• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 3 di 3
  1. #1
    Neofita
    Data registrazione
    24-01-2011
    Messaggi
    4
    Blog Entries
    1

    studenti - accesso alle CARTELLE dei pazienti

    ciao a tutti!
    sono una ragazza che da poco ha intrapreso un percorso psicoterapeutico presso l'ASL.
    Mi chiedevo se gli studenti tirocinanti (pre o post lauream) e gli studenti della scuola di specializzazione potessero avere accesso alla mia cartella clinica per allenarsi nello studio dei casi senza che io ne sia a conoscenza. Oppure, se invece la cartella dei pazienti è normalmente analizzata anche da altri studenti solo previo consenso del paziente.

    Vi ringrazio.

  2. #2
    Partecipante Leggendario L'avatar di Lyanne
    Data registrazione
    16-06-2007
    Residenza
    vivo a Genova
    Messaggi
    2,170

    Riferimento: studenti - accesso alle CARTELLE dei pazienti

    Citazione Originalmente inviato da federica.d Visualizza messaggio
    ciao a tutti!
    sono una ragazza che da poco ha intrapreso un percorso psicoterapeutico presso l'ASL.
    Mi chiedevo se gli studenti tirocinanti (pre o post lauream) e gli studenti della scuola di specializzazione potessero avere accesso alla mia cartella clinica per allenarsi nello studio dei casi senza che io ne sia a conoscenza. Oppure, se invece la cartella dei pazienti è normalmente analizzata anche da altri studenti solo previo consenso del paziente.

    Vi ringrazio.
    Ciao federica.d,
    ti suggerisco innanzitutto di portare questa tua domanda, con tutti i tuoi dubbi, al professionista con cui stai seguendo questo percorso (questo per poterci lavorare insieme. E' una domanda molto bella e interessante, a mio avviso: mi sento di dirti questo da paziente).
    Per quella che è stata la mia esperienza di tirocinante (non in ambulatorio ASL, però, ma in SPDC), la tutor ci aveva mostrato l'archivio delle cartelle e potevamo consultarle. Non ci è mai stato impedito di vedere alcuna cartella, non so se perché nessun paziente aveva mai posto questa richiesta o perché l'accesso ai dati dei pazienti sia comunque consentito a tirocinanti o specializzandi in quanto studenti in formazione , che possono essere anche psicologi (nel caso di specializzandi abilitati) e che sono tenuti comunque, qualunque sia il loro ruolo, alla riservatezza circa i dati personali di cui vengono a conoscenza e al Codice deontologico degli psicologi italiani. Per questo motivo (Codice deontologico), penso più alla seconda possibilità.
    Inserisco qui sotto il link del regolamento di tirocinio pubblicato sul sito dell'Università presso cui mi sono laureata e ho svolto il tirocinio. Vedi in particolare a pag. 8 l'articolo 11 "Obblighi del tirocinante".
    http://disfor.unige.it/sites/disfor....Liguria%29.pdf
    Suppongo che questo valga anche per specializzandi che abbiano iniziato il tirocinio ma non siano ancora abilitati (sussiste l'obbligo di conseguire abilitazione entro un tot. di tempo, non so esattamente quanto e non so se i termini e i criteri siano gli stessi per tutte le scuole di specializzazione).
    Per gli specializzandi abilitati vale ovviamente il Codice deontologico degli psicologi italiani, che, comunque, direttamente o indirettamente, vige su tutti i casi considerati nella tua domanda.
    Ciao

  3. #3
    Neofita
    Data registrazione
    24-01-2011
    Messaggi
    4
    Blog Entries
    1

    Riferimento: studenti - accesso alle CARTELLE dei pazienti

    Ti ringrazio per la risposta.
    Sono consapevole del fatto che tirocinanti e specializzandi siano tenuti a seguire il codice deontologico, ma comunque ci tenevo a porre questa domanda. Credo che l'atteggiamento del paziente nei confronti della terapia sia diverso se questo sa o ha il sospetto che altre persone che lui non conosce possono consultare la sua cartella senza problemi. Ad ogni modo seguirò il tuo consiglio e ne parlerò con il terapeuta.
    ciao!

Tags for this Thread

Privacy Policy