• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 10 di 10

Discussione: Nuovo approccio

  1. #1
    Partecipante L'avatar di Ignazio Pani
    Data registrazione
    22-12-2012
    Residenza
    Quartu Sant'Elena (CA)
    Messaggi
    30

    Nuovo approccio

    Ciao a tutti,

    negli ultimi anni di studio mi sono venute delle idee che ho approfondito per interesse personale... in sintesi vorrei fondare un nuovo approccio psicologico basato su prove scientifiche, però mi sono fatto anche due calcoli e c'è un problema: verosimilmente romperei le uova nel paniere a molte persone... Quindi sono molto indeciso sul da farsi. Non vorrei fare la fine che si dice abbia fatto Tesla... Io penso che molti di voi abbiano capito di cosa sto parlando... Che mi consigliano di fare? Procedo o lascio perdere?
    "Uno che faceva un censimento una volta cercò di interrogarmi. Mi mangiai il suo fegato con un bel piatto di fave e un buon Chianti". cit. dr. Lecter

  2. #2
    Postatore Compulsivo L'avatar di Calethiel
    Data registrazione
    19-04-2005
    Residenza
    Roma provincia
    Messaggi
    3,590

    Riferimento: Nuovo approccio

    Anche io ho un problema simile....pensavo di vincere il Nobel trovando la cura per l'Alzheimer, ma pesterei i piedi alle case farmaceutiche che quindi mi boicotterebbero...cosa ne pensate?
    .
    .
    .
    .
    .
    .
    .
    .
    .
    a parte gli scherzi, forse prima di pensare a fondare un nuovo approccio psicologico dovresti fare un po esperienza, e vedere come funziona il lavoro vero dello psicologo e dello psicoterapeuta...

    Mentre il saggio indica la luna, lo stolto guarda il dito

    Non ti curar di loro, ma guarda oltre e passa

  3. #3
    Partecipante L'avatar di Ignazio Pani
    Data registrazione
    22-12-2012
    Residenza
    Quartu Sant'Elena (CA)
    Messaggi
    30

    Riferimento: Nuovo approccio

    Questo era un carabiniere, laureato in psicologia dello sviluppo

    https://www.facebook.com/luismiguel.chiasso?fref=ts

    E' una delle tante morti strane che stanno avvenendo...
    "Uno che faceva un censimento una volta cercò di interrogarmi. Mi mangiai il suo fegato con un bel piatto di fave e un buon Chianti". cit. dr. Lecter

  4. #4
    Postatore Compulsivo L'avatar di arwen
    Data registrazione
    04-07-2002
    Residenza
    in viaggio verso il Paradiso (o qualcosa che ci assomiglia)
    Messaggi
    3,739

    Riferimento: Nuovo approccio

    Ciao Ignazio
    temo che la tua idea sia un po' complessa da attuare

    infatti per fondare un nuovo approccio ci vogliono - come giustamente hai detto tu - prove scientifiche...ma per "prove scientifiche", in qualunque ambito scientifico del mondo a cui apparteniamo, si intende una serie di ricerche (hai presente quelle che hai studiato all'università, sì? quelle con esperimenti, studi comparativi, studi longitudinali con follow - up anche di 5-10 anni) molto complesse, costose e onerose nella loro strutturazione, che ovviamente poi devono essere sottoposte al vaglio delle commissioni scientifiche e pubblicate sulle riviste di settore...

    e non parlo della realtà italiana, ma proprio di realtà mondiali

    quindi, in soldoni:

    opzione 1: sei pieno di soldi, padrone di un istituto di ricerca in psicologia e con contatti nei maggiori istituti di ricerca italiani e mondiali. Allora puoi sperimentare quello che vuoi e per tutto il tempo che vuoi, sottoporre i risultati della tua ricerca alla comunità scientifica nazionale ed internazionale, e stare a vedere cosa ne pensano. Se rientri in questo caso, il 90% degli utenti di questo forum ti invierà il proprio curriculum per essere assunto come assistente

    opzione 2: non hai nessuna delle caratteristiche sopracitate. Quindi devi fare la gavetta come tutti: cercare di fare un dottorato o avere una borsa di studio presso un Ateneo o qualche ente di ricerca, fare il percorso di assitente/aiuto ricercatore come tutti, e sgobbare per diventare un giorno referente tu di un tuo progetto di ricerca. Se rientri in questo caso, non verrai sommerso dai curriculum, e certo la strada è molto meno affascinante

    in bocca al lupo per tutto
    Chiara
    Dott.ssa Chiara Facchetti
    Ordine Psicologi della Lombardia n.12625


    Io credo che le pietre respirino. Non possiamo percepirlo con le nostre brevi vite.

    Siamo tutti nella fogna, ma alcuni di noi guardano alle stelle (Oscar Wilde)

  5. #5
    Partecipante L'avatar di Ignazio Pani
    Data registrazione
    22-12-2012
    Residenza
    Quartu Sant'Elena (CA)
    Messaggi
    30

    Riferimento: Nuovo approccio

    Crepi
    "Uno che faceva un censimento una volta cercò di interrogarmi. Mi mangiai il suo fegato con un bel piatto di fave e un buon Chianti". cit. dr. Lecter

  6. #6
    Super Postatore Spaziale L'avatar di Accadueo
    Data registrazione
    31-03-2003
    Messaggi
    2,536

    Riferimento: Nuovo approccio

    ciao, fai come all'antica.. pubblichi un bel libro con la tua teoria psicologica e poi saranno gli altri ad effettuare le ricerche! Se poi hai troppo timore di ritorsioni, invia tutto il materiale a me che ci penso io

  7. #7
    Partecipante L'avatar di Ignazio Pani
    Data registrazione
    22-12-2012
    Residenza
    Quartu Sant'Elena (CA)
    Messaggi
    30

    Riferimento: Nuovo approccio

    Citazione Originalmente inviato da Accadueo Visualizza messaggio
    ciao, fai come all'antica.. pubblichi un bel libro con la tua teoria psicologica e poi saranno gli altri ad effettuare le ricerche! Se poi hai troppo timore di ritorsioni, invia tutto il materiale a me che ci penso io
    Le ricerche sono state già svolte. Devo "solo" scrivere tutto. Potrei lasciare il materiale a te, sperando che non ti accada come a Freud

    "In quel momento dello sviluppo del pensiero psicoanalitico, Freud subiva un forte ostracismo a oltranza negli ambienti accademici che, pur conoscendolo, non pronunciavano nemmeno il suo nome in pubblico".
    "Uno che faceva un censimento una volta cercò di interrogarmi. Mi mangiai il suo fegato con un bel piatto di fave e un buon Chianti". cit. dr. Lecter

  8. #8
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    21-02-2006
    Messaggi
    83

    Riferimento: Nuovo approccio

    Scrivi il libro! Non aver paura! In bocca al lupo!

  9. #9
    Postatore Epico L'avatar di Morgana-z
    Data registrazione
    27-01-2008
    Residenza
    nella terra in cui lo scirocco scompiglia i capelli e arruffa i pensieri
    Messaggi
    7,777
    Blog Entries
    128

    Riferimento: Nuovo approccio

    Visto che stai pensando in grande.....Perciò, dopo aver fondato questo nuovo approccio, non perdere tempo e fonda una tua scuola di psicoterapia, prima che ti facciano le scarpe!
    Quando la tempesta sarà finita, probabilmente non saprai neanche tu come hai fatto ad attraversarla e a uscirne vivo. Anzi, non sarai neanche sicuro se sia finita per davvero. Ma su un punto non c'è dubbio. Ed è che tu, uscito da quel vento, non sarai lo stesso che vi era entrato.
    (Haruki Murakami)

  10. #10
    Partecipante L'avatar di Ignazio Pani
    Data registrazione
    22-12-2012
    Residenza
    Quartu Sant'Elena (CA)
    Messaggi
    30

    Riferimento: Nuovo approccio

    Citazione Originalmente inviato da Morgana-z Visualizza messaggio
    Visto che stai pensando in grande.....Perciò, dopo aver fondato questo nuovo approccio, non perdere tempo e fonda una tua scuola di psicoterapia, prima che ti facciano le scarpe!
    Grazie per il tuo consiglio.
    "Uno che faceva un censimento una volta cercò di interrogarmi. Mi mangiai il suo fegato con un bel piatto di fave e un buon Chianti". cit. dr. Lecter

Privacy Policy