• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 4 di 4
  1. #1
    Partecipante
    Data registrazione
    07-06-2007
    Residenza
    (VR)
    Messaggi
    52

    Rinnovo Ordine Psicologi Veneto: domenica 12 gennaio 2014

    Cara Collega, Caro Collega,

    Sabato 11 gennaio, alle elezioni per il rinnovo dell'Ordine degli Psicologi del Veneto, hanno votato 416 colleghi. Mancano ancora 434 voti per raggiungere il quorum.

    Il non raggiungimento del quorum potrebbe comportare tre rischi:

    1) Aumento della retta annuale dell'Ordine (ulteriori elezioni costerebbero una cifra intorno a 50.000 euro oltre ai 50.000 euro spesi e bruciati per questa elezione se non fosse valida).

    2) Impossibilità da parte dell'Ordine di erogare crediti ECM.

    3) Forte rallentamento delle iniziative a favore della professione portate avanti in questo periodo non soltanto da noi, ma da tutti i candidati a queste elezioni.


    Il numero di voti mancante potrebbe sembrare considerevole, ma è concretamente raggiungibile.

    È però fondamentale che tutti andiamo a votare e portiamo anche i nostri colleghi.

    Il seggio sarà aperto domenica 12 gennaio 2014 dalle 9.00 alle 21.00 a Mestre, presso la sede dell'Ordine in Via Manin 4.

  2. #2
    Johnny
    Ospite non registrato

    Riferimento: Rinnovo Ordine Psicologi Veneto: domenica 12 gennaio 2014

    se dessero la possibilità di votare nella provincia di residenza o con voto postale voterebbe il 99,9% degli iscritti.
    Il fatto che uno debba per forza ANDARE alle sede centrale (mestre per il veneto, milano in lombardia, e così via) e proprio in quei 2 giorni in cui uno può avere mille impegni, limita molto l'adesione al voto.
    Pensa uno che abita a Rovigo o sulle montagne, deve prendere il treno e poi altri mezzi per dare un voto di 2 minuti.
    Dovrebbero trovare il modo per fare votare dove si abita. Infatti fanno così anche per le votazioni dello Stato, mica ti fanno andare a votare a Roma, infatti quando si vota per le elezioni politiche votano tutti (chi non vota lo fa appositamente)

    Alzare la tassa annuale per una bassa adesione la cui responsabilità è (secondo me) in gran parte loro mi sembra assurto.

    Organizzare un voto telematico o con la pec (visto che tutti siamo iscritti all'Ordine e quindi abbiamo ACCESSo PERSONALE al sito internet della regione oppure nazionale), fra l'altro costerebbe anche meno e "brucerebbero" meno soldi nostri
    Ultima modifica di Johnny : 12-01-2014 alle ore 15.40.30

  3. #3
    Partecipante Leggendario L'avatar di Haidy2009
    Data registrazione
    14-01-2009
    Messaggi
    2,404

    Riferimento: Rinnovo Ordine Psicologi Veneto: domenica 12 gennaio 2014

    Concordo Johhny!
    Oltre a quanto hai detto tu, vorrei aggiungere un altro aspetto che io considero deludente:
    all'indirizzo di posta elettronica ho ricevuto diverse mail dove una lista criticava l'altra,fino all'ultimo giorno Questo crea disorientamento e delude un pò.... Proprio come alle politiche nazionali, personalmente mi stufa sentire critiche su critiche, invece sarebbe stato meglio risparmiare da questo gli iscritti all'Ordine, e far recapitare sulla posta solo i programmi di ogni lista, senza appesantire sotto altri aspetti.
    "Non importa se vai avanti piano, l'importante è che non ti fermi". Confucio

  4. #4
    Partecipante
    Data registrazione
    07-06-2007
    Residenza
    (VR)
    Messaggi
    52

    Riferimento: Rinnovo Ordine Psicologi Veneto: domenica 12 gennaio 2014

    Si poteva anche votare per posta. Inoltre molti fanno scuole di specialità a Pd proprio sabato e domenica. Lamentarsi è un diritto, non votare non aumenta le nostre possibilità di esprimerci.

Tags for this Thread

Privacy Policy