• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 5 di 5

Discussione: test di Wartegg

  1. #1
    Neofita
    Data registrazione
    14-06-2006
    Residenza
    FVG
    Messaggi
    3

    test di Wartegg

    ciao a tutti, vi chiedo aiuto, c'è qualcuno che è a conoscenza dell'interpretazione del test di Wartegg? Un collega mi ha pregato di analizzare un test fatto da una paziente, ma dal manuale che mi è stato dato mi riesce difficile analizzarlo. Mi potete aiutare? Grazie Giuliana
    giulin

  2. #2
    Postatore Compulsivo L'avatar di arwen
    Data registrazione
    04-07-2002
    Residenza
    in viaggio verso il Paradiso (o qualcosa che ci assomiglia)
    Messaggi
    3,739

    Riferimento: test di Wartegg

    Ciao Giuliana
    spiegare il test di wartegg è cosa complicata e capirai anche tu che farlo in un forum è difficile, incompleto e soprattutto poco deontologico in generale ti posso dire che il test è composto da diversi segni-stimolo, ciascuno è strutturato in modo da evocare altrettanti contenuti psicologico-emotivi. Ci sono manuali che spiegano il significato di ciascuno stimolo e di conseguenza come interpretare il disegno realizzato dal paziente...esistono diversi metodi di siglatura e interpretazione, senz'altro quello messo a punto da Crisi è il più puntuale, meno interpretativo ma anche il più complesso (ovviamente), se ti interessa questa siglatura credo sia imprescindibile seguire un corso ad hoc (li tiene Crisi stesso e credo si tengano a Roma). Esistono altri manuali che forniscono letture più interpretative del test, e sono manuali senz'altro più leggibili...

    ...detto ciò non capisco però perchè il collega (che mi auguro sappia interpretare il test ...vero?) dia a te il protocollo di un paziente senza premunirsi prima di spiegarti almeno a grandi linee come funziona ? Ti invito a fargli presente questa tua difficoltà nella speranza che lui ti possa aiutare in modo più esaustivo
    Dott.ssa Chiara Facchetti
    Ordine Psicologi della Lombardia n.12625


    Io credo che le pietre respirino. Non possiamo percepirlo con le nostre brevi vite.

    Siamo tutti nella fogna, ma alcuni di noi guardano alle stelle (Oscar Wilde)

  3. #3
    Neofita
    Data registrazione
    14-06-2006
    Residenza
    FVG
    Messaggi
    3

    Riferimento: test di Wartegg

    Citazione Originalmente inviato da arwen Visualizza messaggio
    Ciao Giuliana
    spiegare il test di wartegg è cosa complicata e capirai anche tu che farlo in un forum è difficile, incompleto e soprattutto poco deontologico in generale ti posso dire che il test è composto da diversi segni-stimolo, ciascuno è strutturato in modo da evocare altrettanti contenuti psicologico-emotivi. Ci sono manuali che spiegano il significato di ciascuno stimolo e di conseguenza come interpretare il disegno realizzato dal paziente...esistono diversi metodi di siglatura e interpretazione, senz'altro quello messo a punto da Crisi è il più puntuale, meno interpretativo ma anche il più complesso (ovviamente), se ti interessa questa siglatura credo sia imprescindibile seguire un corso ad hoc (li tiene Crisi stesso e credo si tengano a Roma). Esistono altri manuali che forniscono letture più interpretative del test, e sono manuali senz'altro più leggibili...

    ...detto ciò non capisco però perchè il collega (che mi auguro sappia interpretare il test ...vero?) dia a te il protocollo di un paziente senza premunirsi prima di spiegarti almeno a grandi linee come funziona ? Ti invito a fargli presente questa tua difficoltà nella speranza che lui ti possa aiutare in modo più esaustivo
    Grazie per avermi risposto! Il collega mi ha pregato di interpretarlo perché lui stesso non conosce il test. Io, a mia volta, ho chiesto aiuto a colleghi perchè anch'io non lo conosco. Insomma è un giro vizioso. Mi sono procurata il manuale, l'ho letto tutto, ho compreso, ma alcune parti mi sono oscure. Io personalmente credo che non lo userò, ma per mia conoscenza personale, volevo capirci di più. Comunque ho risolto la cosa perchè il collega ha rinunciato e quindi il problema attualmente non sussiste. Ti auguro un buon lavoro e grazie dei tuoi consigli. Giuliana
    giulin

  4. #4
    Partecipante Esperto L'avatar di elettra1
    Data registrazione
    20-03-2006
    Residenza
    PALERMO
    Messaggi
    271

    Riferimento: test di Wartegg

    Ciao Giulia,
    sono una Psicologa esperta in Psicodiagnostica. Contattami a questa mail: studiopsicologi2009@libero.it

    Saluti

    Dott.ssa Laura Muscarella

  5. #5
    Postatore Compulsivo L'avatar di arwen
    Data registrazione
    04-07-2002
    Residenza
    in viaggio verso il Paradiso (o qualcosa che ci assomiglia)
    Messaggi
    3,739

    Riferimento: test di Wartegg

    Ciao Laura
    grazie per il contributo in genere io consiglio sempre di scambiarvi messaggi privati e di non pubblicare così "in chiaro" la propria mail su un forum, esistono programmi lanciati da hacker e altri personaggi che scandagliano il web proprio alla ricerca di indirizzi da inondare di spam

    ecco, scusate l'intrusione, ci tenevo a precisarlo...ora mi taccio e spero che la discussione prosegua per il meglio

    a presto
    Chiara
    Dott.ssa Chiara Facchetti
    Ordine Psicologi della Lombardia n.12625


    Io credo che le pietre respirino. Non possiamo percepirlo con le nostre brevi vite.

    Siamo tutti nella fogna, ma alcuni di noi guardano alle stelle (Oscar Wilde)

Privacy Policy