• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 3 di 3
  1. #1
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    08-01-2013
    Messaggi
    71

    Suggerimento Diffusion Tensor Immaging

    Salve, spero qualcuno mi possa aiutare. Il quesito è semplice. Devo concludere un progetto in slide su una ipotesi di ricerca (appena abbozzata). Dovrei indicare i risultati (ipotetici) della mia ricerca concludendo con l'ultima slide. Vorrei, se possibile, inserire almeno una immagine che rappresenti la mia conclusione: tramite risonanza magnetica DTI si è riscontrata una alterazione della quantità di sostanza bianca in vmPFC e in particolare in OFC (corteccia orbito-frontale). Ora, il mio compito non consiste nell'approfondire il funzionamento della DTI. Volevo solo un consiglio su come presentare questo risultato relativo alla alterazione strutturale con una semplice immagine esplicativa.
    - Posso usare una immagine già esistente e modificarla?
    - Posso esprimere i risultati con un grafico?
    Ripeto che il lavoro deve essere molto abbozzato. Quindi non mi serve nulla di preciso. Vorrei solo aggiungere una immagine per non lasciare la slide vuota con una semplice scritta. Grazie.

  2. #2

    Riferimento: Suggerimento Diffusion Tensor Immaging

    Ciao,

    mi sembra un'ottima idea utilizzare un'immagine per descrivere le zone alterate.
    Personalmente vedo due possibili strade, entrambe un po' articolate, ma non impossibili:
    - vai alla ricerca di uno studio sulla corteccia frontale tramite DTI e utilizzi un'immagine presente all'interno dell'articolo
    - se sei bravo con photoshop puoi tentare di disegnare le zone interessate su un'immagine "neutra" dell'encefalo

    In merito all'utilizzo dei grafici, dovresti avere in mano misure quantitative sul tipo di alterazione presente.

  3. #3
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    08-01-2013
    Messaggi
    71

    Riferimento: Suggerimento Diffusion Tensor Immaging

    Grazie, per i consigli. Rispondo solo ora perché il progetto era mooolto a lungo termine. Ho avuto comunque difficoltà nel trovare il modo di modificare graficamente immagini già utilizzate da altri articoli. La soluzione più semplice è stata di stendere un semplice grafico su due assi con i valori relativi ai risultati comportamentali. Ad ogni modo, la difficoltà ora è un'altra. Mi servirebbe un consiglio su come poter stendere una relazione su tale ricerca, o simili, di tipo psicometrica.
    E' una relazione che sarà valutata dal prof. L'importante è utilizzare un tipo di test statistico adeguato, mentre i risultati quantitativi possono benissimo essere inventati. Posso usare qualsiasi test statistico voglia, a condizione ovviamente che non sia proprio di base (quindi ANOVA, regressione logistica, analisi fattoriale, ecc).

    Se ottengo dei risultati da Risonanza magnetica e dei risultati comportamentali, che semplice logica di test statistico potrei utilizzare per comporre una qualsivoglia relazione di un qualsivoglia e arbitraria regola inferenziale? Consigli?

Privacy Policy