• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 24
  1. #1
    L'avatar di Duccio
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    8,912

    Consigli sul training autogeno

    Durante il periodo del tirocinio post lauream ero interessato ad imparare delle tecniche operative spendibili.. e siccome mi interessa molto l'ambito della psicologia della salute era da tempo che ero ispirato dal training autogeno.
    Ora so bene che per fare training autogeno in realtà chiunque può farlo e non è necessario fare alcun corso per essere "abilitati".. Ci sono però come in tutti i campi e settori della psicologia una miriade di corsi, da alcuni che rllascerebbero un attestato di una organizzazione europea (ECAAT) che però non so che valore reale abbiano rispetto ad altri attestati.. si tratta da quanto ho capito di una certificazione...
    So che i manuali maggiormente riconosciuti dalla comunità scientifica e più importanti sono questi. I due di Shultz
    Il training autogeno. Metodo di autodistensione da concentrazione psichica: 1
    http://www.amazon.it/training-autoge...ining+autogeno

    Il training autogeno. Metodo di autodistensione da concentrazione psichica-Quaderno di esercizi per il training autogeno: 2

    http://www.amazon.it/training-autoge...ining+autogeno

    Più mi è stato consigliato un altro testo molto interessante e completo
    Manuale di training autogeno, Hoffmann
    http://www.amazon.it/Manuale-trainin.../dp/8834006496

    Ora ho visto che i corsi che ci sono durano da due fine settimana a 4 mesi.. sempre dilazionati in due fine settimana al mese per un massimo di 8, 10 incontri...
    Mi chiedevo se fosse davvero necessario seguire un corso di formazione per imparare questa tecnica, sento dire che se ti studi i manuali, provi le tecniche su te stesso o su altri.. magari fai delle prove con amici e conoscenti che conoscono la tecnica, diciamo che volendo un può anche pagare un esperto che ti supervisioni per qualche lezione... si impara ugualmente... Ritenete che seguire un corso per questo tipo di tecnica sia così fondamentale ?

    Mi sdubbia e mi infastidisce molto questo fatto che per imparare delle tecniche e degli strumenti bisogna necessariamente dopo la laurea continuare a pagare corsi ulteriori... centinaia e centinaia di euro.. I corsi che ho visto vanno dalle 650 euro per due fine settimana a cifre maggiori....
    Consigli e altri riferimenti bibliografici in merito?

  2. #2

    Riferimento: Consigli sul training autogeno

    io mi sto interessando a un corso di tecniche di rilassamento, tra le quali il training autogeno, che si terrà a Milano il 12-13 settembre, organizzato dalla SIPISS e aperto solo a medici e psicologi. Il prezzo è discretamente contenuto, e per le iscrizioni multiple è previsto uno sconto. Se vuoi posso girarti la brochure oppure la trovi sul sito!

  3. #3
    L'avatar di Duccio
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    8,912

    Riferimento: Consigli sul training autogeno

    Io inizio il tirocinio a settembre, poi sono indeciso se fare dei corsi, e non credo di volerli fare fuori da Firenze in ogni caso, almeno per il momento.. ti ringrazio per il messaggio in ogni caso

  4. #4
    Partecipante Esperto
    Data registrazione
    04-09-2006
    Messaggi
    436

    Riferimento: Consigli sul training autogeno

    Me lo chiedo da tempo: per organizzare dei corsi in cui si insegna il training autogeno è necessaria l'abilitazione professionale?

    L'articolo 1 del codice deontologico degli psicologi, che definisce la professione di psicologo, recita così:
    La professione di psicologo comprende l’uso di strumenti conoscitivi e di intervento per la prevenzione, la diagnosi, le attività di abilitazione – riabilitazione e di sostegno in ambito psicologico rivolte alla persona, al gruppo, agli organismi sociali e alla comunità.
    Comprende, anche: attività di sperimentazione, ricerca e didattica, in tale ambito.

    Esercitare il training autogeno senza abilitazione può essere considerato un abuso di professione?

  5. #5
    L'avatar di Duccio
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    8,912

    Riferimento: Consigli sul training autogeno

    Il fatto è che il training autogeno NON è uno strumento nè una tecnica psicologica, non nasce dagli psicologi e non è previsto come utilizzo ESCLUSIVO dello psicologo... quindi la possono fare tutti, non la insegnano nè la praticano solo psicologi... I corsi sono aperti a tutti e può farla chiunque... Si può fare anche senza corsi ... i corsi sono opportunità per imparare ma non sono obbligatori, a detta di molti con uno studio approfondito dei testi e la pratica su se stessi e sugli altri si può diventare molto abili nel farlo.

  6. #6
    Partecipante
    Data registrazione
    11-10-2008
    Messaggi
    33

    corso TRAINING AUTOGENO

    Ciao a tutti!
    Sarei interessata a frequentare un corso di formazione per operatore di training autogeno.
    Ho visto che c'è un corso a Milano, suddiviso in 3 giornate tenuto dalla dott.ssa Federici (centro psicologico e terapie naturali -Binasco).
    Qualcuno ha avuto esperienze con questo corso? C'è qualcuno che l'ha frequentato e può darmi un'opinione?
    E' suddiviso in parti teoriche e parti pratiche e successivamente, se si vuole, c'è un secondo corso per training superiore.

    oppure se qualcuno ha informazioni inerenti un buon corso a Milano o dintorni.

    grazie mille!

  7. #7
    Partecipante Esperto
    Data registrazione
    06-07-2008
    Residenza
    roma
    Messaggi
    327

    Riferimento: Consigli sul training autogeno

    Io ho letto che i corsi per operatore di training autogeno sono rivolti solo a psicologi psicoterapeuti e medici.

  8. #8
    L'avatar di Duccio
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    8,912

    Riferimento: Consigli sul training autogeno

    Ma sa che sei stata male informata ...

  9. #9
    Postatore Compulsivo L'avatar di arwen
    Data registrazione
    04-07-2002
    Residenza
    in viaggio verso il Paradiso (o qualcosa che ci assomiglia)
    Messaggi
    3,739

    Riferimento: Consigli sul training autogeno

    confermo quanto dice Duccio di per sè la tecnica non è esclusiva di medici o psicologi poi certamente bisogna vedere come viene utilizzata...se usata da uno psicologo/psicoterapeuta può senz'altro essere inserita all'interno di un percorso di sostegno e/o terapia, mentre esistono altre figure professionali che usano il training autogeno es: facendo corsi o altri interventi

    (lo posso dire con una certa sicurezza perchè ho una collega che organizza corsi di formazione sul TA e so che spesso li fa anche ad educatori)
    Dott.ssa Chiara Facchetti
    Ordine Psicologi della Lombardia n.12625


    Io credo che le pietre respirino. Non possiamo percepirlo con le nostre brevi vite.

    Siamo tutti nella fogna, ma alcuni di noi guardano alle stelle (Oscar Wilde)

  10. #10
    Postatore OGM L'avatar di !!!Psiche!!!
    Data registrazione
    06-06-2008
    Residenza
    Massa
    Messaggi
    4,289

    Riferimento: Consigli sul training autogeno

    Caro Duccio, poi cos'hai deciso per il corso sul Training Autogeno? A me interesserebbe diventare operatrice ma vorrei un'esperienza pratica e non solo studiare i manuali da sola. I corsi hanno costi proibitivi... Qualcuno ha avuto qualche esperienza in merito?
    "Lavora, come se non avessi bisogno dei soldi;
    Ama, come se nessuno ti abbia mai ferito;
    Balla, come se nessuno ti stesse guardando;
    Canta, come se nessuno ti stesse sentendo;
    Vivi, come se il Paradiso fosse sulla Terra"



  11. #11
    L'avatar di Duccio
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    8,912

    Riferimento: Consigli sul training autogeno

    Ciao Psiche, allora io mi sono procurato i testi di Schultz, a breve appena lo trovo usato mi procuro quello di Hoffmann e inizierò a studiarmeli non appena avrò un po' di tempo... dopodichè farò un po' di pratica... Sinceramente non ho 700, 800 euro per pagarmi un corso di 7, 8 incontri.. e preferisco provare a fare pratica su me stesso , su amici e conoscenti.. al limite contattare qualche persona che è esperta per fare qualche superivisone (anche a pagamento, verrà sempre meno che farsi il corso)... Sinceramente mi va di spendere soldi solo per corsi che ti diano certificazioni ufficiali legalmente riconosciute ... Comunque intanto provo da autodidatta... poi vediamo... se non mi sentirò in grado o pronto prenderò in considerazione l'idea del corso...

  12. #12
    Partecipante Assiduo L'avatar di BlindBird
    Data registrazione
    28-10-2004
    Residenza
    Italia
    Messaggi
    137

    Riferimento: corso TRAINING AUTOGENO

    Ciao samanthina, hai poi trovato o seguito qualche corso di training autogeno a Milano?
    ***Suicide is man's way of telling God: "You can't fire me, I quit!"***

  13. #13
    Partecipante
    Data registrazione
    11-10-2008
    Messaggi
    33

    Riferimento: corso TRAINING AUTOGENO

    Ciao blindbird,
    Scusa ma da tempo non entravo più in ops.
    Ho seguito il corso della dott.ssa Federici.
    Molta pratica e solo la teoria essenziale. La parte più importante è l'allenamento.
    Io però poi per motivi di tempo non ho intrapreso nessuna attivita legata al training.

  14. #14
    Partecipante Assiduo L'avatar di BlindBird
    Data registrazione
    28-10-2004
    Residenza
    Italia
    Messaggi
    137
    Salve ragazzi, qualcuno di voi è interessato al corso di alta formazione dove si riceve l'attestato di qualifica di Operatore di Training Autogeno della APL di Milano? Il corso inizia il 30 maggio, è articolato in 5 giornate e ha un costo di 520euro.
    Io sarei interessata a condurre il training autogeno a persone nel privato ma non mi fiderei a farlo senza avere una qualifica... Ho seguito per un anno il TA come attività proposta dal mio tutor durante il tirocinio post lauream quindi conosco bene la tecnica, in cosa consiste e come va eseguita. Mi fiderei anche di effettuarlo da sola ma secondo voi nel privato dovrei avere qualche attestato?

    Ciao samanthina, ti sei trovata bene con il corso? mi puoi dire in quanti giorni era articolato, il costo e se hai ricevuto un attestato di frequenza o di operatore TA?
    Io sarei interessata ad un corso di alto livello organizzato dalla APL di Milano.
    Ultima modifica di crissangel : 30-04-2015 alle ore 10.38.49 Motivo: accorpamento discussioni
    ***Suicide is man's way of telling God: "You can't fire me, I quit!"***

  15. #15
    L'avatar di Duccio
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    8,912

    Riferimento: Consigli sul training autogeno

    Non essendo una professione riconosciuta quella di operatore di training autogeno non c'è bisogno da un punto di vista normativo di alcuna certificazione ufficiale dato che non esiste alcuna ufficialità riguardo a questa pratica che sia riconosciuta... Quindi qualunque ente o privato che te la insegni ha pari valore... al limite esiste un'ente ufficiale che si chiama ECAAT che è almeno formalmente dovrebbe garantire lo standard e bontà dell'insegnamento.. ci sono vari corsi organizzati da centri certificati ecaat.. guarda sul sito quelli che si trovano nella tua regione.. ma in generale che tu lo faccia li dove pensi di farlo, o dalla tizia operatriche che tiene il corso.. è indifferente da un punto di vista di ufficialità... dato che non ha alcun riconoscimento giuridico la figura di operatore di training autogeno.. quindi se vuoi un corso o scegli in base a quello che ti convince di più data la strutturazione del corso e il curriculum del docente.. o vai in un centro certificato da ECAAT.. fermo restando che l'attestato di enti privati serve a te come tua certificazione di competenze ma non ha alcun valore giuridico

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy