• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 2 di 2
  1. #1
    Partecipante Figo
    Data registrazione
    09-09-2008
    Residenza
    Pavia
    Messaggi
    925

    materiale/test su work engagement e burnout

    Per una delle attività che sto svolgendo durante il tirocinio magistrale, la mia referente mi ha chiesto di impostare una sorta di intervista per indagare la soddisfazione e motivazione in ambito lavorativo del personale che opera all'interno dell'ente (parliamo di un'a.p.s).
    Dal momento che di questo ambito non so assolutamente NULLA, vorrei capire se c'è del materiale per potermi orientare, quantomeno a livello di tematiche da inserire nelle domande dell'intervista. per il momento sto andando ad intuito ma non ho la piu pallida idea di come impostare la cosa!
    Non credo sia necessario utilizzare test già validati, in quanto si tratta di una ricerca interna semplicemente allo scopo di migliorare la collaborazione ed i rapporti lavorativi.

  2. #2
    Neofita
    Data registrazione
    07-01-2009
    Residenza
    Rocca Priora
    Messaggi
    5

    Riferimento: materiale/test su work engagement e burnout

    Parlando di soddisfazione, alcuni dei fattori che concorrono a determinarla, e che quindi potresti indagare nella tua intervista, sono:

    1. Retribuzione: la soddisfazione relativa alla retribuzione riguarda in particolar modo due aspetti

    a. congruenza tra retribuzione ricevuta e quanto la persona sente di dover ricevere (Teoria della discrepanza)

    b. percezione del proprio compenso in relazione a quello di altri che svolgono lavori simili al proprio (Teoria dell'equità);

    2. Caratteristiche intrinseche del lavoro svolto: ad es. soddisfazione relativa al tipo di mansione che si svolge, al grado di autonomia nel lavoro svolto, alla varietà delle competenze richieste, all'ambiente fisico in cui esso si svolge (sicurezza e condizioni di lavoro), al grado di arricchimento professionale, al livello professionale e alle opportunità di carriera;

    3. Caratteristiche relative al contesto sociale-organizzativo: es. soddisfazione relativa alla qualità delle relazioni con i colleghi e con i superiori, ai riconoscimenti, alla qualità della comunicazione, ai reali valori aziendali (in generale alla cultura specifica dell'azienda, o alla sottocultura di riferimento);

    4. Caratteristiche individuali, che regolano l'influenza delle caratteristiche sopra esposte sulla soddisfazione lavorativa: bisogni e valori personali legati al lavoro (es. una persona può dare più importanza di un'altra alla retribuzione, o alla possibilità di ricevere promozioni, o al grado di autonomia, ecc...), caratteristiche di personalità, coinvolgimento nel lavoro, autostima e auto-efficacia percepita, capacità di intrattenere relazioni positive con i colleghi, aspettative sul lavoro.

    Ti consiglio di leggere il testo di Avallone "Psicologia del lavoro e delle organizzazioni" (2011), Carocci Editore: un vero e proprio manuale che tratta di tutti i fattori e costrutti psicologici che entrano in gioco in ambito lavorativo e organizzativo, quindi anche di soddisfazione lavorativa e motivazione.

    Spero di averti aiutato in qualche modo....

Privacy Policy