La cronaca ci propone una preoccupante escalation di condotte criminose legate al genere e alle relazioni affettive; la famiglia e la coppia spesso si rivelano contesti ad alto rischio per il consumarsi di fenomeni violenti, fino alle estreme conseguenze. Ciò testimonia quanto la relazione affettivamente significativa sempre più frequentemente abdichi dalla sua natura di fattore protettivo per il benessere dell’individuo ed assuma i connotati di un vero e proprio fattore di rischio, all’interno di quadri come lo stalking, il femminicidio, l’abuso ed il maltrattamento.Nella maggior parte dei casi chi maltratta ed uccide è infatti un membro del proprio nucleo familiare.

Il presente master intende definire in modo approfondito la natura dei fenomeni, le norme dedicate e le possibilità d’intervento, con l’obiettivo di confrontare le esperienze e proporre una metodologia sia preventiva che operativa.

Il Corso intende:
-incrementare le conoscenze in merito ai fenomeni del femminicidio, della violenza domestica da parte degli operatori implicati
-Proporre modelli operativi d'intervento condivisibile da tutti gli operatori
-Essere in grado di riconoscere i segnali di rischio dei fenomeni descritti in modo tale da poterne prevenire le escalation violente
-Incrementare le conoscenze giuridiche per poter al meglio fruire degli strumenti legislativi di contrasto alla violenza domestica, di genere ed allo stalking
-Fornire informazioni sui servizi disponibili sia del pubblico che del privato sociale
-Confrontare le esperienze operative a livello nazionale
-Incrementare le conoscenze sulle caratteristiche, le motivazioni ed i comportamenti degli adulti maltrattanti e sulle dinamiche comunicative e relazionale-vittima-aggressore
-Attivare gli interventi integrati di supporto alle vittime

Il Master è rivolto alle seguenti figure professionali cui propone percorsi differenziati: Forze dell’Ordine, Avvocati, Psicologi, Medici, Criminologi, Operatori di primo soccorso, Operatori dei centri di ascolto e di accoglienza
Aspetti organizzativi:

Gli incontri si svolgeranno il SABATO h 10/18 e la DOMENICA h 10/14. C’è inoltre la possibilità (facoltativa) di affiancamento in tirocini formativi (sportelli di ascolto, questionari e richieste, valutazioni ed interventi specifici), supervisionati dall’équipe dell’Associazione: in questo caso il corsista avrà il riconoscimento delle ore effettivamente spese nel tirocinio formativo che verranno certificate nell’attestato finale.
Data di inizio: 22 novembre 2014

Visitare il link per maggiori dettagli: http://www.psicologiainsieme.it/form...i-strumenti-gi