• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 8 di 8
  1. #1
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    29-08-2012
    Messaggi
    66

    Esiste una specialistica che

    Da uno sbocco di lavoro in piu' rispetto alle altre? Il prossimo anno finisco la triennale ma ancora non so cosa fare!!Lo so che c e' crisi, ma io amo la mia facolta' . L' unica cosa che non mi attira e' la psicologia del lavoro.
    Datemi qualche dritta...qualche piccola speranza, per chi come me, sogna un futuro migliore..

  2. #2
    Partecipante Esperto L'avatar di LePleiadi
    Data registrazione
    21-11-2006
    Messaggi
    324

    Riferimento: Esiste una specialistica che

    Citazione Originalmente inviato da Ornella25 Visualizza messaggio
    Da uno sbocco di lavoro in piu' rispetto alle altre? Il prossimo anno finisco la triennale ma ancora non so cosa fare!!Lo so che c e' crisi, ma io amo la mia facolta' . L' unica cosa che non mi attira e' la psicologia del lavoro.
    Datemi qualche dritta...qualche piccola speranza, per chi come me, sogna un futuro migliore..

    Al momento no, sinceramente non penso che le cose cambieranno in un futuro prossimo.
    Bisogna uscire dall'idea del posto fisso, mettersi in gioco e crearsi un proprio giro sapendo che all'inizio, s'investe molto tempo per raccogliere pochi soldi.

  3. #3
    Partecipante
    Data registrazione
    07-06-2007
    Residenza
    (VR)
    Messaggi
    52

    Riferimento: Esiste una specialistica che

    concordo con LePleaidi
    Non c'è un percorso di specializzazione che in assoluto dia maggiori possibilità lavorative. Penso però che ce ne siano alcuni che limitano queste possibilità...

    Credo sia molto importante avere passione per la materia, tanta voglia di studiare, leggere non un solo libro (non cristallizzarsi su un orientamento ma sapere cosa c'è in giro) e mettere in conto che finire la triennale in psicologia nel 2014 non agevola una scelta lavorativa pragmatica...

  4. #4
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    29-08-2012
    Messaggi
    66

    Riferimento: Esiste una specialistica che

    E qualo per te limitano queste possibilita'?
    Citazione Originalmente inviato da criccicri Visualizza messaggio
    concordo con LePleaidi
    Non c'è un percorso di specializzazione che in assoluto dia maggiori possibilità lavorative. Penso però che ce ne siano alcuni che limitano queste possibilità...

    Credo sia molto importante avere passione per la materia, tanta voglia di studiare, leggere non un solo libro (non cristallizzarsi su un orientamento ma sapere cosa c'è in giro) e mettere in conto che finire la triennale in psicologia nel 2014 non agevola una scelta lavorativa pragmatica...

  5. #5
    Partecipante
    Data registrazione
    07-06-2007
    Residenza
    (VR)
    Messaggi
    52

    Riferimento: Esiste una specialistica che

    Citazione Originalmente inviato da Ornella25 Visualizza messaggio
    E qualo per te limitano queste possibilita'?
    Una specialistica in sviluppo e clinico-dinamica (o semplicemnete clinica) ti obbligano quasi ad iscriverti una scuola di specializzazione in psicoterapia, o a fare corsi e seminari per aumentare il bagaglio di competenze e quindi altri anni di formazione e di spese. I percorsi di dottorato sono mooooooolto poco probabili (mentre i dottorati in neuroscienze sono molto meno gettonati) e i concorsi pubblici ti tagliano fuori appunto perchè nella stragrande maggioranza dei casi si richiede la specializzazone in psicoterapia.

    Detto questo non credo abbia senso fare lavoro e organizzazioni o neuroscienze se non ti piace o non ne vedi un'utilità pragmatica...

  6. #6
    Postatore Compulsivo L'avatar di arwen
    Data registrazione
    04-07-2002
    Residenza
    in viaggio verso il Paradiso (o qualcosa che ci assomiglia)
    Messaggi
    3,739

    Riferimento: Esiste una specialistica che

    ciao
    beh non sono d'accordo sul fatto che con un indirizzo in psicologia clinica (che non c'entra nulla con l'approccio "dinamico"...quello è uno dei 1000 approcci psicoterapeutici) o di sviluppo sei obbligato a fare la scuola di psicoterapia...la scuola di psicoterapia ti dà un metodo per impostare i casi, specie quelli complessi, ma ci sono molti ambiti alternativi (parent training, psicologia dello sport, ecc) per cui il titolo di psicoterapeuta non serve

    per quanto riguarda "l'obbligo" alla formazione dopo la specialistica, esso è piuttosto un dovere che tutti i professionisti hanno :sisi...anche gli ingegneri hanno l'obbligo dell'aggiornamento! e soprattutto, tale obbligo sussiste anche per gli altri indirizzi di psicologia, quindi non è qualcosa legato al solo indirizzo clinico o di sviluppo

    a presto
    Chiara
    Dott.ssa Chiara Facchetti
    Ordine Psicologi della Lombardia n.12625


    Io credo che le pietre respirino. Non possiamo percepirlo con le nostre brevi vite.

    Siamo tutti nella fogna, ma alcuni di noi guardano alle stelle (Oscar Wilde)

  7. #7
    Venditore Accreditato OPs L'avatar di caramellina84
    Data registrazione
    27-06-2006
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    750

    Riferimento: Esiste una specialistica che

    Non penso proprio..
    Poi comunque è sempre consigliabile scegliere ciò che piace.
    Ad esempio io alla triennale mi ero iscritta all'indirizzo lavoro perché pensavo desse più opportunità di lavoro, per lavorare nelle risorse umane, poi però in seguito anche all'esperienza di tirocinio in un'azienda, mi sono resa conto che non era quello che mi sarebbe piaciuto veramente fare come lavoro, così ho cambiato indirizzo, mi hanno dato anche molti esami da recuperare però ho voluto comunque cambiare perché mi sarei scocciata di studiare quelle cose per altri due anni.

  8. #8
    L'avatar di Duccio
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    8,912

    Riferimento: Esiste una specialistica che

    Dopo la laurea esame di stato e iscrizione all'albo siamo psicologi con possibilità di operare in tutti i campi, fare una triennale in un indirizzo e una magistrale in un altro è secondo me strategico e utile per avere una visione maggiormente ampia e delle conoscenze in più... comunque l'indirizzo non è assolutamente esclusivo e non preclude.. preclude magari di avere delle conoscenze in altri ambiti ma quelle si possono recuperare dopo, con studio, formazione ulteriore e esperienze successive.
    Tutte le persone che lavorano mi dicono che buona parte del lavoro si impara nella pratica... quindi fate quello che maggiormente vi interessa ma dopo spaziate e annusate l'aria e sappiate ampliare gli orizzonti e gli ambiti.. solo così avremo delle possibilità in più

Privacy Policy