• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 6 di 6
  1. #1
    Venditore Accreditato OPs L'avatar di caramellina84
    Data registrazione
    27-06-2006
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    750

    Clienti che danno disdetta all'ultimo: farli pagare ugualmente?

    Come vi comportate in questi casi? Parlo di clienti che, per sopraggiunti impegni, disdicono l'appuntamento della seduta all'ultimo, un'ora prima.
    Io pago lo studio per ogni ora che utilizzo (che devo prenotare anticipatamente), fino ad ora si sono mostrati flessibili nel senso che anche quando dò l'avviso all'ultimo del mancato utilizzo dello studio, non hanno fatto storie, ma considerando che quello studio è stato tenuto impegnato appositamente per me per quell'ora prenotata mi chiedo se non sia giusto far pagare comunque la seduta persa al cliente, nella seduta successiva.
    Tenendo conto inoltre che una volta mi è capitato che avevo 3 ore di seguito con 3 persone diverse, la seconda persona non è venuta dando l'avviso all'ultimo e quindi non potendo più spostare gli altri appuntamenti io sono dovuta rimanere lì per un'ora senza far nulla, e di conseguenza in questo caso quell'ora di uso studio l'ho dovuta comunque pagare..

  2. #2
    Ghiotto patato ಠ_ಠ L'avatar di Biz
    Data registrazione
    16-10-2004
    Residenza
    Topadilegnopoli
    Messaggi
    23,702

    Riferimento: Clienti che danno disdetta all'ultimo: farli pagare ugual

    Io lo farei con un giro di clienti che mi permetta di perderne qualcuno: lo farei concordandolo alla prima (o seconda) sessione. Se invece i clienti sono pochi, la start up ha un rischio professionale che è anche quello di perdere un'ora. Questo tutto imho, ognuno ha le proprie politiche coi clienti
    "Guardatemi, signori...sono un uomo di sessant'anni e ho il corpo di un ragazzino.Ce l'ho in frigo."
    This is a blog
    This is not a link.

  3. #3
    L'avatar di Duccio
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    8,912

    Riferimento: Clienti che danno disdetta all'ultimo: farli pagare ugual

    Io metterei nel contratto (che deve essere condiviso e chiarito al primo incontro) una regola.. la regola può essere massima flessibilità.. oppure viene pagato il 50 per cento della seduta , oppure la seduta viene pagata lo stesso se non si avverte prima di 24 ore a prescindere dalla motivazione...
    Oppure valutare il caso... Cioè un conto è che il paziente si dimentica della seduta, che lo viene a trovare la zia con non vede da 3 anni, che c'è la partita di calcio o la mostra da vedere... altro discorso se il paziente ha un incidente, un problema serio, un impegno di lavoro all'ultimo... lì in caso uno si regola... Io direi di fare un colpo al cerchio e uno alla botte.. regole decise con chiarezza e trasparenza ma da negoziare a seconda della situazione specifica...
    Poi ecco affittando lo studio si perdono soldi ...se uno ha uno studio proprio perde al limite solo del tempo.. quindi va fatto anche questo ragionamento.
    E' anche bene ricordarci che la dimenticanza, l'assenza dall'appuntamento ecc.. spesso hanno anche dei significati .. e possono benissimo far parte del lavoro terapeutico.. ovvero se il comportamento fosse reiterato sarebbe argomento di cui parlare..

  4. #4
    Neofita
    Data registrazione
    18-06-2007
    Residenza
    Brescia
    Messaggi
    8

    Riferimento: Clienti che danno disdetta all'ultimo: farli pagare ugual

    meglio farli pagare..è una questione di rispetto e di impegno alla terapia altrimenti si rischia che non si presentino perchè devono andare dal parrucchiere


    Non piangere perché è finita, sorridi perché è accaduto

  5. #5
    Postatore Compulsivo L'avatar di arwen
    Data registrazione
    04-07-2002
    Residenza
    in viaggio verso il Paradiso (o qualcosa che ci assomiglia)
    Messaggi
    3,739

    Riferimento: Clienti che danno disdetta all'ultimo: farli pagare ugual

    io li faccio pagare
    specifico al primo incontro che prendo in considerazione le disdette che mi vengono comunicate con 24h di anticipo ALMENO, altrimenti il colloquio va comunque conteggiato. Chiarisco che se poi ci sono problemi o impegni di lavoro specifici, se ne può parlare e organizzarci di conseguenza (ad esempio, una volta avevo un paziente a cui di settimana in settimana cambiavano i turni, per cui era materialmente impossibile prendere un appuntamento per la settimana successiva ed essere certi dell'orario)

    E' chiaro che non applico la regola nel caso di eventi improvvisi come incidenti, lutti ecc...

    personalmente tendo ad essere molto disponibile con i pazienti, e molto flessibile, per cui questa è l'unica regola che metto e che pretendo venga rispettata
    Dott.ssa Chiara Facchetti
    Ordine Psicologi della Lombardia n.12625


    Io credo che le pietre respirino. Non possiamo percepirlo con le nostre brevi vite.

    Siamo tutti nella fogna, ma alcuni di noi guardano alle stelle (Oscar Wilde)

  6. #6
    Venditore Accreditato OPs L'avatar di caramellina84
    Data registrazione
    27-06-2006
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    750

    Riferimento: Clienti che danno disdetta all'ultimo: farli pagare ugual

    Ok grazie, ho posto la domanda perché ad esempio a me è capitato una volta di dimenticare l'appuntamento con la dentista, ho avvisato all'ultimo momento scusandomi ma non mi ha fatta pagare la volta successiva, però c'è a dire che è un medico da cui io vado da molti anni per cui evidentemente per questo chiude un occhio.
    Nel caso di noi psicologi con pazienti che vanno e vengono, credo sia diverso.
    Io ho anche clienti che fanno lavori particolari, con turni o impegni che sopraggiungono dalla mattina alla sera per cui mi mostro flessibile con avvisi dati anche con meno di 24 ore, ma una disdetta proprio all'ultimo momento nel senso di paziente che non viene proprio e mi avvisa 5 minuti prima, devo farla pagare perché sennò ci vado a perdere per cui adesso specificherò questa regola direttamente a partire dall'inizio, così non ci sono fraintendimenti.

Privacy Policy