• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 3 di 3
  1. #1

    Studio della Psicologia, aspirante matricola Torino: dubbi

    Ciao a tutti/e!
    Sono Sara, vent'anni, di Torino. Sono una lavoratrice part time precaria, diplomata in scienze sociali.
    Scrivo qui, sperando di non sbagliare sezione, per avere consiglio sull'intenzione di intraprendere gli studi presso il Dipartimento di Psicologia. Da quello che ho potuto acquisire durante il mio percorso di studi superiori mi sono fatta l'idea che la Psicologia sia una disciplina complessa e bellissima. Ma il fatto di aver studiato quel poco su Freud e Jung alle superiori non credo sia lo specchio di ciò che poi, a livello universitario, si andrebbe ad approfondire. Vorrei quindi capire quanto questo percorso di studi possa essere adatto a me, per non rimanere delusa dopo (nel caso passassi il test di ammissione). Sono molto curiosa, osservatrice, mi affascina soprattutto lo studio della psicologia sociale...lo studio del linguaggio, le reazioni della/e persona/e, le dinamiche che possono crearsi in relazione agli eventi, e l'analisi di questi. Insomma, non so se sono in grado di spiegarmi bene, ma la classica idea dello psicologo da film non è quella che mi interessa. Non mi interessa l'ambito clinico (anche se ammetto una certa ignoranza su questo aspetto, perdonatemi) e non credo di voler diventare poi psicoterapeuta. So sicuramente quello che mi piacerebbe studiare: la psicologia applicata allo studio dei fenomeni sociali. Detto questo, le mie domande sono le seguenti:
    - credete che questa facoltà sia la scelta migliore?
    - quale specialistica dovrei affrontare dopo la triennale?
    Se qualcuno avesse esperienze dirette sulla frequenza a Torino, ne sarei molto grata.
    Inoltre, punto dolente: ho veramente poca propensione alla matematica in generale e ai quesiti di logica. Considerando che la Psicologia è una facoltà scientifica, tutto questa "negazione totale" potrebbe rappresentare un problema?
    Vi ringrazio in anticipo per le risposte, scusandomi se sono stata prolissa

  2. #2
    L'avatar di Duccio
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    8,912

    Riferimento: Studio della Psicologia, aspirante matricola Torino: dubb

    Ciao Sara, intanto ti invito a leggere questo thread http://www.opsonline.it/forum/psicol...le-115480.html anche se relativo alla facoltà di firenze indica una divisione di settori e specificità dei vari indirizzi e secondo me può chiarirti diverse cose
    Per il resto posso dirti che molte idee che si hanno prima di iscriversi sono destinate a crollare e a cambiare fortemente una volta che si è intrapreso il percorso...
    L'indirizzo della triennale e quello della magistrale devono essere quelli che corrispondono maggiormente ai tuoi interessi.. è dura fare un indirizzo che piace poco.. meglio laurearsi velocemente e fare qualcosa che piace... alla fine una volta laureata, anno di tirocinio e esame di stato superato sarai psicologa e potrai orientarti dove vuoi

  3. #3
    Partecipante Super Esperto L'avatar di sonica
    Data registrazione
    17-05-2002
    Residenza
    Pointe Noire, Congo
    Messaggi
    597

    Riferimento: Studio della Psicologia, aspirante matricola Torino: dubb

    Ciao, per la matematica non preoccuparti, ci saranno giusto un paio di esami di statistica psicometrica ma sono sicura che potrai superarli senza troppi problemi. Considera che il 90% degli studenti in psicologia, me compresa odia la matematica!
    Per il resto ti direi di non preoccuparti adesso della magistrale ma di PREOCCUPARTI SERIAMENTE della scelta che vuoi intraprendere, ossia il percorso in psicologia.
    Per laurearsi in qualunque facoltà serve una fortissima motivazione e grande amore per quello che si studia. Ti consiglio di fare un giro in libreria e acquistare un paio di libri sulla psicologia, puoi anche trovare molto materiale online compresi corsi gratuiti universitari in lingua inglese.
    Prova ad avvicinarti adesso alla psicologia per capire se è il percorso giusto per te, questa scelta influenzerà il resto della tua vita.
    In bocca al lupo
    Quando stiamo andando su questa teera ???
    Dove stiamo facieendo su questa teera ???Se sei qui é perché te c'hai molta crisi, stai miagolando nel buio, vai a dentoni. Ti chiedi: Come mai, Come dove nel mondo, Dove chi, Perché quando?
    Ma la risposta, non la devi cercare fuori, la risposta é dentro di te, e peró é sbagliata!

Privacy Policy