• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 9 di 9
  1. #1
    L'avatar di claudia1976
    Data registrazione
    23-01-2005
    Residenza
    Lodi
    Messaggi
    455

    Le ragioni psicologiche del deficit erettile

    Aspetto vs commenti
    "Nessuno teme l'Inquisizione spagnola" (tratto da "Sliding doors")

  2. #2

    Riferimento: Le ragioni psicologiche del deficit erettile

    Io parlo da non addetto ai lavori, ma penso che il trovarsi di fronte a una donna cafona porti molti uomini a non avere l'erezione.
    A me almeno è successo una volta.

  3. #3
    Postatore Epico L'avatar di Morgana-z
    Data registrazione
    27-01-2008
    Residenza
    nella terra in cui lo scirocco scompiglia i capelli e arruffa i pensieri
    Messaggi
    7,777
    Blog Entries
    128

    Riferimento: Le ragioni psicologiche del deficit erettile

    situazioni di disagio, mortificazione, umiliazione....?
    Quando la tempesta sarà finita, probabilmente non saprai neanche tu come hai fatto ad attraversarla e a uscirne vivo. Anzi, non sarai neanche sicuro se sia finita per davvero. Ma su un punto non c'è dubbio. Ed è che tu, uscito da quel vento, non sarai lo stesso che vi era entrato.
    (Haruki Murakami)

  4. #4

    Riferimento: Le ragioni psicologiche del deficit erettile

    ahahahaha a me invece accade esattamente il contrario. cioè a volte ho bisogno di volgarità e cafonaggine per essere realmente eccitato

  5. #5
    L'avatar di claudia1976
    Data registrazione
    23-01-2005
    Residenza
    Lodi
    Messaggi
    455

    Riferimento: Le ragioni psicologiche del deficit erettile

    @malatodimente: stiamo parlando non di inibizione dell'eccitazione (come sembra essere stato il tuo caso)
    @balestrieri84: idem per te...nel tuo caso però sono attivanti...piccole trasgressioni

    Chi soffre di deficit erettile, invece, vorrebbe avere un rapporto ma di fatto non riesce ad averlo perché qualcosa lo blocca, una delle prime cause è l'ansia da prestazione, che può essere dovuta ad episodi di defaillance sessuale ad esempio...
    "Nessuno teme l'Inquisizione spagnola" (tratto da "Sliding doors")

  6. #6

    Riferimento: Le ragioni psicologiche del deficit erettile

    Non capisco la differenza, io volevo avere un rapporto perché ero lì per quel motivo e la persona mi attraeva, ma la sua cafonaggine ha impedito l'erezione.

  7. #7

    Riferimento: Le ragioni psicologiche del deficit erettile

    vabbè,non credo che nel tuo caso si possa parlare di deficit erettile,a meno che non sia stata una cosa successa svariate volte.
    Ultima modifica di claudia1976 : 09-02-2015 alle ore 17.30.17 Motivo: Scurrile

  8. #8
    L'avatar di claudia1976
    Data registrazione
    23-01-2005
    Residenza
    Lodi
    Messaggi
    455

    Riferimento: Le ragioni psicologiche del deficit erettile

    Esatto, mi riferisco a quegli uomini che vorrebbero avere rapporti sessuali, ma lor malgrado hanno difficoltà di erezione (non occasionali, non una volta, ma ripetutamente) e non hanno problemi fisiologici.

    @Balestrieri, evita un certo tipo di linguaggio, per essere volgari ci sono altri siti, grazie per la comprensione.
    "Nessuno teme l'Inquisizione spagnola" (tratto da "Sliding doors")

  9. #9

    Riferimento: Le ragioni psicologiche del deficit erettile

    ma io non avevo usato nessun termine volgare :-)

Privacy Policy