• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 3 di 3

Discussione: Eccomi qua.

  1. #1

    Eccomi qua.

    Buongiorno a tutti.
    Ho 53 anni e non sono né uno psicologo né uno studente.
    Sono un uomo con una passione indelebile per l'abbigliamento femminile.
    Passione che ho da sempre e, nonostante frequentazioni di vari psicologi, non sono riuscito a togliermi. Indelebile, appunto.
    Sto imparando, con molta fatica, a conviverci.
    Non so cosa dire di me... Sono al secondo matrimonio, dopo che il primo era naufragato proprio a causa di questa mia particolarità.
    La mia attuale moglie conosce "Gabrielle" e abbiamo già vissuto momenti, anche conviviali, nei quali io ero in abiti femminili.
    Tuttavia, come si può facilmente immaginare, viviamo in un equilibrio delicatissimo, mia moglie è una donna molto intelligente e soprattutto innamoratissima, ma è ovvio che non sempre la situazione riguardo a tale questione è facile. Ci sono comprensibili tensioni.
    Lei è pur sempre una donna e ha sposato un maschio.
    E' di questo delicato equilibrio che vorrei parlare con qualcuno qui su questo forum, che sia un esperto psicologo o un semplice utente.
    Insomma, cerco amici.
    Amici che mi aiutino a procedere nella mia vita irrisolta.
    Grazie in anticipo per tutte le domande che vorrete farmi, anche critiche.
    Un abbraccio.

  2. #2

    Riferimento: Eccomi qua.

    Buongiorno e benvenuto!
    Io mi chiamo Irene e sono una studentessa all'ultimo anno della triennale in Psicologia clinica. Volevo accogliere la tua richiesta e farti sapere che per parlare sono a tua disposizione, ho apprezzato molto la tua sincerità e la tua oggettività nell'analizzare la tua vita privata. Un caro saluto

    Irene



    Citazione Originalmente inviato da Gabrielle. Visualizza messaggio
    Buongiorno a tutti.
    Ho 53 anni e non sono né uno psicologo né uno studente.
    Sono un uomo con una passione indelebile per l'abbigliamento femminile.
    Passione che ho da sempre e, nonostante frequentazioni di vari psicologi, non sono riuscito a togliermi. Indelebile, appunto.
    Sto imparando, con molta fatica, a conviverci.
    Non so cosa dire di me... Sono al secondo matrimonio, dopo che il primo era naufragato proprio a causa di questa mia particolarità.
    La mia attuale moglie conosce "Gabrielle" e abbiamo già vissuto momenti, anche conviviali, nei quali io ero in abiti femminili.
    Tuttavia, come si può facilmente immaginare, viviamo in un equilibrio delicatissimo, mia moglie è una donna molto intelligente e soprattutto innamoratissima, ma è ovvio che non sempre la situazione riguardo a tale questione è facile. Ci sono comprensibili tensioni.
    Lei è pur sempre una donna e ha sposato un maschio.
    E' di questo delicato equilibrio che vorrei parlare con qualcuno qui su questo forum, che sia un esperto psicologo o un semplice utente.
    Insomma, cerco amici.
    Amici che mi aiutino a procedere nella mia vita irrisolta.
    Grazie in anticipo per tutte le domande che vorrete farmi, anche critiche.
    Un abbraccio.

  3. #3

    Riferimento: Eccomi qua.

    Grazie Irene, per il benvenuto e per la disponibilità.
    Esporre la mia situazione è decisamente impegnativo, con una storia di quarant'anni alle spalle e diversi cicli di analisi.
    Sono riuscito a comprendere quasi tutti i meccanismi della mia situazione, che ha aspetti molto ampi, dall'identità di genere ad una latente omosessualità, dal masochismo alle tendenze cuckold, dall'esibizionismo alla frustrazione, e sono arrivato ad accettarle per cercare di viverle nella maniera migliore possibile.
    Ma padroneggiarle, ah, quello, e chi ci riesce!?
    Non ho capito bene cosa intendi dicendo che sei a disposizione per parlarne. Intendi messaggeria privata?
    Penso di no, credo ti riferissi alla pubblicazione sul forum, come tutti. Ritengo che la sezione migliore per postare la mia situazione sia "Sessuologia", nei prossimi giorni troverò il tempo per pubblicarla.
    Grazie
    Ciao a tutti

Privacy Policy