• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 18
  1. #1
    Matricola
    Data registrazione
    27-05-2008
    Messaggi
    16

    annuncio di lavoro progetto neet opinione dei colleghi psicologi

    Gentili colleghi riporto fedelmente il seguente annuncio pubblicato sul portale cliclavoro rispetto al progetto neet vorrei le vostre opinioni in merito, secondo il mio personale parere l'annuncio viola l'articolo 3 della costituzione e il codice deontologico degli psicologi e confonde la figura dello psicologo con quella del prete... vorrei indicazioni e i vostri pareri grazie.

    Denominazione Parrocchia Cafasso
    Dati per il contatto
    Profilo professionale ricercato
    Numero lavoratori 1
    Professione desiderata PSICOLOGO ESPERTO IN PSICOLOGIA CLINICA PER L'INDIVIDUO E LA COMUNITÀ
    Descrizione si ricerca uno psicologo, preferibilmente anche con esperienza clinica e di psicoterapia, ad orientamento cattolico, che abbia esperienza nel condurre colloqui clinici e prendere in carico soggetti di tutte di tutte le età per lavorare nel territorio parrocchiale con soggetti disagiati da un punto di vista sociale, culturale, psicopatologico
    Esperienza richiesta SI
    Breve descrizione esperienza Si righiede una psicologa che possa gestire uno sportello di ascolto per problematiche di disagio sociale, culturale, psicopatologico e di intervento clinico ed eventualmente psicoterapeutico con diverse fasce d'età : bambini e famiglie, per gestire l'aspetto educativo, integrativo . Adulti del territorio parrocchiae con problematiche di disagio socio-culturale, esistenziale, CLINICO, PSICOPEDAGOGIC; Donne (ragazze madri e non) con problematica di abuso, familiari, cliniche Anziani del territorio parrocchiale in situazione di solitudine e disagio socio-economico, culturale, psicologico. Si richiede pertanto una psicologa clinica e di comunità con esperienza in ambito clinico e di comunità, sociale, e preferibilmente psicoterapico, che possa gestire un centro d'ascolto all'interno dei locali della parrocchia San Giuseppe Cafasso sia gestendo colloqui di sostegno psicologico con chi ne facesse richiesta che gruppi di ascolto e sostegno con bambini ed anziani eventualmente bisognosi del territorio. La Dottoressa che sarà presceltà dovrà avere esperienza con i gruppi e preferibilmente aver fatto volontariato o di lavoro in strutture per soggetti bisognosi.
    Requisiti Richiesti Essenziali
    Iscrizione ad albi e ordini professionali PSICOLOGO
    Conoscenze informatiche Buone competenze informatica nella scrittura e utilizzo dei fondamentali pacchetti word exel
    Altre conoscenze e capacità La psicologa prescelta dovrà avvere buuone capacità relazionali, empatiche, di ascolto, e preferibilmente nella gestione di gruppi in ambito caattolico. Preferibilmente dovrà avere esperienza e conoscenza del catechismo di base
    Disponibilità mezzo di trasporto SI
    Ulteriori requisiti non essenziali ma preferenziali psicologa ad orientamento cattolico con esperienze nel colloquio individuale e di gruppo
    Patenti conseguite
    PATENTE B
    Condizioni Lavorative Offerte
    Sede di lavoro PALERMO
    Tipologia di contratto TIROCINIO
    Durata del contratto 6 mesi
    Durata della richiesta

  2. #2
    Postatore Epico L'avatar di MEMOLEMEMOLE
    Data registrazione
    18-02-2005
    Residenza
    provincia di Latina
    Messaggi
    8,320

    Riferimento: annuncio di lavoro progetto neet opinione dei colleghi ps

    perchè? a me sembra un annuncio normale! Crecano uno psicolgo(infatti richiedono l'iscrizione all'albo) ed è ovvio che preferiscano l'orientamento cattolico dovendo lavorare in parrocchia!
    Cosa ti fa pensare che si stia violando il codice?
    ." all'origine gli esseri umani erano doppi:possedevano 2 teste, 4gambe, 2 sessi uguali o diversi.Questa condizione cionferivaloro una grande forza e un ambizione tale che un giorno si lanciarono all'assalto del cielo.Allora zeus infuriato tagliò in due ciascuno di loro e da qual giorno ognuno è alla ricerca della sua metà!"
    .................

    nuovo regolamento: http://www.opsonline.it/help/
    ---------------------

    VENDITRICE ACCREDITATA DI OPSonline

  3. #3
    L'avatar di Duccio
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    8,912

    Riferimento: annuncio di lavoro progetto neet opinione dei colleghi ps

    A me fa sorridere che si definisca "orientamento cattolico".. da quando l'essere cattolici è un orientamento? casomai è la propria religione comunque a parte questo neanche a me sembra ci sia niente di grave o deontologicamente scorretto..
    Il fatto che chiedano una persona cattolica a storcere sicuramente il naso.. e sicuramente va un po' contro tutto il discorso delle pari opportunità degli annunci di lavoro in cui non si deve menzionare preferenze di sesso, religione ecc...
    Poi è discutibile il fatto che lo vogliano cattolico.. L'essere un buono psicologo o psicoterapeuta va al di là dell'essere credente o meno, e il proprio credo non deve assolutamente influire sull'esecuzione della propria professione, se lo fa a mio avviso è indice di scarsa professionalità e di condurre male il proprio lavoro. A parte tutta sta arringa che mi sono preso la briga di scrivere se si ritiene che vi sia qualche forma di scorrettezza si contatti l'ordine degli psicologi della propria regione e si chieda un parere...

  4. #4
    Partecipante Assiduo L'avatar di namtar24
    Data registrazione
    09-05-2007
    Residenza
    unknown
    Messaggi
    212

    Riferimento: annuncio di lavoro progetto neet opinione dei colleghi ps

    non mi sembra ci siano violazioni di codice. Non pretendono che lo psicologo faccia il prete, anzi, dicono espressamente che si occuperà di persone disagiate con problematiche cliniche; se ci pensi non c'è niente di strano, e, visto il contesto di riferimento, è quasi inevitabile che abbiano desiderio di avere a che fare con una persona con un retroterra religioso come il loro.

  5. #5
    L'avatar di Duccio
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    8,912

    Riferimento: annuncio di lavoro progetto neet opinione dei colleghi ps

    Inoltre (qui forse sta l'aspetto deontologico)... il fatto che chiedano la fede cattolica sta nel fatto che la persona operando in contesti di disagio, quindi quartiere e problematiche ad esso annesse... molto probabilmente si troverà a confronto con tematiche per cui la religione cattolica ha dei punti fermi e visioni molto rigide.. Penso ad esempio all'aborto, all'uso dei contraccettivi e a tante altre situazioni e problematiche di vario tipo.. Uno psicologo dovrebbe agire per deontologia e professionalità sembre centrato sui bisogni della persona in difficoltà e non in base al credo...
    Esempio, ragazza giovane entra in crisi perchè rimane incinta vorrebbe abortire... Lo psicologo non deve nè assecondare nè cercare di far retrocedere la ragazza ma introdurla in un percorso di accettazione e di presa di consapevolezza della situazione e di portare la ragazza ad una decisione serena consapevole e libera il più possibile.... Questo avviene e deve avvenire se lo psicologo è un buono psicologo, uno psicologo fa cosi' a prescindere dal suo essere ateo, cattolico, buddista, musulmano, animista, induista ecc...
    Per questo secondo me la richiesta della persona cattolica mi fa pensare che loro non vogliano tanto uno psicologo quanto uno psicologo "di parte" e che quindi fa un lavoro fazioso....
    In ogni caso non è menzionato nei requisiti...
    Voi che ne pensate?

  6. #6
    Postatore Epico L'avatar di MEMOLEMEMOLE
    Data registrazione
    18-02-2005
    Residenza
    provincia di Latina
    Messaggi
    8,320

    Riferimento: annuncio di lavoro progetto neet opinione dei colleghi ps

    Mah..ragazzi....io credo (nonostante NON condivido la cosa...)che un ente come la Chiesa è ovvio che chieda uno psicologo(ma come qualunque altro professionista) che sia cattolico..e si, Duccio credo rpoprio per i motivi che tu esponi.
    Poniamo la questione di un ipotetica ragazza che va dallo psico per farsi "consigliare" sull'aborto eventuale.
    Diciamo che SE uno psicologo è bravo, sia esso cattolico o meno NON deciderà in BASE ALLA SUA fede , ma lasciando la libertà di scelta...Ma questo il prete non lo sa!o non è tenuto a saperlo!...secondo me il prete quantomeno ci spera!

    A me la cosa che fa pensare invece è: si RICHIEDE esperienza, competenza e bravura..e si OFFRE un contratto di TIROCINIO!..BEH..QUESTA è proprio bella!
    Ma credo che questo..non contravvenga al codice!
    ." all'origine gli esseri umani erano doppi:possedevano 2 teste, 4gambe, 2 sessi uguali o diversi.Questa condizione cionferivaloro una grande forza e un ambizione tale che un giorno si lanciarono all'assalto del cielo.Allora zeus infuriato tagliò in due ciascuno di loro e da qual giorno ognuno è alla ricerca della sua metà!"
    .................

    nuovo regolamento: http://www.opsonline.it/help/
    ---------------------

    VENDITRICE ACCREDITATA DI OPSonline

  7. #7
    Partecipante Assiduo L'avatar di namtar24
    Data registrazione
    09-05-2007
    Residenza
    unknown
    Messaggi
    212

    Riferimento: annuncio di lavoro progetto neet opinione dei colleghi ps

    si, condivido quello che dite ed ho pensato la stessa cosa; qualche dubbio e perplessità li ho anche io, ma se non altro non credo ci siano violazioni di codice (questo per rispondere alla domanda della collega).

  8. #8

    Riferimento: annuncio di lavoro progetto neet opinione dei colleghi ps

    Citazione Originalmente inviato da namtar24 Visualizza messaggio
    si, condivido quello che dite ed ho pensato la stessa cosa; qualche dubbio e perplessità li ho anche io, ma se non altro non credo ci siano violazioni di codice (questo per rispondere alla domanda della collega).
    credo che il committente abbia il diritto di chiedere dei requisiti, se offre un lavoro, anche di fare interviste, questionari, chiedere documentazione di sanità mentale, ecc.

    e anche dichiarazioni di fede, anche perchè se dò un lavoro fiduciario voglio sapere chi mi metto in casa: in una scuola musulmana vogliono a buon diritto insegnanti musulmani.

    Sarebbe una violazione etica farsi assumere come cattolici e poi andare lì a dire che forse Dio non esiste!


    riguardo che tutti gli psicologi del MONDO pensino che il paziente debba avere libertà di scelta non è un ATTO DI FEDE PURISSIMO, una credenza))?una religione?

  9. #9
    L'avatar di Duccio
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    8,912

    Riferimento: annuncio di lavoro progetto neet opinione dei colleghi ps

    forse è una violazione etica assumere uno psicologo cattolico perchè lavori in maniera aderente ai precetti cattolici... però questo ovviamente non è e non sarà mai esplicitato anche se la risposta mi pare abbastanza evidente...

  10. #10
    Citazione Originalmente inviato da Duccio Visualizza messaggio
    forse è una violazione etica assumere uno psicologo cattolico perchè lavori in maniera aderente ai precetti cattolici... però questo ovviamente non è e non sarà mai esplicitato anche se la risposta mi pare abbastanza evidente...
    forse è una violazione deontologica implicita di un codice deontologico non universale, che prevede come -norma etica, come convenzione, che vi sia il libero pensiero e che vi sia libertà di insegnamento, o di approccio.

    ma poichè l'etica nasce dalle convenzioni culturali, quindi nasce da un codice societario, e non individuale, l'etica non è valida universalmente, secondo me.

    il codice deontologico degli Psicologi Italiani, è un codice tra i mille che si potrebbero stilare ed è il risultato di una elaborazione culturale, non può essere assunto a valore universale, ecco

    Sorry

    un'impressione personale, mi sembrate in genere, molto legati al codice deontologico, che a quanto ho capito, sono le vostre linee guida operative, ma, a livello universitario viene discusso, viene interiorizzato, oppure viene assorbito come Legge?

    Volevo sapere, dal punto di vista psicologico, lo vivete in modo sempre tranquilllo, lo accettate come facente parte del vostro vissuto e convincimento personale, cioè, è integrato nel Sè, oppure si tratta di un nodo da sciogliere?

    OT : se volete, lo metto in una discussione a parte, si tratta di una mia curiosità, se preferite, potete rispondere a braccio qui, insomma dipenderà dalla moderazione)

    (
    Ultima modifica di crissangel : 26-10-2013 alle ore 17.34.32

  11. #11
    L'avatar di crissangel
    Data registrazione
    11-09-2006
    Residenza
    Veneto [behind an unbreakable window]
    Messaggi
    2,889
    Blog Entries
    4

    Riferimento: annuncio di lavoro progetto neet opinione dei colleghi ps

    Al di là di tutto, mi sembra piuttosto caotico come annuncio.
    E' anche vero che a leggere attentamente, i requisiti fondamentali sono l'iscrizione all'albo professionale e le conoscenze informatiche immagino necessarie alla gestione di un database su interventi e utenza aderente allo sportello. Mi pare di capire che l'essere cattolico e conoscere il catechismo di base siano (e ci mancherebbe) ritenuti requisiti "altri" o "preferenziali". Stando così nemmeno io penso ci sia violazione del codice, in effetti ciascun Ente/committente ha facoltà di indicare requisiti ulteriori oltre a quelli fondamentali (anche se in linea di massima questi sono inerenti corsi, titoli ed esperienze e non alle ideologie che nulla danno e nulla tolgono alle competenze professionali specifiche).
    Ciò che mi colpisce è che cercano una candidata donna, perchè se non mi sbaglio parlano sempre al femminile in riferimento alle candidature e, come diceva memole, il fatto che la tipologia del contratto sia indicata come "tirocinio"...a fronte delle varie esperienze e titoli che richiedono (si parla anche di preferenziale esperienza in psicoterapia) mi sembra assurdo, anche considerando che nel momento in cui si viene inquadrati come "tirocinanti" dovrebbe esserci la presenza di un tutor professionista dello stesso ramo, del quale nel bando non mi pare si faccia mai menzione.

    Edit: la discussione è stata iniziata da una utente che chiedeva il parere dei colleghi rispetto al bando sopra riportato, rimaniamo quindi in tema con quanto richiesto. Se si vuole discutere del codice deontologico in sè, si apra una discussione apposita. Grazie.
    Ultima modifica di crissangel : 26-10-2013 alle ore 17.41.26
    Sei un professionista? Servizio Supervisioni e E-book per professionisti

    Per la tua formazione post laurea, dai un'occhiata alle proposte di Opsonline:
    Corsi d'aula
    Corsi on line
    Webinar

    Regolamento Forum



    Innanzitutto, l'uomo normale è solo un'astrazione

  12. #12
    Postatore Compulsivo L'avatar di ste203xx
    Data registrazione
    04-08-2003
    Residenza
    Latina-Roma
    Messaggi
    3,140

    Riferimento: annuncio di lavoro progetto neet opinione dei colleghi ps

    A me crea molte perplessità il fatto che richiedano una figura con tutte queste competenze ed esperienze, che non può averle neanche Wonder Woman...e poi qual è il contratto? TIROCINIO! Ma li mortacci loro...tutto questo, GRATIS? Scusate, ma quando ci vuole ci vuole. Cioè, è un profilo fantasmagorico, mancava solo come requisito che il suddesso psicologo sapesse trasformare l'acqua in vino, e facevano la selezione direttamente tra S. Giovanni, S. Tommaso e Santa Rosalia, perché non credo un essere umano, per quanto formato e competente, possa raggiungere un tale livello di expertise in tutto (già solo per diventare un esperto di abuso, non penso che bastino 20 anni di specializzazioni ed esperienze specifiche). E il tutto, per un orario full-time...e senza essere pagato, nemmeno una lira bucata. Uno psicoterapeuta cattolico...non mangia? Come fa a campare per 6 mesi se lavora gratis full-time? Come paga l'affitto, le bollette, la spesa al supermercato? Ok, farà il digiuno di penitenza per sei mesi, non mangia e non va al bagno... ma avrà pur sempre la benzina per andare in parrocchia, i testi di approfondimento per garantire competenza, le supervisioni visto che i soggetti sembrano molto svantaggiati e quindi portatori di situazioni delicatissime e di conseguenza ci vogliono per forza le supervisioni, almeno per gestire magari il forte controtransfert che invevitabilmente attivano. Ah già, scusate...si tratta di Wonder Woman quindi sicuramente non varà di questi problemi :-/...Quindi niete obolo che siamo cattolici e campiamo d'aria. Cavolo, anche i sacerdoti vengono pagati (ed è giusto, per carità), una figura del genere invece no? Deve lavorare per grazia divina? E poi mi chiedo: lo sportello parrocchiale è il setting adeguato per interventi così complessi o anche solo per fare un'analisi della domanda e successivo invio ai servizi territoriali? Si parla di psicoterapie, di abusi, di disagi a tutti i livelli e in tutte le età, mica cotica...E se si tratta solo di uno sportello di ascolto per una prima analisi della domanda...beh, serve Wonder Woman? E in ultima, scusate se insisto con argomenti squallidi e materiali: ma a fronte di tutto ciò, questo psicoterapeuta non vale neanche una stramaledetta e schifosissima lira??? E daje...
    Ultima modifica di ste203xx : 28-10-2013 alle ore 15.04.51

  13. #13

    Riferimento: annuncio di lavoro progetto neet opinione dei colleghi ps

    Citazione Originalmente inviato da ste203xx Visualizza messaggio
    A me crea molte perplessità il fatto che richiedano una figura con tutte queste competenze ed esperienze, che non può averle neanche Wonder Woman...e poi qual è il contratto? TIROCINIO! Ma li mortacci loro...tutto questo, GRATIS? Scusate, ma quando ci vuole ci vuole. Cioè, è un profilo fantasmagorico, mancava solo come requisito che il suddesso psicologo sapesse trasformare l'acqua in vino, e facevano la selezione direttamente tra S. Giovanni, S. Tommaso e Santa Rosalia, perché non credo un essere umano, per quanto formato e competente, possa raggiungere un tale livello di expertise in tutto (già solo per diventare un esperto di abuso, non penso che bastino 20 anni di specializzazioni ed esperienze specifiche). E il tutto, per un orario full-time...e senza essere pagato, nemmeno una lira bucata. Uno psicoterapeuta cattolico...non mangia? Come fa a campare per 6 mesi se lavora gratis full-time? Come paga l'affitto, le bollette, la spesa al supermercato? Ok, farà il digiuno di penitenza per sei mesi, non mangia e non va al bagno... ma avrà pur sempre la benzina per andare in parrocchia, i testi di approfondimento per garantire competenza, le supervisioni visto che i soggetti sembrano molto svantaggiati e quindi portatori di situazioni delicatissime e di conseguenza ci vogliono per forza le supervisioni, almeno per gestire magari il forte controtransfert che invevitabilmente attivano. Ah già, scusate...si tratta di Wonder Woman quindi sicuramente non varà di questi problemi :-/...Quindi niete obolo che siamo cattolici e campiamo d'aria. Cavolo, anche i sacerdoti vengono pagati (ed è giusto, per carità), una figura del genere invece no? Deve lavorare per grazia divina? E poi mi chiedo: lo sportello parrocchiale è il setting adeguato per interventi così complessi o anche solo per fare un'analisi della domanda e successivo invio ai servizi territoriali? Si parla di psicoterapie, di abusi, di disagi a tutti i livelli e in tutte le età, mica cotica...E se si tratta solo di uno sportello di ascolto per una prima analisi della domanda...beh, serve Wonder Woman? E in ultima, scusate se insisto con argomenti squallidi e materiali: ma a fronte di tutto ciò, questo psicoterapeuta non vale neanche una stramaledetta e schifosissima lira??? E daje...

    no, posso dare il mio contributo?
    Io conosco abbastanza bene l'ambiente parrocchiale, noi ci basiamo su valori diversi, sul volontariato, sull'Amore, sulla dedizione, cioè quel che viene dato a Dio e al prossimo è secondo i precetti di Gesù, cosa possiamo fare per gli Altri, riservando una piccola parte di noi, per quanto ci è possibile.
    Ognuno Dona quel che può, ciò il Signore ce lo chiede e noi lo diamo volentieri, di solito non chiediamo compensi particolari, proprio se ce n'è bisogno.

  14. #14
    Postatore Compulsivo L'avatar di ste203xx
    Data registrazione
    04-08-2003
    Residenza
    Latina-Roma
    Messaggi
    3,140

    Riferimento: annuncio di lavoro progetto neet opinione dei colleghi ps

    Per carità, non voglio mettere in dubbio che un cattolico, incluso uno psicoterapeuta cattolico, debba donare al Signore e al nostro Prossimo, sono cattolica anch'io, ho fatto volontariato anch'io in parrocchia, nel mio piccolo ti assicuro che faccio ancora molta beneficienza e condivido qualsiasi assunto di fede e di solidarietà verso l'Altro. Mi chiedo però a questo punto: serve Wonder Woman? Perchè mettere un annunzio nella sezione "Annunci di lavoro", se non è un lavoro ma una missione di solidarietà? Che bisogno c'è di ammantarla come opportunità di lavoro, quando invece si tratta di missione verso il prossimo? Se tutto è basato sulla generosità e il dono d'amore, non capisco perché poi cercare dei requisiti umanamente impossibili...e poi neanche riconoscerli. E poi, se è un dono d'Amore...deve farlo 8 ore al giorno per 6 mesi? Allora lasciate alla generosità d'animo dello psicoterapeuta decidere quando e per quante ore...non che debba avere l'orario di lavoro come un lavoratore. Poi mi chiedo: se questa persona deve donare se stessa all'Altro, per 8 ore al giorno (che poi diventano almeno 10 tra spostamenti, traffico, ecc)...come fa a campare per ben 6 mesi? La campa qualcun altro? Deve essere uno psicoterapeuta fortunato, che ha qualcuno che lo mantiene per ben 6 mesi mentre lui fa il suo atto di generosità...è facile essere generosi quando qualcun altro ti mantiene! Allora dovevano specificarlo come requisito, perché ad esempio io non avrei nessuno che mi mantiene 6 mesi, quindi verrei discriminata nella selezione, non mi pare giusto. Non potrei fare il mio atto di generosità, per il solo fatto che...non saprei come mantenermi per 6 mesi senza lavorare (mi piacerebbe, ma che mangio?). Perché per carità, sarà pure cattolico lo psicoterapeuta in questione, ma mangerà pure lui, immagino almeno una volta al giorno...come fa per 6 mesi? Quando lavora se sta tutto ilgiorno in parrocchia? Anche san Giuseppe lavorava come falegname. O chiedono un atto di generosità, e quindi non fissano a quel punto l'orario e il tempo (e un profilo di competenza tecnica così stringente) come ad un lavoratore, o chiedono un professionista, ma lo pagano.

  15. #15
    Postatore Epico L'avatar di MEMOLEMEMOLE
    Data registrazione
    18-02-2005
    Residenza
    provincia di Latina
    Messaggi
    8,320

    Riferimento: annuncio di lavoro progetto neet opinione dei colleghi ps

    Citazione Originalmente inviato da Giovanna11 Visualizza messaggio
    no, posso dare il mio contributo?
    Io conosco abbastanza bene l'ambiente parrocchiale, noi ci basiamo su valori diversi, sul volontariato, sull'Amore, sulla dedizione, cioè quel che viene dato a Dio e al prossimo è secondo i precetti di Gesù, cosa possiamo fare per gli Altri, riservando una piccola parte di noi, per quanto ci è possibile.
    Ognuno Dona quel che può, ciò il Signore ce lo chiede e noi lo diamo volentieri, di solito non chiediamo compensi particolari, proprio se ce n'è bisogno.
    vero..MA...si dona ciò che si può!
    qui si richiede un orario full time (oltre competenze fuori dal comune)....gratis!
    Anche io (e tutta la mia famiglia) facciamo volontariato...ma il ns sacerdote è ben contento di vederci quando abbiamo tempo, magari stabilendo con lui le esigenze della parrocchia e le nostre.....perchè (Disgraziatamente) tutti mangiamo e paghiamo le bollette!
    ." all'origine gli esseri umani erano doppi:possedevano 2 teste, 4gambe, 2 sessi uguali o diversi.Questa condizione cionferivaloro una grande forza e un ambizione tale che un giorno si lanciarono all'assalto del cielo.Allora zeus infuriato tagliò in due ciascuno di loro e da qual giorno ognuno è alla ricerca della sua metà!"
    .................

    nuovo regolamento: http://www.opsonline.it/help/
    ---------------------

    VENDITRICE ACCREDITATA DI OPSonline

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy