• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 4 di 4
  1. #1
    Partecipante
    Data registrazione
    15-12-2012
    Messaggi
    42

    Mi sono comportato male con lei? Datemi un consiglio..

    messaggio cancellato.
    Ultima modifica di greg.house : 14-11-2014 alle ore 14.37.12

  2. #2
    Postatore Epico L'avatar di Morgana-z
    Data registrazione
    27-01-2008
    Residenza
    nella terra in cui lo scirocco scompiglia i capelli e arruffa i pensieri
    Messaggi
    7,777
    Blog Entries
    128

    Riferimento: Mi sono comportato male con lei? Datemi un consiglio..

    Ciao greg.house,
    intanto ti porterei a riflettere su una cosa:"perchè devi definire te e lei con delle categorie nosografiche? perchè, invece che delinare un profilo tramite le caratteristiche, subito ti lanci in una etichetta?"
    Ti protegge, ti giustifica, ti identifica?

    Per la richiesta che fai, non mi permetto di mettervi in mezzo alla vostra discussione. Ma ho l'impressione che tu stia cercando alleati che ti diano ragione.
    Poichè è una vostra questione privata (che tu peraltro hai riportato per intero qui) preferisco non esprimermi. Anzi, per questioni di privacy, ti chiederei di rimuovere la conversazione, che peraltro hai ben spiegato in italiano.
    Quando la tempesta sarà finita, probabilmente non saprai neanche tu come hai fatto ad attraversarla e a uscirne vivo. Anzi, non sarai neanche sicuro se sia finita per davvero. Ma su un punto non c'è dubbio. Ed è che tu, uscito da quel vento, non sarai lo stesso che vi era entrato.
    (Haruki Murakami)

  3. #3
    Partecipante
    Data registrazione
    15-12-2012
    Messaggi
    42

    Riferimento: Mi sono comportato male con lei? Datemi un consiglio..

    Ciao, grazie per aver risposto, ho eliminato la conversazione.

    A dire la verità non cerco alleati.. mi sono fatto tre anni di psicoterapia. Partendo dal disturbo ossessivo compulsivo, attacchi d'ansia, somatizzazioni, per poi realizzare che avevo anche un tratto narcisista. Ho lavorato moltissimo su me stesso, ma un mio grosso problema è che penso tanto e agisco poco.. manco di disciplina.. faccio quello che voglio fare.

    In passato mi è già capitata un'altra esperienza simile e ho ferito la ragazza tanto da non parlarmi più per mesi. Io credo che questa strada non mi porti da nessuna parte, ma vorrei consigli su come uscirne. Non sono borderline, sono estremamente sincero. Non ci vedo nulla di male nell'avere dei difetti, ma quando lei mi ferisce, essere molto diretto con lei mi pare un modo di "aiutarla". So che non è così, ma il problema è che non riesco a controllarmi..

    Sono migliorato rispetto alla prima ragazza e alla fine non sono mai veramente aggressivo.. ma nemmeno assertivo.

    Parlare con queste ragazze mi serve da desensibilizzazione e mi aiuta a crescere. Ho avuto poche esperienze sociali.. e sto recuperando a marce forzate.

    Mi domando se la cosa migliore è evitare di andare sul personale (come fanno "tutti" gli altri ragazzi). Ingoiare quando mi dice cose che per me sono solo giudizi facili verso una categoria a cui lei non appartiene, o se c'è la speranza che io possa diventare più assertivo.

    ps: io credo fermamente di poter cambiare. Non mi nascondo dietro l'etichetta di narcisista, come ruolo dal quale non posso uscire.. ma come?

    La routine è più o meno questa:
    - Lei spara un giudizio critico sugli uomini che sbavano per le ragazze giovani o su di lei o altro, dando delle spiegazioni comode per lei.
    - Io vorrei dirle: sì, ma perchè devi vedere le cose così estreme? A me pare irreale che milioni di uomini siano tutti "sbagliati", e tu sei superperfetta.. magari dovresti guardare altri punti di vista
    - Me ne esco dicendo frasi del tipo: perchè ti ritieni migliori di quegli uomini se anche tu gonfi il tuo ego in maniera squallida?

    Non so se provoca consciamente o inconsciamente.. non so nemmeno se provoca.. io sono supersensibile su questi temi.
    Ultima modifica di greg.house : 12-07-2014 alle ore 19.01.24

  4. #4
    Postatore Epico L'avatar di Morgana-z
    Data registrazione
    27-01-2008
    Residenza
    nella terra in cui lo scirocco scompiglia i capelli e arruffa i pensieri
    Messaggi
    7,777
    Blog Entries
    128

    Riferimento: Mi sono comportato male con lei? Datemi un consiglio..

    Le relazioni personali non sono nè oggetti diagnostici, nè questioni da sottoporre a studi e confronti.

    E' la tua vita, un tuo legame....e l'unica cosa che puoi fare è viverlo, metterti in gioco, provare e sbagliare. Rischiando di ferire e di ferirti.
    Insomma, meno razionalità.....
    Quando la tempesta sarà finita, probabilmente non saprai neanche tu come hai fatto ad attraversarla e a uscirne vivo. Anzi, non sarai neanche sicuro se sia finita per davvero. Ma su un punto non c'è dubbio. Ed è che tu, uscito da quel vento, non sarai lo stesso che vi era entrato.
    (Haruki Murakami)

Privacy Policy