• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 6 di 6
  1. #1

    Master in Psicodiagnostca o in Sessuologia?

    Cosa mi consigliate? Sono fortemente indecisa tra i due, quale mi potrebbe dare maggiori opportunità di lavoro?

  2. #2
    L'avatar di Duccio
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    8,846

    Riferimento: Master in Psicodiagnostca o in Sessuologia?

    Sicuramente il secondo..
    In quanto psicologo o futuro psicologo sei già abilitato alla diagnosi e all'uso della testistica.. e l'uso dei test si può imparare da soli, i test (la maggior parte) non necessitano di master particolari eccetto il rorschach e pochi altri che sono più complessi come interpretazione... quindi basta davvero una buona base universitaria (da rispolverare o studiare da capo autonomamente) e lo studio del manuale..
    Il master in sessuologia invece va a toccare un ambito che quasi nessun corso di laurea tocca e che non viene insegnato spesso neanche nelle scuole di psicoterapia.. quindi di sicuro ti dà una competenza che difficolmente puoi farti da solo.

  3. #3

    Riferimento: Master in Psicodiagnostca o in Sessuologia?

    Citazione Originalmente inviato da Duccio Visualizza messaggio
    Sicuramente il secondo..
    In quanto psicologo o futuro psicologo sei già abilitato alla diagnosi e all'uso della testistica.. e l'uso dei test si può imparare da soli, i test (la maggior parte) non necessitano di master particolari eccetto il rorschach e pochi altri che sono più complessi come interpretazione... quindi basta davvero una buona base universitaria (da rispolverare o studiare da capo autonomamente) e lo studio del manuale..
    Il master in sessuologia invece va a toccare un ambito che quasi nessun corso di laurea tocca e che non viene insegnato spesso neanche nelle scuole di psicoterapia.. quindi di sicuro ti dà una competenza che difficolmente puoi farti da solo.
    Si ma per somministrare test non bisogna avere delle competenze certificate? Non credo basti averli studiati all'università, correggimi se sbaglio.

  4. #4
    L'avatar di Duccio
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    8,846

    Riferimento: Master in Psicodiagnostca o in Sessuologia?

    Assolutamente no, per somministrare dei test (come per fare diagnosi, abilitazione, riabilitazione e sostegno psicologico) è necessaria e sufficiente l'abilitazione e iscrizione all'albo. L'abilitazione è la certificazione delle competenze relativi agli atti tipici dello psicologo (fra cui somministrazione test e diagnosi).
    Le competenze apprese all'università sono più che sufficienti per lavorare con la testistica e diagnostica.. Chiaro se una persona non si sente pronta può approfondire autonomamente, ristudiarsi gli esami, leggere e studiare i manuali dei test... ma non sono necessari corsi.
    Poi se parliamo di test come il rorschach beh è caldamente consigliato fare un corso, ma anche se azzardato nessuno può impedirti di acquistarlo ed utilizzarlo nella tua professione anche senza corso.
    Inoltre spesso e volentieri i corsi e master sono privati e quindi rilasciano delle certificazioni che non hanno alcun valore legale .. Gli unici corsi e master a dare certificati riconosciuti sono quelli pubblici. In ogni caso l'abilitazione a psicologo ti dà la certificazione legale per poter usare, somministrare qualunque test standardizzato esistente.

  5. #5

    Riferimento: Master in Psicodiagnostca o in Sessuologia?

    Citazione Originalmente inviato da Duccio Visualizza messaggio
    Assolutamente no, per somministrare dei test (come per fare diagnosi, abilitazione, riabilitazione e sostegno psicologico) è necessaria e sufficiente l'abilitazione e iscrizione all'albo. L'abilitazione è la certificazione delle competenze relativi agli atti tipici dello psicologo (fra cui somministrazione test e diagnosi).
    Le competenze apprese all'università sono più che sufficienti per lavorare con la testistica e diagnostica.. Chiaro se una persona non si sente pronta può approfondire autonomamente, ristudiarsi gli esami, leggere e studiare i manuali dei test... ma non sono necessari corsi.
    Poi se parliamo di test come il rorschach beh è caldamente consigliato fare un corso, ma anche se azzardato nessuno può impedirti di acquistarlo ed utilizzarlo nella tua professione anche senza corso.
    Inoltre spesso e volentieri i corsi e master sono privati e quindi rilasciano delle certificazioni che non hanno alcun valore legale .. Gli unici corsi e master a dare certificati riconosciuti sono quelli pubblici. In ogni caso l'abilitazione a psicologo ti dà la certificazione legale per poter usare, somministrare qualunque test standardizzato esistente.
    Ah bene, ti ringrazio per le delucidazioni. Ne approfitto allora per chiederti altro xD I master che ho preso in considerazione si tengono al CIFRIC (Centro italiano di formazione ricerca e clinica in medicina e psicologia) e nella sezione riconoscimenti è riportato quanto segue "Il I Modulo ed il III Modulo sono stati riconosciuti dalla Commissione Nazionale per la Formazione Continua del Ministero della Salute con 50/50 crediti E.C.M. (educazione continua in medicina) per Psicologi. Tale riconoscimento deriva dal Controllo, che una commissione ministeriale ufficiale ha svolto, sul programma, sulla qualifica dei docenti, sulle modalità di fruizione delle lezioni, sul materiale fornito e tanti altri requisiti necessari a soddisfare i criteri per ottenere il riconoscimento del Ministero della Salute che, con i crediti ECM, stabilisce il controllo di qualità del master proposto e, quindi, sul continuo ed adeguato aggiornamento professionale dell’operatore. Sono esonerati da tele obbligo di aggiornamento ECM gli studenti laureandi, o neolaureati, o specializzandi o iscritti all’Ordine degli Psicologi o Medici da meno di un anno, ovvero il 95% circa degli iscritti ai nostri Master, e per questo motivo da quest’anno non verrà aggiornato."
    Questo cosa vuol dire di preciso? Vorrei capire se ho ben inteso il significato..

  6. #6
    L'avatar di Duccio
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    8,846

    Riferimento: Master in Psicodiagnostca o in Sessuologia?

    Gli ECM (educazione continua in medicina) sono crediti di formazione professionale obbligatoria per i medici e per gli psicologi che lavorano all'interno del SSN. Al momento tutti gli altri psicologi che non lavorano nel pubblico nelle asl non sono obbligati ad acquisirli.. Mentre medici e psicologi che lavorano nel pubblico nella sanità si.. devono acquisirne un tot l'anno..
    Io al momento non mi preoccuperei degli ECM sono cosa che al momento non riguardano gli psicologi... Chiaramente sembra che in futuro questo obbligo verrà esteso a tutti.. ma al momento non lo è e di sicuro non lo sarà quest'anno.

Privacy Policy