• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 3 di 3

Discussione: Scelta sede Eds

  1. #1

    Scelta sede Eds

    Ciao a tutti, questo è il mio primo messaggio su questo forum.
    Sto attraversando un periodo di confusione e non so proprio da che parte cominciare, una cosa è certa voglio fare questo benedetto esame di stato!
    Ho molti dubbi sulla sede in cui provare a sostenerlo perchè ho conseguito la laurea triennale a Messina, la magistrale a Torino e attualmente vivo e lavoro (non centra nulla con la psicologia ovviamente) a Milano.

    Per motivi organizzativi e di tempo, pensavo di provare qui a Milano ma ho un pò di timore non conoscendo assolutamente le Università di qui e poi avendo un contratto determinato, non ho idea di dove sarò nel mese di Giugno.

    Insomma, ho tanta confusione in testa e il non sapere dove farlo mi blocca anche nello studio e sui testi da utilizzare.

    Spero di trovare altre persone che si sono trovati davanti a questa scelta.

    Grazie a tutti in anticipo.

  2. #2
    L'avatar di Duccio
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    8,912

    Riferimento: Scelta sede Eds

    Se può interessarti qua http://www.opsonline.it/forum/psicol...to-153866.html ho scritto una sorta di vademecum sull'esame di stato... Io in sintesi ti consiglierei di dare l'esame di stato seguendo tre fattori e mettendoli sulla bilancia in modo da capire quale pesa di più:

    1) Sede di studio che hai sentito didatticamente più vicina a te, dove ti sei trovato meglio nello studio come impostazione teorica di ricerca.. Non sembra ma anche quello vuol dire tanto.. Molti argomenti possono essere trattati differentemente a seconda della cornice teorica di riferimento e anche questo ha un peso.. Conosco persone che avendo studiato a Firenze sono andate a farlo in sedi con impostazione teorica opposta perchè a loro dire più semplice e sono state bocciate pur avendo studiato ininterrottamente 6 mesi.. Quindi credo che anche quello conti..

    2) Aspetto economico: ogni sede ha un costo che non è irrisorio e varia molto, si va dai 240 euro di Firenze e se non sbaglio anche Trieste ai 400, 500 di Torino, Roma, Pavia ecc... A Firenze se uno boccia e si ripresenta paga solo 49 euro, in altre sedi paghi la cifra totale per intero... Sinceramente esseno soldi relativi ad una tassa meno se ne spendono e meglio è... Conta poi il viaggio, gli eventuali pernottamenti.. Spesso inizia alle 9 o alle 8.30 quindi se si sta lontano o comunque anche se non si sta proprio in città è sempre bene essere in città almeno dalla sera prima per non scontare eventuali ritardi di treni o problematiche relative a questo discorso che si pagano amaramente... Una ragazza a Firenze ha avuto un ritardo di un treno alla terza prova e non ha potuto farla e dovrà rifare l'esame al prossimo giro.. Magari uno non poteva e ok però in generale sempre meglio cercare di stare tranquilli.

    3) Aspetti relativi al tempo: ci sono sedi dove inizi e finisci tutto in 10 giorni, due settimane, ci sono sedi dove l'esame di stato dura dalla prima prova all'orale anche 3, 4 mesi.. Anche li ci sono pro e contro... Chi preferisce avere tempo molto distanziato per preparare in modo opportuno tutte le prove e chi invece ama fare tutto e subito senza attese snervanti e tempi biblici... Sono scelte personali non c'è un "migliore" o "peggiore". Non saprei dirti queste sedi che hai menzionato quanto ci mettono ma se cerchi un po' nel forum di sicuro trovi informazioni al riguardo.

    Rifletti bene su questi aspetti e con calma decidi..

  3. #3

    Riferimento: Scelta sede Eds

    Spero di trovare altre persone che si sono trovati davanti a questa scelta.

    casino online

Privacy Policy