• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 2 di 2

Discussione: partita iva e autismo

  1. #1

    partita iva e autismo

    Vorrei avere un'informazione se qualcuno ha esperienza in questo campo. La domanda è molto semplice:
    che tipo di partita iva bisogna aprire per lavorare con gli autistici senza abilitazione (sia nei centri che privatamente)?
    Grazie anticipatamente

  2. #2
    L'avatar di crissangel
    Data registrazione
    11-09-2006
    Residenza
    Veneto [behind an unbreakable window]
    Messaggi
    2,885
    Blog Entries
    4

    Riferimento: partita iva e autismo

    Se non sei una psicologa abilitata all'esercizio della professione dovresti aprire una P.IVA (se un eventuale contratto lo richiedesse e se fosse quindi una collaborazione in regime di libera professione) di altro tipo, chiaramente. Alla Agenzia delle Entrate prima di assegnarti un numero di partita iva e attestato di inizio attività, ti danno anche il codice relativo al tipo di attività professionale che andresti a fare.
    Sei un professionista? Servizio Supervisioni e E-book per professionisti

    Per la tua formazione post laurea, dai un'occhiata alle proposte di Opsonline:
    Corsi d'aula
    Corsi on line
    Webinar

    Regolamento Forum



    Innanzitutto, l'uomo normale è solo un'astrazione

Privacy Policy