• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 4 di 4
  1. #1
    asil
    Ospite non registrato

    Compilazione Libretto Tirocinio

    Ciao a tutti!
    Ho saputo che per quanto riguarda la compilazione del libretto di tirocinio post laurea molti tutor si "accordano" con il tirocinante e non trascrivono quindi le reali ore effettuate.
    Altri si limitano a far rispettare le ore ma per quanto riguarda le giornate lasciano che sia il tirocinante a gestirsele.
    VOI CHE ESPERIENZA AVETE O AVETE AVUTO??

    Mi piacerebbe molto anche sapere se le ore ed i giorni fatti in più oltre al minimo richiesto, significhino qualcosa o non siano di nessuna importanza.
    HA UN SENSO FARNE IN PIU'? VOI QUANTE NE AVETE FATTE?


    GRAZIE DELL'AIUTO!!!!!!!

  2. #2
    Postatore Epico L'avatar di terry77dgl
    Data registrazione
    02-12-2002
    Residenza
    Monza x lavoro, Napoli nel cuore
    Messaggi
    5,743
    io ne ho fatte 400 circa tra 1mo e 2ndo semestre, nn credo che farne in più ti cambi poi tanto, ci si accorda spesso.

    Ciao!

  3. #3
    GRIMILDE
    Ospite non registrato

    Re: Compilazione Libretto Tirocinio

    Originariamente postato da asil
    Ho saputo che per quanto riguarda la compilazione del libretto di tirocinio post laurea molti tutor si "accordano" con il tirocinante e non trascrivono quindi le reali ore effettuate.Altri si limitano a far rispettare le ore ma per quanto riguarda le giornate lasciano che sia il tirocinante a gestirsele.VOI CHE ESPERIENZA AVETE O AVETE AVUTO??
    Tutto assolutamente vero, dipende da tutor a tutor. Ci sono quelli iperfiscali che contano anche i secondi (il tutor di una mia amica le controlla le mezzore), quelli a cui importa il monte ore , quelli a cui la presenza giornaliera e quellli che "ma perche' ho un tirocinante?"
    Conviene fiutare l'aria per un paio di mesi e muoversi di conseguenza anche in base alla propria coscienza. Attenzione pero' nel compilare il libretto che ci sia segnato il minimo stabilito cioe' 105 giorni 450 ore per semestre, se ne segni di meno spesso in segreteria fanno storie e potresti avere problemi per l'esame di stato.
    [/B][/QUOTE]Mi piacerebbe molto anche sapere se le ore ed i giorni fatti in più oltre al minimo richiesto, significhino qualcosa o non siano di nessuna importanza.
    HA UN SENSO FARNE IN PIU'? VOI QUANTE NE AVETE FATTE?
    GRAZIE DELL'AIUTO!!!!!!! [/B][/QUOTE]
    Fare giorni od ore in piu' non ha nessun valore ufficiale, sul libretto controllano solo che ci sia il minimo, poi non gliene puo' fregare di meno a nessuno.
    Anche qui conviene fiutare l'aria, soprattutto se il tirocinio lo svolgi in una struttura privata. Se fare piu' ore puo' essere un modo di farsi ben volere e di vedersi offrire una collaborazione dopo, ben venga. Se il tutor mi segue veramente ed imparo, direi che forse vale la pena di fare qualche ora in piu' finche sono sotto copertura assicurativa, poiche' imparare trovando qualcuno disposto ad insegnarti gratis e' molto difficile nel nostro campo ed ogni cosa in piu' che impari e' una possibilita' in piu' di lavoro dopo.
    Ma se ti sfruttano e non ti insegnano nulla, poiche' ufficialmente le ore in piu' non interessano a nessuno: fuggi, corri e fai il minimo necessario.

  4. #4
    asil
    Ospite non registrato
    Grazie per avermi risposto!!
    Io ho proprio un tutor come quello di cui parli..calcola anche i minuti, per questo volevo farmi un'idea ..grazie ancora, ciao!!!

Privacy Policy