• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 7 di 7
  1. #1
    Ruben
    Ospite non registrato

    Che psicologo vorreste essere?

    Formulo una domanda a tutti i miei esimi colleghi, poichè sono molto interessato al pensiero corrente al riguardo.

    Che idea avete dello psicologo che vorreste essere?
    Pensate più al tipo relativista che cerca di capire tutti gli usi e costumi,sia sociali che personali o a quello educatore che indirizza pazienti e prossimi verso costumi più parchi e morigerati, o li aiuta a reinserirsi nella società insegnando che mal comune mezzo gaudio e che è meglio seguire la corrente che nuotarci contro?
    Aspetto con curiosità le vostre risposte!
    Pace e Bene
    Ruben

  2. #2
    Ciao Ruben.
    Prima di rispondere alla tua domanda, volevo farti notare che hai aperto un thread i-d-e-n-t-i-c-o in tutte le stanze di facoltà, il che è scomodo per tutti (in questo modo dovremmo seguire una dozzina di thread), e vietato dal regolamento.
    Lo sposto in dolce vita, che è letto praticamente da tutti e penso sia la stanza piu' adatta.
    Venendo alla domanda, personalmente sono piu' per il tipo 'relativista', ammesso che farò mai qualcosa attinente alla psicoterapia (mh, è piu' facile che faccia counseling, però)
    ...but still I am the Cat who walks by himself, and all places are alike to me.

  3. #3
    Postatore Epico L'avatar di terry77dgl
    Data registrazione
    02-12-2002
    Residenza
    Monza x lavoro, Napoli nel cuore
    Messaggi
    5,743
    Anche io relativista...penso che sia quello più incline ad una certa professionalità e preparazione...
    ciao!

  4. #4
    Ruben
    Ospite non registrato
    Grazie dell'aiuto Dream, sono ancora nuovo qui enon mi so destreggiare molto bene, ma soprattuto grazie infinite per le vostre risposte!
    Ruben

  5. #5
    Partecipante Super Esperto L'avatar di bluesky
    Data registrazione
    16-07-2003
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    512

    è tornato nostradamus??

  6. #6
    Beh, la mia ambizione sarebbe diventare docente universitario... ...ma se non ce la dovessi fare credo che sarò un orientatore professionale, quindi anch'io più o meno un "relativista" in quanto la consulenza orientativa la si può considerare una forma di psicoterapia!

  7. #7
    Partecipante Super Figo L'avatar di Pedrita
    Data registrazione
    08-07-2003
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    1,880
    Blog Entries
    2
    penso anche io una psicologa clinica rlativista anche se è molto difficile e il rischio di cadere nell'autoritarismo è molto facile sopratutto facendo come lavoro l'educatrice ("per mangiare").
    Ciao

    [<<<Tutti sul lettino>>>clikka!
    questo è un video di sedute psicoanalitiche nei diversi film!
    il mio avatar è un quadro di BoB ArT

Privacy Policy