• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 9 di 9
  1. #1
    Neofita L'avatar di Selina77
    Data registrazione
    30-05-2008
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    7
    Blog Entries
    1

    Specialistica si o no??

    Salve, sono una studentessa che sta finendo la triennale e vorrei un consiglio su come proseguire il mio percorso di studi.
    Più che altro vorrei dei chiarimenti. Non so ancora benissimo cosa vorrei fare in futuro, ma sono molto interessata a lavorare in ambito pubblico, soprattutto carcere,sert o servizi sociali.Ovviamente senza però precludermi altre eventuali opportunità.
    Purtroppo però il percorso da seguire è alquanto confuso:
    la laurea specialistica(quindi quella di due anni) è obbligatoria?
    Può essere "sostituita da un master"?
    Se si, deve essere un master universitario o anche privato?
    Per accedere alla scuola di psicoterapia un master va bene o è obbligatoria la laurea specialistica?


    In sostanza vorrei capire che percorso mi è assolutamente precluso se non ottengo la laurea specialistica.

    Grazie mille!

  2. #2
    Partecipante Assiduo
    Data registrazione
    07-02-2010
    Residenza
    Alessandria
    Messaggi
    123

    Riferimento: Specializzazione si o no??

    Ciao, un master non sostituisce la laurea magistrale che, per altro, è necessaria per l'iscrizione a qualunque scuola di psicoterapia...Per fare "qualunque cosa di prettamente psicologico" in ambito lavorativo (es: somministrazione e scoring dei test, partecipazione a concorsi pubblici per psicologi, partecipazione a progetti in quanto psicologa ecc) serve la magistrale perché è necessaria l'iscrizione all'Ordine alla quale si arriva solo dopo i 5 anni universitari, il tirocinio e il tremendo Esame di Stato!..Mi dispiace!

  3. #3
    Partecipante Super Esperto
    Data registrazione
    28-05-2006
    Residenza
    Padova
    Messaggi
    574

    Riferimento: Specialistica si o no??

    senza la specialistica E l'iscrizione all'albo, che si fa dopo il tirocinio post lauream e l'esame di stato, non puoi fare la psicologa
    la sola triennale in psicologia è completamente inutile a scopi lavorativi da psicologa.
    puoi lavorarer in quei campi anche non da psicologa ma da educatrice. ma allora ti direi di fare scienze dell'educazione o cmq un corso da educatore professionale.
    se vuoi fare invece proprio il lavoro da psicologa (tieni conto cmq che lavorare nel pubblico da psicologa è diffffffffffficilissimo) .... devi fare tutto l'iter per forza

  4. #4
    L'avatar di Duccio
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    8,912

    Riferimento: Specialistica si o no??

    Allora per diventare psicologo e cercare lavoro COME psicologo devi necessariamente fare 5 anni, triennale più magistrale, anno di tirocinio esame di stato e abilitazione e iscrizione all'albo previa superamento dell'esame di stato.
    Con la triennale non puoi fare niente ... puoi cercare lavoro in agenzie formative, proporti nella progettazione formativa (ma sempre non in qualità di psicologo), nelle risorse umane... ma poca roba.. e comunque tutte cose per cui non viene neanche richiesta la laurea in psicologia... In ogni caso ci vuole l'iscrizione all'albo per le cose che hai detto.. Il pubblico ti consiglio di non sperarci troppo, ci sono pochissimi posti messi a bando ogni tot di anni quando va bene e per ogni posto concorrono tipo tremila persone con curricula con i controcoglioni... e spesso soprattutto nelle asl chiedono anche il titolo di psicoterapeuta da tot di anni... il che è un controsenso se pensiamo che all'interno della asl ad esempio nei reparti di oncologia il massimo che puoi fare è supporto psicologico, non si capisce perchè uno debba aver fatto la scuola di psicoterapia... Con questo non che tu non possa sperarci e avere questo obiettivo, ma non farti troppe illusioni, ho visto conoscenti e amici con competenze, conoscenze, capacità e curricula enormi e infiniti inspiegabilmente non arrivare mai in questi concorsi che venivano vinti da persone in maniera un po' discutibile e che farebbe sicuramente pensare male..
    I master ti danno ovviamente punti in più e soprattutto conoscenze e competenze laddove siano state mancanti o deficitarie quelle universitarie ma spesso non sono valutati nei concorsi se non universitari.. che a detta di molti docenti.. sono inutili e nella maggioranza fatti per fare cassa all'Ateneo.. e comunque un master ti dà una qualifica ulteriore non può assolutamente sostituire neanche minimamente il titolo della laurea magistrale e abilitazione successiva

  5. #5
    Venditore Accreditato OPs L'avatar di caramellina84
    Data registrazione
    27-06-2006
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    750

    Riferimento: Specialistica si o no??

    Con la triennale si può fare ben poco.. Sulla carta, il laureato triennale potrebbe fare varie cose, ma nella realtà concreta le cose non stanno così, a me ogni volta chiedono la laurea completa anche per fare l'educatrice e perfino nei centri estivi, figuriamoci.. forse era diverso vari anni fa, ma adesso che siamo in tanti in ogni ambito c'è più selezione.
    Se hai conoscenze, puoi sperare di essere inserita per fare qualche progetto nelle scuole, facendo attività educative.
    I master non sostituiscono assolutamente la specialistica.
    Per lavorare come psicologa è necessaria non solo la specialistica ma anche il superamento dell'esame di stato, e l'iscrizione all'albo degli psicologi (si paga una rata ogni anno), all'ENPAP e apertura della partita IVA, tieni conto che la partita IVA è obbligatorio aprirla anche con un solo cliente, quindi all'inizio le spese inevitabilmente saranno superiori ai guadagni..
    Se vuoi lavorare nel pubblico poi, lì ci sono concorsi e richiedono la specializzazione in psicoterapia quindi sono altri 4 anni, e la maggior parte delle scuole sono private quindi molto care.

  6. #6
    La vita sognata L'avatar di Antonia
    Data registrazione
    31-12-2009
    Messaggi
    2,130

    Riferimento: Specialistica si o no??

    Questo è anche il mio dilemma, pensavo che la magistrale e quindi il titolo di psicologa mi potesse permettere di partecipare a concorsi pubblici ma da quanto leggo nei vostri commenti serve anche il titolo di psicoterapeuta, sono alquanto confusa.
    Mi fanno male i capelli. (Amelia Rosselli)

  7. #7
    L'avatar di crissangel
    Data registrazione
    11-09-2006
    Residenza
    Veneto [behind an unbreakable window]
    Messaggi
    2,889
    Blog Entries
    4

    Riferimento: Specialistica si o no??

    Citazione Originalmente inviato da silviabru Visualizza messaggio
    Questo è anche il mio dilemma, pensavo che la magistrale e quindi il titolo di psicologa mi potesse permettere di partecipare a concorsi pubblici ma da quanto leggo nei vostri commenti serve anche il titolo di psicoterapeuta, sono alquanto confusa.
    Il titolo di psicoterapeuta (che consegue a specializzazione quadriennale in psicoterapia presso scuola riconosciuta dal MIUR) è necessario per i concorsi per dirigente psicologo presso l'ASL, ossia i concorsi per dipendente strutturato a tempo indeterminato o, più raramente, anche a tempo determinato.
    Ci sono altri concorsi che conseguono a bandi di selezione più specifici e che prevedono incarichi a tempo determinato a regime di collaborazione (cococo, borse di studio ecc) dove non necessariamente la specializzazione in psicoterapia è richiesta e basta quindi la laurea quinquennale e l'abilitazione con conseguente iscrizione all'albo (condizione necessaria per lavorare come psicologi)
    Sei un professionista? Servizio Supervisioni e E-book per professionisti

    Per la tua formazione post laurea, dai un'occhiata alle proposte di Opsonline:
    Corsi d'aula
    Corsi on line
    Webinar

    Regolamento Forum



    Innanzitutto, l'uomo normale è solo un'astrazione

  8. #8
    La vita sognata L'avatar di Antonia
    Data registrazione
    31-12-2009
    Messaggi
    2,130

    Riferimento: Specialistica si o no??

    Grazie per il chiarimento!
    Mi fanno male i capelli. (Amelia Rosselli)

  9. #9
    Partecipante Super Esperto
    Data registrazione
    28-05-2006
    Residenza
    Padova
    Messaggi
    574

    Riferimento: Specialistica si o no??

    In ogni caso, se posso permettermi, i concorsi sono l'utlimo dei problemi. Non punterei ai concorsi per cercare lavoro, non punterei soprattutto a fare una scuola, un investimento così grosso dal punto di vista economico, tempo, energie..., per i concorsi.

Privacy Policy