• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 4 di 4
  1. #1

    Consigli sul piano di studi

    Ciao a tutti! Quest'anno devo fare il piano di studi, sono molto indecisa tra psicologia clinica, dello sviluppo e del lavoro (Praticamente quasi tutti i percorsi ). Il fatto è che vorrei capire bene quale settore ha maggiori possibilità di lavoro, senza dover fare corsi di specializzazione ulteriori: insomma, vorrei poter lavorare già dopo l'anno di tirocinio!
    Volevo sapere da chi è già laureato qual è la scelta migliore da fare per l'ambito lavorativo!

  2. #2

    Riferimento: Consigli sul piano di studi

    Secondo me psicologia del lavoro dà maggiori sbocchi a livello lavorativo

  3. #3

    Riferimento: Consigli sul piano di studi

    ciao ho lo stesso problema, sono ancora indecisa

  4. #4
    L'avatar di Duccio
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    8,869

    Riferimento: Consigli sul piano di studi

    In teoria nessun indirizzo dà competenze realmente efficaci per poter lavorare autonomamente... Direi che la scelta da fare in tal senso è soprattutto quella del tirocinio, un intero anno di formazione gratuita dove poter imparare i rudimenti del mestiere. In generale però è molto raro che uno psicologo appena abilitato sia già in grado di poter lavorare, anche le risorse umane inizialmente si va per stage di 6 mesi o 3 dove imparare affiancando un tutor...
    Quindi non esiste un indirizzo specifico.. successivamente comunque sarà necessario spendere qualche anno di formazione ulteriore, corsi, master, scuole, tirocini dove approfondire ed incrementare le proprie competenze.. quindi scegli l'indirizzo che più ti interessa ma scegli bene l'anno di tirocinio in due semestri dove poter imparare degli strumenti o ambiti in cui senti di poterti spendere in maniera abbastanza immediata.

Privacy Policy