• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 8 di 8
  1. #1
    Partecipante Leggendario L'avatar di Haidy2009
    Data registrazione
    14-01-2009
    Messaggi
    2,408

    Una lezione interessante per gli psicologi scolastici

    Salve colleghi,
    inserisco un intervento del Prof. Santo Di Nuovo, concernente l'intelligenza pratica, spesso sottovalutata dalla stessa categoria alla quale apparteniamo, molto legata invece ai test di valutazione di livello cognitivo....purtroppo!

    http://www.giuntiscuola.it/psicologi...anto-di-nuovo/
    "Non importa se vai avanti piano, l'importante è che non ti fermi". Confucio

  2. #2
    Postatore Epico L'avatar di RosadiMaggio
    Data registrazione
    10-02-2006
    Residenza
    Tra le Alpi e gli Appennini
    Messaggi
    11,960

    Riferimento: Una lezione interessante per gli psicologi scolastici

    Grazie Heidy, molto interessante.
    Gaia

    Tessera n° 15 Club del Giallo

    Guardiana Radar del Gruppo insieme a Chiocciolina4

  3. #3
    Johnny
    Ospite non registrato

    Riferimento: Una lezione interessante per gli psicologi scolastici

    interessante la lezione.
    Un paio di considerazioni:
    1.il tono sarcastico, all'inizio, del prof. rischia di essere scambiato, da un profano, per una svalutazione della psicologia. Invece si tratta del suo modo di criticare in modo costruttivo alcuni concetti della psicologia ma dall'interno della psicologia stessa.
    2. Emerge come sia importante lo PSICOLOGO e la sua professionalità nella somministrazione e INTERPRETAZIONE dei test, che la o.s. fa fare addirittura online da chiunque

  4. #4

    Riferimento: Una lezione interessante per gli psicologi scolastici

    Ma al test delle figure geometriche quale era la risposta giusta?

  5. #5
    Partecipante Leggendario L'avatar di Haidy2009
    Data registrazione
    14-01-2009
    Messaggi
    2,408

    Riferimento: Una lezione interessante per gli psicologi scolastici

    Citazione Originalmente inviato da Johnny Visualizza messaggio
    interessante la lezione.
    Un paio di considerazioni:
    1.il tono sarcastico, all'inizio, del prof. rischia di essere scambiato, da un profano, per una svalutazione della psicologia. Invece si tratta del suo modo di criticare in modo costruttivo alcuni concetti della psicologia ma dall'interno della psicologia stessa.
    2. Emerge come sia importante lo PSICOLOGO e la sua professionalità nella somministrazione e INTERPRETAZIONE dei test, che la o.s. fa fare addirittura online da chiunque
    Sì Johnny, credo proprio che fosse quella l'intenzione del tono ironico (più che sarcastico,secondo me) del Prof. Di Nuovo
    Sinceramente, come dice Prometheus, certi item del test sono veramente incongrui all'età, e vanno a valutare soprattutto il ragionamento logico, che non è l'unico aspetto importante nella definizione di livello cognitivo...
    E' risaputo che Einstein non eccelleva tra i banchi di scuola eppure poi..... è diventato quel che è diventato
    "Non importa se vai avanti piano, l'importante è che non ti fermi". Confucio

  6. #6

    Riferimento: Una lezione interessante per gli psicologi scolastici

    L'intelligenza pratica riguarda la capacità di utilizzare strumenti, applicare procedure e porre in atto progetti. E' un tipo di volizione che ha come sinonimo l'azione pura e semplice e che va anche al di la della semplice autostima o desiderio di raggiunger eun traguardo.
    daniela benedetto-specialista psicologa roma

  7. #7

    Riferimento: Una lezione interessante per gli psicologi scolastici

    Citazione Originalmente inviato da lanciadany Visualizza messaggio
    L'intelligenza pratica riguarda la capacità di utilizzare strumenti, applicare procedure e porre in atto progetti. E' un tipo di volizione che ha come sinonimo l'azione pura e semplice e che va anche al di la della semplice autostima o desiderio di raggiunger eun traguardo.
    Secondo me c'è un problema di fondo filosofico, si dovrebbe riuscire a rispondere alla domanda:
    in cosa consiste un comportamento intelligente?

    Quale sarebbe una risposta intelligente ad una certa domanda?
    E soprattutto chi decide quali parametri usare per valutare la risposta più intelligente?

    Io avevo chiesto prima quale era la risposta "giusta" relativamente al test delle figure geometriche per sapere voi cosa ne pensavate davvero... Per la verità ci ho pensato un po' e non ho trovato una sola risposta soddisfacente . Pure le risposte "giuste" agli altri due test di esempio mi convincevano poco.

    Poi rispetto all'applicare procedure e mettere in atto progetti può darsi che si potrebbero considerare più intelligenti delle formiche o certi altri animali rispetto a molte persone.

    Cos'è l'intelligenza?

    Credo che difficilmente ci potrà essere sempre un consenso unanime rispetto alla risposta più pertinente a questa domanda, far finta che si è già tutti d'accordo e s'è compreso di cosa si sta parlando produce solo confusione.

  8. #8

    Riferimento: Una lezione interessante per gli psicologi scolastici

    interessante!!!!!

Privacy Policy