• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 5 di 5
  1. #1
    Partecipante Assiduo
    Data registrazione
    16-07-2009
    Messaggi
    122

    psicologo e logopedista?

    C'è qualcuno che ha entrambe le lauree?

  2. #2
    Partecipante Super Esperto L'avatar di sonica
    Data registrazione
    17-05-2002
    Residenza
    Pointe Noire, Congo
    Messaggi
    597

    Riferimento: psicologo e logopedista?

    Si, ho conosciuto tempo fa una logopedista che stava prendendo anche la laurea in psicologia.
    Effettivamente integrare le due lauree renderebbe il logopedista un professionista davvero completo (stesso discorso per lo psicologo che vuole lavorare in questo campo)
    Quando stiamo andando su questa teera ???
    Dove stiamo facieendo su questa teera ???Se sei qui é perché te c'hai molta crisi, stai miagolando nel buio, vai a dentoni. Ti chiedi: Come mai, Come dove nel mondo, Dove chi, Perché quando?
    Ma la risposta, non la devi cercare fuori, la risposta é dentro di te, e peró é sbagliata!

  3. #3
    La vita sognata L'avatar di Antonia
    Data registrazione
    31-12-2009
    Messaggi
    2,130

    Riferimento: psicologo e logopedista?

    A questo proposito vorrei sapere se c'è qualcuno che ha studiato logopedia al Policlinico Umberto I perché vorrei avere informazioni su come è strutturato il corso, in particolare se le lezioni e il tirocinio si svolgono interamente nella stessa struttura, senza ulteriori spostamenti, grazie.
    Mi fanno male i capelli. (Amelia Rosselli)

  4. #4

    Riferimento: psicologo e logopedista?

    Citazione Originalmente inviato da Anais Visualizza messaggio
    A questo proposito vorrei sapere se c'è qualcuno che ha studiato logopedia al Policlinico Umberto I perché vorrei avere informazioni su come è strutturato il corso, in particolare se le lezioni e il tirocinio si svolgono interamente nella stessa struttura, senza ulteriori spostamenti, grazie.
    Ciao, per caso ti sei più iscritta a logopedia? ma sei già laureata in psicologia? in questo caso posso sapere qual' è stata la motivazione che ti ha spinto a prendere in considerazione l'idea di prendere questa seconda laurea in logopedia? io mi sono laureata quest'anno in neuroscienze cognitive alla Sapienza e sinceramente girandomi intorno ho capito due cose: 1 che indipendentemente dal percorso di studi che uno ha seguito per cinque anni, alla fine non siamo riconosciuti per quello che sappiamo (seppur a livello esclusivamente teorico) e rientriamo tutti noi psicologi nello stesso polverone. 2. che dopo il tirocinio ci vorrebbero soldi e soldi per frequentare corsi per specializzarsi in un ambito e avere un minimo riconoscimento in un settore. 3 che l'ambito della neuropsicologia (la mia grande passione e per la quale ho speso tempo e sudore per cinque anni) e in particolare mi riferisco alla riabilitazione cognitiva, il più delle volte è riconosciuta ai terapisti della riabilitazione, in particolare, ai logopedisti. Delusa da questo quadro, direi socio-lavorativo, che gira intorno a me stavo pensando di provare il test a logopedia a settembre sperando un giorno di riuscire ad integrare le nozioni e la preparazione derivatemi dai due corsi di laurea.

  5. #5
    La vita sognata L'avatar di Antonia
    Data registrazione
    31-12-2009
    Messaggi
    2,130

    Riferimento: psicologo e logopedista?

    Non mi sono più iscritta a logopedia perché la responsabile del corso mi ha comunicato che le lezioni si svolgono al Policlinico mentre i tirocini sono da svolgersi in strutture sparse a Roma, io non sono di Roma, dovrei viaggiare con i mezzi, spostarmi e per me diventerebbe un problema.
    Ho la laurea triennale in psicologia e la logopedia mi ha da sempre appassionato.
    Avevo pensato di prendere la laurea in logopedia per cominciare a lavorare (credo che logopedia apra maggiori sbocchi) e poi prendere la laurea magistrale in psicologia e avere una formazione completa nella riabilitazione nei disturbi del linguaggio, campo che mi appassiona moltissimo.
    Purtroppo ho delle difficoltà oggettive a spostarmi da una struttura ad un'altra, dovrei trasferirmi a Roma ma non ne ho la possibilità.
    In bocca al lupo per il test e per la tua professione.

Privacy Policy