma la Scabini non so se gli darà il permesso di farlo (l'anno scorso a Novembre non l'ha fatto!!).

    Se qualcuno di voi ha notizie nei prossimi giorni fatemi sapere!
    Ciao ciao

  11. #11
    Angel83
    Ospite non registrato
    ragazziiiiiiiiiiiiiiiiiiiii
    ho una super notiziaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa :oggi la Scabini si è lasciata scappare che ha concesso a Oasi l'appello straordinariooo l'ha detto durante la prima lezione di psico sociale della famiglia (o almeno credo )... cmq, so di sicuro che lei si è lamentata un pò del fatto che c'è gente con un pò di esami indietro...e durante la "predica" ha detto che glielo farà fareeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

  12. #12
    kiky
    Ospite non registrato
    Originariamente postato da Angel83
    ragazziiiiiiiiiiiiiiiiiiiii
    ho una super notiziaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa :oggi la Scabini si è lasciata scappare che ha concesso a Oasi l'appello straordinariooo l'ha detto durante la prima lezione di psico sociale della famiglia (o almeno credo )... cmq, so di sicuro che lei si è lamentata un pò del fatto che c'è gente con un pò di esami indietro...e durante la "predica" ha detto che glielo farà fareeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee
    a novembre????

  13. #13
    Angel83
    Ospite non registrato
    a quanto pare sì nn sei felice?!

  14. #14
    kiky
    Ospite non registrato
    Originariamente postato da Angel83
    a quanto pare sì nn sei felice?!
    festeggiamo !!!!

  15. #15
    Angel83
    Ospite non registrato
    sì!!!

Pagina 1 di 20 12311 ... UltimoUltimo

Privacy Policy