• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 2 di 2

Discussione: Consiglio libro

  1. #1

    Consiglio libro

    Ciao a tutti, è la prima volta che scrivo un post e mi scuso se non è la sezione corretta. Devo dare un esame che consiste nell'effettuare una valutazione psicodinamica secondo Gabbard, a partire dalla visione di un colloquio clinico.
    Se l'Io e le relazioni oggettuali non danno particolari problemi, il Sé ne dà eccome! Praticamente non abbiamo visto nulla su questa istanza (se non in modo molto superficiale) e mi trovo in difficoltà, primo perché non trovo una spiegazione teorica molto chiara (soprattutto su cosa sia la coesione del Sé e l'eventuale frammentazione, un'idea me la sono fatta leggendo qua e là ma preferirei avere delle conferme) e secondo nella pratica, non so cosa del funzionamento del paziente sia potenzialmente informativo per effettuare una valutazione completa del Sé. Molto più concretamente, mi trovo in difficoltà ad esempio su questo aspetto: cosa di quello che dice il pz durante il colloquio mi dà un'idea di come sia il suo Sé? soprattutto la coesione, perché continuità/confini/maturità/stima già sono un po' più chiari.
    Detto ciò, sono alla ricerca di un libro che possa soddisfare queste mie esigenze teorico-pratiche e pensavo che potesse essere utile avere o un manuale in grado di spiegare in modo approfondito la valutazione psicodinamica oppure un libro specifico, chiaro sul Sé, con eventuali esemplificazioni.
    Qualcuno è in grado di aiutarmi? mi scuso se non sono stata molto chiara.
    Grazie in anticipo!

  2. #2
    L'avatar di crissangel
    Data registrazione
    11-09-2006
    Residenza
    Veneto [behind an unbreakable window]
    Messaggi
    2,889
    Blog Entries
    4

    Riferimento: Consiglio libro

    Ciao e benvenuta nel forum, essendo questo il tuo primo messaggio

    Ti sei spiegata benissimo, il quesito che poni è molto specifico. Ti chiedo, per capire meglio a livello pratico: se non ho capito male sei alle prese con un esame e non ti sembra di avere sufficiente materiale per venire a capo della questione, hai già provato a chiedere nella stanza dedicata alla tua facoltà (ammesso che sia presente, dato che il forum è in fase di ristrutturazione)?
    Dal punto di vista teorico, mi verrebbe da segnalarti alcuni dei testi principali di Kohut: "La guarigione del Sè"; "Narcisismo e analisi del Sè"; "La ricerca del Sè".
    Su un piano più "accademico/universitario" potresti basarti su "La Diagnosi Psicoanalitica" di McWilliams in particolare concentrandoti sui primi tre capitoli per un inquadramento teorico o anche su "Le Relazioni Oggettuali" di Greenberg e Mitchell focalizzandoti in particolare sul decimo capitolo dedicato alle teorie di Jacobson e Kernberg e nei successivi due capitoli relativi alle implicazioni cliniche dei modelli teorici (Kohut e Sandler)
    Sei un professionista? Servizio Supervisioni e E-book per professionisti

    Per la tua formazione post laurea, dai un'occhiata alle proposte di Opsonline:
    Corsi d'aula
    Corsi on line
    Webinar

    Regolamento Forum



    Innanzitutto, l'uomo normale è solo un'astrazione

Privacy Policy