• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 10 di 10

Discussione: psicologia e ricerca

  1. #1

    psicologia e ricerca

    Ciao a tutti,
    mi chiedo e vi chiedo cosa fare se si interessati, come psicologi, a lavorare nell'ambito della ricerca.
    grazie per il contributo

  2. #2
    L'avatar di Duccio
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    8,912

    Riferimento: psicologia e ricerca

    generalmente la via più classica è fare un dottorato di ricerca.. sennò se si è esperti di metodologia e ricerca proporsi a vari enti che fanno ricerca (può essere ricerca fisiologica, clinica, dell'età evolutiva, psicosociale)..

  3. #3

    Riferimento: psicologia e ricerca

    Avevo immaginato i dottorati di ricerca...anche se non capisco i periodi di uscita dei bandi e non so se c'è un sito dove vengono riportati tutti (indipendentemente dall'università) in modo da essere sempre aggiornati.
    Non avevo pensato agli enti, grazie. Anche loro penso facciano dei bandi e anche per loro bisognerebbe trovare il modo di rimanere aggiornati.
    Se c'è un modo per evitare di andare sulle singole università o possibili enti, e avere un sito o un forum dove si hanno tutti gli aggiornamenti in tempo reale, fatemi sapere. grazie ancora 1000

  4. #4
    L'avatar di Duccio
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    8,912

    Riferimento: psicologia e ricerca

    Non ci sono siti che li elencano .. devi solamente visitare i siti dei dipartimenti delle università italiane (o estere se ti interessa l'estero).
    Ti posso dire con una buona certezza che oggi entrare nelle scuole di dottorato è abbastanza difficile, c'è un concorso pubblico.. e la concorrenza è sempre abbastanza agguerrita..
    La cosa migliore forse è avere un docente (ad esempio quello con cui si è fatto la tesi) con cui redarre un progetto e tentare il concorso nella propria sede dove probabilmente si conosce meglio l'ambiente e diciamo che siamo maggiormente in linea con gli ambiti di ricerca...
    Poi ho amici che hanno tentato il concorso di dottorato in altre sedi differenti dalla propria città e sono entrati.. però ecco mi sentirei di consigliarti di avere un docente di riferimento al quale chiedere un consiglio per un eventuale progetto da scrivere e su cui lavorare...
    Ogni scuola di dottorato ha delle proprie regole, un proprio programma di dottorato specifico, un proprio bando e proprie regole di ammissione..
    A mio parere la scuola di dottorato oggi è un ottimo modo per imparare a fare ricerca e lavorare su un progetto... ma ad oggi secondo me conviene ed è una ottima occasione formativa se con borsa... senza borsa dato anche l'impegno che richiede per tre anni la trovo una cosa poco conveniente in termini di costi e benefici.

  5. #5

    Riferimento: psicologia e ricerca

    grazie 1000

  6. #6
    Moderatore OPS L'avatar di Vialibera
    Data registrazione
    09-05-2016
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    6

    Riferimento: psicologia e ricerca

    Leggendo questa discussione mi sono venuti in mente un paio di spunti che spesso non vengono nemmeno presi in considerazione quando si parla di ricerca.
    E' chiaro che il Dottorato di Ricerca rimane la via d'elezione ... ma purtroppo in Italia il Dottorato non viene molto considerato al di fuori dei tradizionali confini accademici. infatti, generalmente chi intraprende questa strada punta alla carriera universitaria e alla docenza.
    Ma ci sono anche altre possibilità per fare ricerca da psicologi.
    Innanzitutto ogni tanto escono bandi per collaborazioni e assegni di ricerca ... basta cercarli spesso (a volte sono anche in Gazzetta Ufficiale).
    Poi ci sono le emergenti realtà degli spin-off accademici... che sono vere e proprie aziende innovative che seppur generate all'interno del Dipartimento universitario poi si rendono autonome e indipendenti dall'Università e offrono enormi possibilità di lavoro e di sviluppo di carriera.
    Infine ci sono diverse realtà private che cercano ricercatori (adesso mi vengono in mente le aziende che trattano dati qualitativi) e che assumono persone da formare "in loco".
    Ho imparato che le persone dimenticheranno quello che dici e quello che fai, ma non dimenticheranno mai come le hai fatte sentire. (M. Angelou)

  7. #7

    Riferimento: psicologia e ricerca

    grazie mille per i suggerimenti.
    consultandomi con il mio supervisore di tirocinio, mi ha scoraggiato da questa possibilità. Perché poi alla fine i vincitori (con borsa di studio) sono sempre appoggiati dal prof. che portano avanti i loro pupilli (soprattutto se sono a capo di scuole di psicoterapia portano i loro allievi).

  8. #8
    L'avatar di Duccio
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    8,912

    Riferimento: psicologia e ricerca

    Beh di sicuro provare non costa niente...
    Ti posso riportare l'esperienza di amici a cui dal loro relatore era stato sconsigliato di partecipare in quanto lui non aveva alcun potere e non era in commissione.. entrare al primo colpo con borsa e di studenti entrati e arrivati secondi con borsa andando completamente in maniera autonoma...
    Con questo non voglio dire che non ci siano cose strane, manovre o cose poco chiare... ma che un tentativo lo potresti fare..
    Non è sempre detto.. anche se oggi entrare nei dottorati è particolarmente difficile, più di qualche anno fa

  9. #9
    Moderatore OPS L'avatar di Vialibera
    Data registrazione
    09-05-2016
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    6

    Riferimento: psicologia e ricerca

    A questo proposito mi viene in mente un caso di una mia collega che vinse il Dottorato pur non essendo propriamente del settore perché non si erano presentati candidati papabili e lei fece il compito migliore (con meno errori ortografici... diciamolo pure!!!)
    Ho imparato che le persone dimenticheranno quello che dici e quello che fai, ma non dimenticheranno mai come le hai fatte sentire. (M. Angelou)

  10. #10

    Riferimento: psicologia e ricerca

    Adesso inizio un'altra occasione....nella sezione Post laurea.
    Non riesco a trovare un servizio che possa consigliarti sulla via da intraprendere in base alle proprie esigenze, passioni, problemi. ma un servizio dedicato al singolo e non i soliti incontri aperti a tutti che informano sulle prospettive.

Privacy Policy