• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 2 di 2
  1. #1

    lavoro per laureati in psicologia nel sociale

    Buongiorno a tutti,

    sono laureato in psicologia magistrale. Mi piacerebbe lavorare all'interno di cooperative per disabili, comunitÓ per minori, ecc.
    Ho inviato vari curriculum ma non ho ricevuto nessuna risposta. Tra l'altro non sono alla prima esperienza, nel senso che ho giÓ qualche esperienza di lavoro e volontariato nel sociale.
    Ecco, mi piacerebbe sapere, secondo le vostre esperienze, se Ŕ vero che nei lavori di comunitÓ tendono ad assumere solamente laureati in scienze dell'educazione o scienze del servizio sociale. Mi confermate questo fatto? Altrimenti, quali possono essere le cause? PerchŔ nessuno mi richiama? Credo di avere un buon curriculum, ho fatto anche il servizio civile con disabili, varie esperienze di volontariato, ecc.
    Non capisco.


    Grazie per l'attenzione.
    Saluti!

  2. #2
    L'avatar di crissangel
    Data registrazione
    11-09-2006
    Residenza
    Veneto [behind an unbreakable window]
    Messaggi
    2,889
    Blog Entries
    4

    Riferimento: lavoro per laureati in psicologia nel sociale

    Ciao e benvenuto nel forum di Opsonline.

    Come puoi vedere utilizzando la funzione di ricerca interna al forum, ci sono giÓ diverse discussioni aperte su questo argomento. La pi¨ recente Ŕ proprio qui in bella vista, in questa stanza: http://www.opsonline.it/forum/psicol...ve-148183.html

    Prova a darci un'occhiata per vedere se ci sono informazioni che ti possono interessare e che esauriscono, almeno in parte, i tuoi dubbi. Per il resto ti invito a continuare su quella discussione.

    Se ci sono problemi, contattami pure in privato.

    Buona continuazione
    Sei un professionista? Servizio Supervisioni e E-book per professionisti

    Per la tua formazione post laurea, dai un'occhiata alle proposte di Opsonline:
    Corsi d'aula
    Corsi on line
    Webinar

    Regolamento Forum



    Innanzitutto, l'uomo normale Ŕ solo un'astrazione

Privacy Policy