• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 2 di 2
  1. #1

    dottorato in psicologia dinamica

    Cari tutti,
    Scusate in anticipo la prolissita' (non ho il dono della sintesi).

    vorrei provare a sostenere l'esame (La Sapienza) per il dottorato in psicologia dinamica. So che e' molto difficile entrare, in particolare se non si e' gia' all'interno della cattedra come laureandi con tesi sperimentale...
    So che, negli ultimi anni, l'esame scritto era un progetto di ricerca da scrivere in 4 pagine A4 max. Se si passava, si accedeva all'orale (o, almeno, questo e' quanto mi e' stato detto!).

    non avendo fatto una tesi sperimentale, ho molti dubbi su come si scriva un progetto di ricerca. Ho fatto triennale e specialistica alla Sapienza di Roma e poi un'altra specialistica a Londra, dove ancora mi trovo. Sono fuori dall'uni italiana da 6 anni..
    Anche il MSc conseguito in UK era una ricerca bibliografica, ma c'era una parte piu' pratica che prevedeva una seconda tesi sull'infant observation che dovevamo fare per 2 anni. Questa esperienza mi ha dato delle idee sul cio' che vorrei proporre nel mio progetto di ricerca (che non so come scrivere) ma fatico a capire, per esempio, se in questo progetto di ricerca bisogna scrivere la metodologia usata (*usata, o che si vorrebbe usare? QUANTO BISOGNA ESSERE SPECIFICI SU QUESTO PUNTO?), se deve essere basato su metodi quantitativi per forza (ai metodi qualitativi e' dato meno spazio?)

    Grazie a chiunque voglia rispondere. E' molto complicato capire cosa vogliono perche' leggo ovunque "progetto di ricerca" ma non ne ho mai visto uno, nemmeno su google...
    Barbara

  2. #2
    Partecipante Leggendario L'avatar di Lyanne
    Data registrazione
    16-06-2007
    Residenza
    vivo a Genova
    Messaggi
    2,170

    Riferimento: dottorato in psicologia dinamica

    Ciao, puoi dare un'occhiata a questi link (si trovano nella sezione "Orientamento alla formazione post-lauream).
    In breve: dovresti individuare un tuo campo di interesse, cercare letteratura sull'argomento e poi riportarla nel progetto, dopodiché "operazionalizzi" il costrutto che hai scelto e scrivi gli obiettivi, le ipotesi, i partecipanti che ipoteticamente parteciperanno, gli strumenti che intendi utilizzare (test) e, a grandi linee, le analisi statistiche che pensi di condurre.
    Ti suggerisco di chiedere consiglio ad un docente di tua fiducia per suggerimenti su come potresti impostare il progetto. Ciao

    http://www.opsonline.it/forum/forumdisplay.php?f=339

    http://www.opsonline.it/forum/showthread.php?t=149944

Privacy Policy