• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 15
  1. #1
    Postatore Compulsivo L'avatar di joker.the.mad
    Data registrazione
    28-08-2010
    Residenza
    Italia, ed orgoglioso di esserci
    Messaggi
    3,530

    I 700 migranti morti nel canale di Sicilia

    " FINALMENTE qualche buona notizia Ormai questi o affondano o si buttano a mare a vicenda. Sono contento."

    "Sono."africani" non combattono, fanno lavorare le donne, si fanno predare..e hanno capito che e' meglio non fare un c....o e farsi mantenere da dei cog...ni occidentali...almeno accettino i rischi"

    "Cibo per I pesci. Perfetto."

    "Nessuna pena, 700 zozzoni in meno da sfamare! Nessuno li ha chiamati, speriamo nel mare grosso sempre"


    Questi sono alcuni tra i commenti apparsi sul Giornale oggi in calce alla notizia della tragica fine dei 700 nordafricani nel barcone affondato stamattina.
    Non sono neanche i peggiori e, comunque, non si trovano solo sul sito del Giornale, ma, praticamente, dappertutto. E fanno il paio con le dichiarazioni da sciacallo di alcuni esponenti politici di primo piano del nostro Paese.
    Cosa siamo diventati, dove andremo a finire?... C'è qualcuno in grado di fornire una spiegazione, una parziale giustificazione all'abisso di disumanità, paragonabile solo a quello delle s.s. di Auschwitz, in cui siamo sprofondati?....
    Io non ci riesco più.

  2. #2
    Partecipante Leggendario L'avatar di Haidy2009
    Data registrazione
    14-01-2009
    Messaggi
    2,408

    Riferimento: I 700 migranti morti nel canale di Sicilia

    Citazione Originalmente inviato da joker.the.mad Visualizza messaggio
    Cosa siamo diventati, dove andremo a finire?... C'è qualcuno in grado di fornire una spiegazione, una parziale giustificazione all'abisso di disumanità, paragonabile solo a quello delle s.s. di Auschwitz, in cui siamo sprofondati?....
    Io non ci riesco più.
    Quoto questo tuo pensiero perchè lo condivido
    Commenti come quelli riportati dal giornale, fanno capire quanto egoismo e durezza di cuore ci circondi.
    Io spero che i genitori di oggi insistano a insegnare(dandone per primi esempio...) ai figli la sensibilità verso chi ha meno; ma finchè si insegna a pensare solo al proprio piccolo orticello, ad avere sempre tutto e di più,egoisticamente, non c'è da meravigliarsi se poi emerge tanta indifferenza e molto altro!
    "Non importa se vai avanti piano, l'importante è che non ti fermi". Confucio

  3. #3
    Johnny
    Ospite non registrato

    Riferimento: I 700 migranti morti nel canale di Sicilia

    Citazione Originalmente inviato da joker.the.mad Visualizza messaggio
    " FINALMENTE qualche buona notizia Ormai questi o affondano o si buttano a mare a vicenda. Sono contento."

    "Sono."africani" non combattono, fanno lavorare le donne, si fanno predare..e hanno capito che e' meglio non fare un c....o e farsi mantenere da dei cog...ni occidentali...almeno accettino i rischi"

    "Cibo per I pesci. Perfetto."

    "Nessuna pena, 700 zozzoni in meno da sfamare! Nessuno li ha chiamati, speriamo nel mare grosso sempre"


    Questi sono alcuni tra i commenti apparsi sul Giornale oggi in calce alla notizia della tragica fine dei 700 nordafricani nel barcone affondato stamattina.
    Non sono neanche i peggiori e, comunque, non si trovano solo sul sito del Giornale, ma, praticamente, dappertutto. E fanno il paio con le dichiarazioni da sciacallo di alcuni esponenti politici di primo piano del nostro Paese.
    Cosa siamo diventati, dove andremo a finire?... C'è qualcuno in grado di fornire una spiegazione, una parziale giustificazione all'abisso di disumanità, paragonabile solo a quello delle s.s. di Auschwitz, in cui siamo sprofondati?....
    Io non ci riesco più.
    la spiegazione che chiedi riguarda i commenti alla notizia o il fatto in sé?
    per i commenti è risaputo che su internet chi è represso può dare libero sfogo alla rabbia, infatti commenti come quelli che hai citato si ripetono praticamente per OGNI notizia e qualunque sia l'argomento. Qualunque sia l'argomento, commenti come questi ne trovi sempre. Generalmente dopo commenti come questi ce ne sono altri che li rimproverano e esprimono altri punti di vista. Questo è un problema che riguarda internet e l'anonimato.
    Per quanto riguarda la situazione in sé invece direi che molta responsabilità ce l'ha l'Europa la quale se ne lava le mani e non aiuta l'italia

  4. #4
    Partecipante Leggendario L'avatar di Haidy2009
    Data registrazione
    14-01-2009
    Messaggi
    2,408

    Riferimento: I 700 migranti morti nel canale di Sicilia

    No,purtroppo commenti come quelli non si trovano solo su internet, ma si trovano e si sentono un pò ovunque.
    Il problema Non è tanto "dove" si trovano questi commenti, ma questi commenti offensivi che come spesso accade ...vanno a scagliarsi contro tutta la categoria chiamata in causa! "Sono tutti uguali, sono tutti delinquenti, sono tutti sfaticati"ecc.... Questi commenti escono non solo su internet, ma prima ancora nelle case, nei bar, per le strade.
    E' questo che ferisce! Perchè quella gente che si permette di fare quelle esclamazioni disgustose, è gente che non vuole porsi dalla parte di chi vive nel disagio.
    "Non importa se vai avanti piano, l'importante è che non ti fermi". Confucio

  5. #5
    Postatore Compulsivo L'avatar di joker.the.mad
    Data registrazione
    28-08-2010
    Residenza
    Italia, ed orgoglioso di esserci
    Messaggi
    3,530

    Riferimento: I 700 migranti morti nel canale di Sicilia

    Citazione Originalmente inviato da Johnny Visualizza messaggio
    la spiegazione che chiedi riguarda i commenti alla notizia o il fatto in sé?
    per i commenti è risaputo che su internet chi è represso può dare libero sfogo alla rabbia, infatti commenti come quelli che hai citato si ripetono praticamente per OGNI notizia e qualunque sia l'argomento. Qualunque sia l'argomento, commenti come questi ne trovi sempre. Generalmente dopo commenti come questi ce ne sono altri che li rimproverano e esprimono altri punti di vista. Questo è un problema che riguarda internet e l'anonimato.
    Per quanto riguarda la situazione in sé invece direi che molta responsabilità ce l'ha l'Europa la quale se ne lava le mani e non aiuta l'italia
    Chiaramente mi riferivo ai commenti e, del resto, un forum frequentato prevalentemente da psicologi o, comunque, da persone che di psicologia si interessano, mi sembra il luogo più adatto per discuterne...
    La tua spiegazione, però, non mi convince totalmente.... Perché, vedi, so bene che su Internet si sprecano commenti di questo tipo ( tra l'altro non sempre protetti dall'anonimato: su Libero, per esempio, ci sono commenti fatti anche attraverso FB, con tanto di nome, cognome e foto dello scrivente ) su ogni tipo di argomento, ma qui, a mio modesto parere, stiamo andando "oltre"... Perché tu puoi anche essere a favore di una stretta sull'immigrazione clandestina, puoi essere anche legittimamente contrario alla politica del governo su questo argomento, puoi anche affermare apertamente che gli extra-comunitari ti stanno sulle scatole... Puoi dire questa e mille altre cose, più o meno accettabili, più o meno disgustose: ci sta, ci sta tutto, uno le legge, può condividerle o meno e la cosa finisce lì...
    Ma inveire contro centinaia di cadaveri, gente che ormai non potrà più dare fastidio a nessuno, non fermarsi neanche di fronte ad una tragedia così immane, è qualcosa che, ripeto, "va oltre", va al di là non dell'accettabile, ma del concepibile.... È la negazione totale di ogni principio minimo di umanità: significa che tu, a quei cadaveri non riconosci proprio la dignità di esseri umani, non sei disposto ad accettare l'idea che fino all'altro giorno fossero uomini come te, con le loro speranze, i loro sentimenti, le loro angosce, con tutto ciò che identifica il fatto di '"essere uomo".
    Ripeto ciò che ho scritto nel mio primo post: una disumanità simile, a mia memoria, si può ritrovare solo nei campi di concentramento nazisti, e forse neppure lì, forse persino nel buio di Auschwitz ci sarà stata qualche fiammella spersa di umanità, quella che io non trovo nei commenti di questi mostri che vivono in mezzo a noi.

  6. #6
    Johnny
    Ospite non registrato

    Riferimento: I 700 migranti morti nel canale di Sicilia

    Citazione Originalmente inviato da joker.the.mad Visualizza messaggio
    Chiaramente mi riferivo ai commenti e, del resto, un forum frequentato prevalentemente da psicologi o, comunque, da persone che di psicologia si interessano, mi sembra il luogo più adatto per discuterne...
    .
    credo che il comportamento delle persone sia influenzato dall'alto. Mi spiego: queste sono persone trascurate e abbandonate perfino dalle istituzioni più alte (l'Europa), i tg e programmi serali spesso parlano genericamente di "migranti" che spesso vengono accostati/accomunati al terrorismo o altri problemi sociali ("pericolo infiltrazioni terroristi", "invadono l'Europa così", "rubano il lavoro agli italiani", "vengono pagati", e via dicendo) quindi se uno non approfondisce per conto proprio cosa sta dietro a questo fenomeno li vede in modo negativo.
    Quindi mola gente ha un'opinione approssimativa e negativa del fenomeno immigrazione, ed ecco quindi che le mele marce si esprimono anche con questi commmenti.
    I commenti di quel tipo, che non rispettano i morti, ce ne sono sempre. Anche quando morirono i giornalisti satirici francesi c'era chi gioiva. Anche nel Giorno delle Memoria c'è chi gioisce dello sterminio degli ebrei.

    Dal momento che per i pochi giornalisti di charli ebdo hanno fatto (giustamente) una manifestazione con tutti i leader mondiali, sarebbe bello se prestassero la stessa attenzione ai morti "di serie B" (passatemi il termine) come i migranti morti in mare (questi sono gli ultimi 700 e fanno impressione perché tutti insieme, ma il triplo giace in fondo al mare, solo che sono morti un po' per volta) o i CRISTIANI uccisi quotidianamente dall'is.
    Forse se dall'alto arrivasse qualche segnale anche i comuni cittadini cambierebbero opinione in merito. Con tanto di riduzione di commenti di quel tipo su internet
    Ultima modifica di Johnny : 20-04-2015 alle ore 20.45.11

  7. #7
    Postatore Compulsivo L'avatar di joker.the.mad
    Data registrazione
    28-08-2010
    Residenza
    Italia, ed orgoglioso di esserci
    Messaggi
    3,530

    Riferimento: I 700 migranti morti nel canale di Sicilia

    Citazione Originalmente inviato da Johnny Visualizza messaggio
    credo che il comportamento delle persone sia influenzato dall'alto. Mi spiego: queste sono persone trascurate e abbandonate perfino dalle istituzioni più alte (l'Europa), i tg e programmi serali spesso parlano genericamente di "migranti" che spesso vengono accostati/accomunati al terrorismo o altri problemi sociali ("pericolo infiltrazioni terroristi", "invadono l'Europa così", "rubano il lavoro agli italiani", "vengono pagati", e via dicendo) quindi se uno non approfondisce per conto proprio cosa sta dietro a questo fenomeno li vede in modo negativo.
    Quindi mola gente ha un'opinione approssimativa e negativa del fenomeno immigrazione, ed ecco quindi che le mele marce si esprimono anche con questi commmenti.
    I commenti di quel tipo, che non rispettano i morti, ce ne sono sempre. Anche quando morirono i giornalisti satirici francesi c'era chi gioiva. Anche nel Giorno delle Memoria c'è chi gioisce dello sterminio degli ebrei.

    Dal momento che per i pochi giornalisti di charli ebdo hanno fatto (giustamente) una manifestazione con tutti i leader mondiali, sarebbe bello se prestassero la stessa attenzione ai morti "di serie B" (passatemi il termine) come i migranti morti in mare (questi sono gli ultimi 700 e fanno impressione perché tutti insieme, ma il triplo giace in fondo al mare, solo che sono morti un po' per volta) o i CRISTIANI uccisi quotidianamente dall'is.
    Forse se dall'alto arrivasse qualche segnale anche i comuni cittadini cambierebbero opinione in merito. Con tanto di riduzione di commenti di quel tipo su internet


    Non mi convince completamente questa tua chiave di lettura.. La trovo, perdonami se te lo dico, un po' troppo riduttiva, quasi giustificazionista....
    "L'esempio dall'alto", "Le istituzioni assenti", "i politici che danno il cattivo esempio"...
    È vero, l'abbiamo letto tutti, l'esempio è venuto dall'alto, ci sono stati politici che hanno vergognosamente speculato su questa tragedia, cogliendo l'occasione per lanciare polemiche politiche spicciole e fuori posto..
    Ma chiediamoci anche perché questi politici fanno cose del genere..... Ed il perché è semplice e sconfortante nello stesso tempo: perché fare polemica su questi argomenti crea consenso, gridare che bisogna sparare sui barconi porta voti, urlare ad alta voce che bisogna cacciarli tutti a calci nel sedere, fa vincere le elezioni, soprattutto in certe Regioni.... Ed allora, diciamocelo, la colpa di chi è? Solo del vergognoso politico o anche dei milioni di elettori che al politico danno i voti?...
    E poi, prima ancora di questo: basta col trovare sempre una spiegazione a tutto, una giustificazione per qualunque porcheria venga fatta... Ormai in Italia da anni vige questo andazzo: qualunque sia l'argomento, è sempre colpa di qualcun altro, dei politici, dell'Europa, della Merkel, di Obama o del sindaco di Vattelapesca..
    Mai nessuno che dica che, spesso, la colpa é proprio dei singoli cittadini, proprio di noi comuni mortali, con le nostre miserie, le nostre cattiverie, le nostre meschinità...
    No: stavolta me la prendo io la responsabilità di affermarlo con decisione: chi ha scritto quei commenti non l'ha fatto per colpa dell'Europa, della Merkel, di Obama, di Salvini o di Renzi o Berlusconi o di chi pare a te.. No, l'ha fatto semplicemente ( e mi scuso del linguaggio ) perché è una merda, una M-E-R-D-A!!!!!!!!
    Ultima modifica di joker.the.mad : 22-04-2015 alle ore 09.19.51

  8. #8
    Johnny
    Ospite non registrato

    Riferimento: I 700 migranti morti nel canale di Sicilia

    Citazione Originalmente inviato da joker.the.mad Visualizza messaggio
    E poi, prima ancora di questo: basta col trovare sempre una spiegazione a tutto, una giustificazione per qualunque porcheria venga fatta... Ormai in Italia da anni vige questo andazzo: qualunque sia l'argomento, è sempre colpa di qualcun altro, dei politici, dell'Europa, della Merkel, di Obama o del sindaco di Vattelapesca..
    Mai nessuno che dica che, spesso, la colpa é proprio dei singoli cittadini, proprio di noi comuni mortali, con le nostre miserie, le nostre cattiverie, le nostre meschinità...
    No: stavolta me la prendo io la responsabilità di affermarlo con decisione: chi ha scritto quei commenti non l'ha fatto per colpa dell'Europa, della Merkel, di Obama, di Salvini o di Renzi o Berlusconi o di chi pare a te.. No, l'ha fatto semplicemente ( e mi scuso del linguaggio ) perché è una merda, una M-E-R-D-A!!!!!!!!

    siamo d'accordo che quei commenti sono stati scritti da gente che non vale uno spillo. Il mio era un discorso più generale non certo un voler cercare giustificazioni.
    L'Italia con con tutti i suoi difetti è l'unico Paese che -nonostante tutti i discorsi- accoglie questi migranti, Lampedusa era stata proposta per il premio Nobel e oggi Banki Mon ha chiamato Renzi per complimentarsi con l'Italia.
    Più che fare i complimenti all'Italia dovrebbe fare i complimenti agli italiani, ai cittadini di Lampedusa, ai pescatori che recuperano i migranti in mare e ai militari della Marina che sono gli unici militari del mondo a impegnarsi in operazioni di salvataggio anziché fare la guerra.

    E' anche vero però che il fenomeno migranti dalla Libia è molto più grande di quanto si pensi, sono coinvolte le mafie, giri di soldi, riciclaggio, ecc. e quindi la responsabilità dei politici è evidente.

  9. #9
    Postatore Compulsivo L'avatar di joker.the.mad
    Data registrazione
    28-08-2010
    Residenza
    Italia, ed orgoglioso di esserci
    Messaggi
    3,530

    Riferimento: I 700 migranti morti nel canale di Sicilia

    Citazione Originalmente inviato da Johnny Visualizza messaggio
    E' anche vero però che il fenomeno migranti dalla Libia è molto più grande di quanto si pensi, sono coinvolte le mafie, giri di soldi, riciclaggio, ecc. e quindi la responsabilità dei politici è evidente.
    Vale sempre il solito discorso: i politici li eleggiamo noi, non vengono da Marte, sono lo specchio della nostra Società, anzi guardandomi in giro, direi che sono addirittura meglio della Società in cui viviamo..
    A parte questo, poi, se c'è un problema oggi in Italia è proprio il fatto che la politica è impotente, non è in grado di indirizzare veramente il corso delle cose, non ne ha gli strumenti ( ammesso che tali strumenti esistano ). Sono "altri" poteri ( sia apparentemente legali che francamente illegali ), non eletti da nessuno, che hanno molto più potere dei politici e che, approfittando della debolezza della politica, li hanno sostituiti legiferando, di fatto al posto loro: non con leggi formali, ovviamente, ma con "norme" sostanziali
    Questa è una cosa che ci dovrebbe preoccupare tutti, visto che la politica rappresenta l'unico potere su cui noi cittadini possiamo incidere in qualche modo, che in qualche modo deve rendere conto del suo operato... Per cui, invece di strillare su supposti rischi per la democrazia, dovremmo guardare con favore a qualunque cambiamento nel senso di un rafforzamento del ruolo e del prestigio della politica: che, ripeto, nel bene o nel male, è il nostro specchio fedele.

  10. #10
    Johnny
    Ospite non registrato

    Riferimento: I 700 migranti morti nel canale di Sicilia

    Citazione Originalmente inviato da joker.the.mad Visualizza messaggio
    Vale sempre il solito discorso: i politici li eleggiamo noi, non vengono da Marte, sono lo specchio della nostra Società, anzi guardandomi in giro, direi che sono addirittura meglio della Società in cui viviamo..
    per dire la verità è un po' di anni che non eleggiamo più i nostri politici

  11. #11
    Postatore Compulsivo L'avatar di joker.the.mad
    Data registrazione
    28-08-2010
    Residenza
    Italia, ed orgoglioso di esserci
    Messaggi
    3,530

    Riferimento: I 700 migranti morti nel canale di Sicilia

    Citazione Originalmente inviato da Johnny Visualizza messaggio
    per dire la verità è un po' di anni che non eleggiamo più i nostri politici
    Io, da sempre, vado a votare in tutte le occasioni, pure per le elezioni meno importanti, felice che il mio voto contribuisca a determinare il risultato complessivo della forza politica e/o dei candidati che più mi aggradano.
    Se tu non lo fai, è una tua libera scelta, che non condivido anche se la rispetto.

  12. #12
    Johnny
    Ospite non registrato

    Riferimento: I 700 migranti morti nel canale di Sicilia

    si certo che vado sempre a votare; io mi riferivo agli ultimi 3 governi (monti-letta-renzi) che non sono stati eletti da noi ma imposti in nome dell'europa: "ce lo chiede l'europa".

    Capisco la sospensione di sovranità dei cittadini in situazione extremis (l'italia prima di monti era sull'orlo del collasso e quindi il governo monti è servito quantomeno a evitare il default, anche grazie alla sua "fama" nell'UE), ma UN governo non eletto mi sembrava sufficiente. Insistere con altri 2 mi sembra un po' troppo.

    Data la non eleggibilità di berlusconi (che non è proprio il massimo a livello europeo) negli anni appena trascorsi mi sembrava una bella occasione indire le elezioni in modo da tornare alla democrazia con candidati per così dire "normali"
    Ultima modifica di Johnny : 23-04-2015 alle ore 12.32.23

  13. #13
    Postatore Compulsivo L'avatar di joker.the.mad
    Data registrazione
    28-08-2010
    Residenza
    Italia, ed orgoglioso di esserci
    Messaggi
    3,530

    Riferimento: I 700 migranti morti nel canale di Sicilia

    Citazione Originalmente inviato da Johnny Visualizza messaggio
    si certo che vado sempre a votare; io mi riferivo agli ultimi 3 governi (monti-letta-renzi) che non sono stati eletti da noi ma imposti in nome dell'europa: "ce lo chiede l'europa".

    Capisco la sospensione di sovranità dei cittadini in situazione extremis (l'italia prima di monti era sull'orlo del collasso e quindi il governo monti è servito quantomeno a evitare il default, anche grazie alla sua "fama" nell'UE), ma UN governo non eletto mi sembrava sufficiente. Insistere con altri 2 mi sembra un po' troppo.

    Data la non eleggibilità di berlusconi (che non è proprio il massimo a livello europeo) negli anni appena trascorsi mi sembrava una bella occasione indire le elezioni in modo da tornare alla democrazia con candidati per così dire "normali"
    Questa, perdonami, è un'altra delle panzane che circolano nel web a tutto spiano, ma non per il fatto che insistano a farle circolare diventano, poi, col tempo "verità": al contrario è solo il segno evidente di come la Rete, preziosa per altri versi, possa avere funzioni nefaste ai fini di una corretta informazione dei cittadini.
    Nessun presidente del Consiglio nella storia della Repubblica italiana è stato mai eletto dai cittadini, mai! Neanche De Gasperi, neanche Andreotti, neanche Berlusconi, ripeto, mai!
    E questo semplicemente perchè la nostra è una Repubblica Parlamentare, dove i cittadini eleggono deputati e senatori ( si spera, a partire dalla prossima tornata, solo deputati ) che a loro volta ( insieme ai delegati regionali ) eleggono il Presidente della Repubblica. E' poi il Presidente della Repubblica che nomina ( non elegge ) il Presidente del Consiglio ( che può essere qualunque cittadino italiano...), il quale poi per entrare nel pieno dei suoi poteri, deve ottenere la fiducia del parlamento. Che gliela può revocare in qualsiasi momento ( cosa successa, per esempio, a Prodi nel 1998 e che stava per succedere a Berlusconi nel 2011 prima che lui provvedesse autonomamente a dimettersi ).
    Renzi, come Monti, Letta, Berlusconi, Prodi e tutti gli altri prima di lui, ha seguito questa trafila e, pertanto, ha la stessa legittimità formale e sostanziale dei suoi predecessori.
    Neanche con l'Italicum ci sarà l'elezione diretta del Presidente del Consiglio, l'Italia resterà una Repubblica parlamentare dove tutto il potere continuerà ad essere nelle mani del Parlamento: solo, grazie al nuovo sistema, la forza politica che vincerà le elezioni avrà sicuramente il sostegno della maggioranza dei cittadini al doppio turno ( o almeno il 40% al primo turno ) e, pertato, godrà di una maggiore legittimazione, formale e sostanziale, rispetto ai partiti che hanno guidato l'Italia nei decenni scorsi, sempre costretti a coalizioni innaturali con altri partiti, con effetti paralizzanti sull'azione del governo.

  14. #14
    Partecipante
    Data registrazione
    23-05-2013
    Residenza
    Provincia di Torino
    Messaggi
    32

    Riferimento: I 700 migranti morti nel canale di Sicilia

    Credo non sia un caso che il discorso sia virato sulla "politica" in generale. Questo perché credo che ciò che é successo sia un fatto che ci riguarda tutti sia dal punto di vista umano prima di tutto, che politico.

    Sinceramente non so cosa e come contro-commentare i commenti evidenziati da joker.the.mad...Ho solamente una sensazione di sgomento...So che molti la pensano così ed ho paura di questo; il leggere questi commenti non fa altro che ri-confermare quanto già so...So che siamo in grado di pensare questo e di "congratularci" per una tragedia simile e non riesco a commentare. Posso solo confermare a me stesso che mi dissocio per fortuna da questi commenti perché non sento e non penso come coloro che li hanno fatti. Non li giustifico ma prendo atto che ci sono e ci saranno sempre.

    Penso anche che quanto é successo sia una responsabilità da condividere con l'Europa tutta...Che attualmente sembra solo un'Europa "economica" e mi auguro che tutti provino sgomento e si sentano in qualche modo responsabili di quanto succede in prossimità delle coste italiane.

    Vorrei essere in grado di spiegare a quelle persone che se ci troviamo in una condizione precaria dal punto di vista economico e sociale (questo perché voglio pensare che i loro commenti siano motivati da questo) perchè molti stentano ad arrivare a fine mese o devono fare i conti in prima persona con l'immigrazione e le sue derive, non é di certo eliminando "lo straniero" che tenta di salvarsi la vita e di vivere altrove che si risolleva dalla disperazione e dalla miseria...Penso che le cause di questo siano altre e da ricercare altrove...

    ...Purtroppo però non saprei come spiegarlo...

  15. #15
    Johnny
    Ospite non registrato

    Riferimento: I 700 migranti morti nel canale di Sicilia

    Citazione Originalmente inviato da joker.the.mad Visualizza messaggio
    Questa, perdonami, è un'altra delle panzane che circolano nel web a tutto spiano, ma non per il fatto che insistano a farle circolare diventano, poi, col tempo "verità": al contrario è solo il segno evidente di come la Rete, preziosa per altri versi, possa avere funzioni nefaste ai fini di una corretta informazione dei cittadini.
    Nessun presidente del Consiglio nella storia della Repubblica italiana è stato mai eletto dai cittadini, mai! Neanche De Gasperi, neanche Andreotti, neanche Berlusconi, ripeto, mai!
    .
    il Presidente della Repubblica nomima il premier in base ai risultati delle elezioni, in genere è il candidato della coalizione che prende più voti.

    Per tornare al discorso commenti disdicevoli ce c'è uno autorevole ma che in Italia è passato in secondo piano, quello di una giornalista britannica che paragona gli immigrati a scarafaggi:

    http://www.ilgiornale.it/news/mondo/...n-1118864.html

    nel frattempo l'europa ha partorito una soluzione: triplicare i soldi (per la gioia delle coop. e delle mafie che speculano sull'immigrazione) e bombardare i barconi. Gli immigrati ovviamente nonostante il minuto di silenzio per i 700 morti....restano tutti in Italia, nessuno li vuole. Soluzione bocciata da tutti (forse perché bombardare in un altro Paese equivale a un atto di guerra?) compresa l'ONU. Bella l'europa, quando si tratta di tasse, regolare la dimensione delle zucchine e diminuire la sovranità popolare dei singoli stati è efficiente, quando si tratta di salvare persone e risolvere problemi gravi un po' meno.
    Ultima modifica di Johnny : 27-04-2015 alle ore 08.48.28

Privacy Policy