Cari colleghi, ho comprato da poco le SPM da utilizzare con soggetti con disabilità intellettiva prevalentemente lieve, ma mi sorge qualche dubbio rispetto all'appropriatezza maggiore delle CPM per quella fascia di pazienti. Pertanto chiedo un confronto con colleghi che usino le CPM per capire quale dei due strumenti possa essere più opportuno. Grazie, Irene