• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 5 di 5
  1. #1
    Partecipante Assiduo
    Data registrazione
    04-10-2008
    Messaggi
    187

    Come impostare tesi relazioni sociali e internet

    Salve a tutti.Sto iniziando una tesi magistrale (dopo ahimè modifiche varie sull'argomento per motivi vari..spero stavolta di essere sulla strada giusta) che vorrei incentrare sulle relazioni sociali ai tempi di internet,come queste cambiano.Pensavo che in particolare potevo mettere in luce (sopratutto se trovo materiale al riguardo tra articoli e libri) fattori quali l'identità e la comunicazione;come queste cambiano con l'avvento del mondo virtuale che si tratti di social network,forum ecc.Fermo restando che forse in futuro la relatrice potrebbe voler farmi restringere il campo...
    Quello che fatico al contrario di altre volte a fare è buttare giù una scaletta al riguardo al contrario di altri argomenti.Chiedo a voi perchè purtroppo non è facile contattare la docente nè ricevere suggerimenti e ancora non so neppure che piega vorrebbe far prendere alla tesi.
    Pensavo vagamente a un primo capitolo in cui si discutono le teorie sociali e magari anche di altre correnti sull'identità e la comunicazione (sono però aspetti diversi..potrebbe essere quindi che debba sceglierne uno solo). Nel secondo quelle formulate sulla base dei nuovi fenomeni tecnologici o come quelle ideate e studiate anche all'università possono essere rilette in una nuova ottica.Nel terzo però avrei un vuoto...ammesso la tesi sia di tre capitoli;infatti probabilmente sarà compilativa.
    Un'altra possibilità era quella di creare un capitolo per ogni ambito,uno sui social network,un altro sui forum ecc...però non so se possa essere fattibile dal momento che la tesi dovrebbe essere specifica su un argomento.
    Il materiale per ora lo sto trovando...il punto è che se non so che forma dare alla tesi e come impostarla pertanto cercare avendo idee confuse rischia di essere dispersivo
    Chiedo lumi. Grazie

  2. #2

    Riferimento: Come impostare tesi relazioni sociali e internet

    Mi scuso per il ritardo nel risponderti. Non ho esperienza e conoscenza approfondita del tema, ma ti consiglierei vivamente di leggere una parte del materiale a disposizione per individuare gli argomenti più rilevanti. Eviterei la strutturazione dei capitoli in base al medium perchè non ne usciresti più. A mio parere dovresti focalizzare meglio e restringere già tu il campo e non aspettare la tua relatrice. E' un tema molto generico quello che ti sei proposta di fare. Forse sarebbe stato più utile concentrarlo su un fenomeno specifico legato al mondo dei social.
    "And all my armour falling down, in a pile at my feet
    And my winter giving way to warm, as I'm singing him to sleep"

  3. #3
    Partecipante Assiduo
    Data registrazione
    04-10-2008
    Messaggi
    187

    Riferimento: Come impostare tesi relazioni sociali e internet

    No,anzi ringrazio per avere avuto una risposta.Proverò a focalizzarmi su un argomento che ho già provato a inquadrare.

  4. #4

    Riferimento: Come impostare tesi relazioni sociali e internet

    Concordo, ti conviene restringere il campo e approfondrire autonomamente un singolo fenomeno in un ambito così vasto. In ogni caso mi complimento con te per il tuo argomento di tesi, è davvero molto interessante.

  5. #5
    Partecipante Assiduo
    Data registrazione
    04-10-2008
    Messaggi
    187

    Riferimento: Come impostare tesi relazioni sociali e internet

    Grazie Di idee interessanti penso se ne trovano sempre per fare una tesi ma il problema ogni volta è se c'è materiale o se al relatore va a genio l'argomento!Purtroppo gira e rigira all'università mi sembra che gli argomenti siano sempre quelli quindi..
    Una scaletta me la sono fatta e per ora vado abbastanza "tranquilla".Quando manderò il primo capitolo alla relatrice le chiederò se posso continuare in base alla "scaletta" che ho costruito con eventuali possibili modifiche.Dal momento che identità sociale e comunicazione sono comunque fenomeni legati tra loro inserirei entrambi facendo leva su questo legame per evitare di essere troppo dispersiva.Per il momento avrei in mente una cosa del genere dopo l'introduzione
    1)Dò definizioni e descrivo teorie inerenti l'identità sociale e il Sè da un lato e dall'altro quelle sull'identità virtuale;quindi cosa sono,quando nascono,come cambiano e quando (ammesso succeda) possono essere sostituite/eliminate;poi altri concetti al riguardo come nativi digitali ecc (ho trovato osservazioni interessanti in merito..).Chiaramente per introdurre il concetto di identità virtuale farei cenno alla nascita di internet e alcune caratteristiche al riguardo su quando è nato internet ecc. Accennerei quindi anche al legame tra identità sociale e rete sociale così come identità virtuale e rete virtuale con i vari meccanismi che entrano in gioco.Ad esempio anche in una comunità virtuale esistono regole da rispettare come in quella non virtuale ma sono espresse dal netiquette (giusto per fare un esempio).In sintesi descriverei somiglianze e differenze tra le due identità,pro/contro, i bisogni che ognuna soddisfa ecc
    2)La comunicazione
    Confronto tra comunicazione dal vivo e comunicazione virtuale.Introduco teorie della comunicazione come quella di Watzlawick o altre magari che fanno riferimento al costruttivismo ecc,perchè e come si comunica ecc.Passerei poi a spiegare la modalità di comunicazione vituale,differenze,somiglianze,implicazioni cognitive ecc.(riprendendo certi concetti del primo capitolo come quella netiquette) Quindi seguirebbe una descrizione dei vari mezzi tecnologici che vanno da social network,a blog, a forum per arrivare ai servizi di messaggistica istantanea (whatsapp) in quanto usano canali di comunicazione un pò differenti tra loro.Più o meno veloci e diretti ma che fanno uso di codici differenti così come registri linguistici diversi;instgram credo si basi molto sulle immagiini in quanto principalmente si pubblicano foto,linkedin ha una funzione di tutt'altro tipo ecc..quindi si fa leva su certi aspetti dell'identità piuttosto che altri.
    3)Sul terzo sono un pò indecisa..visto il materiale trovato inerente sopratutto l'educazione dei ragzzi a un utilizzo di internet in modo responsabilr magari tratterei di questo collegandolo al fatto che ciò potrebbe portare a benefici nella comunicazione virtuale e a emozioni positive nella costruzione di un identità su internet..costruzione fatta con più consapevolezza
    In generale credo mi focalizzerò sopratutto sui giovani (in particolare adolescenti) perchè è il target su cui mi sembra di trovare di più

    Quello che mi lascia perplessa anche se può sembrare sciocco è nell'utilizzo di certi termini come identità sociale o virtuale..di fatto quella virtuale è sempre sociale.Dovrei parlare di identità "dal vivo" per intenderci ma non ho mai trovato forte distinzione tra i due..semmai chiederò nella sezione apposita qualcosa al riguardo oppure a inizio tesi specifico a parole in base a ciò che ho trovato su libri e articoli cosa intendo per una o per l'altra...
    Ultima modifica di diletta89 : 02-08-2017 alle ore 18.04.07

Privacy Policy