• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 3 di 3
  1. #1

    Scuole Psicoterapia ad Approccio Integrato

    Buonasera a tutti,
    finalmente ho scelto l'approccio per la scuola di psicoterapia più adatto a me. Ho optato per l'approccio integrato. Ora mi trovo di fronte alla scelta della scuola. Tra le tante, sono indecisa tra la scuola IDIPSI di Parma, ASPIC di Roma e ACOF di Busto Arsizio. C'è qualcuno di voi che frequenta una di queste scuole e ha voglia di spiegarmi i punti di forza e i punti di debolezza della scuola che frequenta?
    Vi ringrazio da ora per la vostra gentilezza e pazienza nel rispondermi.

  2. #2
    Partecipante
    Data registrazione
    23-05-2013
    Residenza
    Provincia di Torino
    Messaggi
    32

    Riferimento: Scuole Psicoterapia ad Approccio Integrato

    Ciao, io ho frequentato e concluso quella di Busto Arsizio l'anno scorso nel caso fossi ancora in dubbio.

    Qui ti posso parlare in linea generale del tipo di approccio, in base alla mia esperienza. Ti posso dire che si cerca di costruire e di saper maneggiare il cosiddetto "pluralismo" piuttosto che approcci integrati specifici. Questo vuol dire che nel corso dei 4 anni é compito soprattutto dello studente approfondire le tematiche e gli approcci che vengono presentati dai docenti, i quali cmq, benché ciascuno proveniente da un settore specifico, hanno già esperienze ed un'ottica integrativa.

    Quella di Busto, in base alla mia impressione ed esperienza, parte in generale da un approccio psicodinamico basato sull'ottica dell'intersoggettività e poi attua l'integrazione con quello cognitivo costruttivista e gestaltico con particolare riferimento alle terapie basate sulle emozioni (Greenberg).

    Io ho tribolato non poco nel senso che ho rischiato a più riprese di essere disorientato soprattutto all'inizio, anche perché é soprattutto lo studente che deve affinare le proprie competenze e le proprie modalità costruendo in qualche modo un proprio approccio flessibile basato sulle conoscenze teoriche, esperienze e analisi didattica. Vengono insegnati dei modelli di riferimento e di intervento con rispettivi punti di forza e di debolezza e si cerca di capire in quale momento del percorso e della seduta é opportuno attuarli. In breve il terapeuta deve partire dal paziente per arrivare a capire quale tipo di teoria/e e di intervento/i in un dato momento, e nel corso della strutturazione di una terapia, servono di più a comprendere il pz e ad aiutarlo.
    Quella di Giusti, a quanto ne so, é quella di più lungo corso ed attua l'integrazione partendo da un approccio principalmente gestaltico ma di più non saprei dire, però é inevitabile fare riferimento anche ai loro testi.

    Questo é ciò che ti posso dire qui in base alla situazione dell'anno scorso. Se ti servono info più specifiche relative alla scuola, contattami pure in privato.

    In ogni caso...In bocca al lupo!

  3. #3

    Riferimento: Scuole Psicoterapia ad Approccio Integrato

    Crepi il lupo Intanto mi hai permesso di avere qualche idea in più rispetto alla scuola di Busto.
    Ti ringrazio tanto per la risposta

Privacy Policy