• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 11 di 11
  1. #1
    Partecipante Affezionato L'avatar di silma1983
    Data registrazione
    22-09-2008
    Messaggi
    71

    Aiuto interpretazione disegno libero infantile (4 anni e 11 mesi)

    Buongiorno a tutti,
    sto svolgendo una valutazione di una bambina di quasi 5 anni che manifesta un comportamento aggressivo nei confronti dei pari e degli adulti, soprattutto nelle occasioni in cui alla bambina viene vietato di fare ciò che vuole.
    La bambina sta cercando di elaborare la separazione dei genitori e vive all'interno di un ambiente conflittuale a causa dell'assenza di dialogo tra i genitori e delle interferenze dei nonni e del nuovo compagno della madre nell'educazione della bambina.

    La bambina mostra numerosi comportamenti regressivi e la madre nell'ultimo incontro mi ha riferito che da circa due mesi, disegna spesso se stessa all'interno della pancia della mamma: cosa può significare questo disegno?

    Mi viene da ricondurre questo disegno al suo desiderio di ritornare a ricevere le cure materne come quando era talmente piccola da dipendere completamente dalla madre, sentendo il bisogno di avere di nuovo quel rapporto esclusivo che non prevede l'arrivo del nuovo compagno della mamma; in altre parole, è possibile che la bambina con questo disegno voglia comunicare la sua difficoltà nell'accettare questa nuova figura che percepisce come negativa perché rompe il legame tra lei e la mamma?

    Grazie a chi mi risponderà!

  2. #2
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di GIUNONE
    Data registrazione
    20-01-2005
    Residenza
    Iperuranio
    Messaggi
    1,443
    Blog Entries
    1

    Riferimento: Aiuto interpretazione disegno libero infantile (4 anni e

    Ciao silma1983, il disegno che hai descritto mi fa pensare ad un generale desiderio di protezione e "riparo" che potrebbe desiderare in una situazione che riporti essere conflittuale. Io rimarrei su questa sensazione generale della bambina, può essere rischioso cercare di individuare nello specifico i "bersagli" del suo disagio perchè dal disegno al momento appare solo la centralità della dimensione protettiva e di benessere che il legame simbiotico materno garantiva. E penso che queste emozioni sian già più che sufficienti per intraprendere un lavoro con l'intera famiglia.

  3. #3
    Partecipante Affezionato L'avatar di silma1983
    Data registrazione
    22-09-2008
    Messaggi
    71

    Riferimento: Aiuto interpretazione disegno libero infantile (4 anni e

    Grazie mille, GIUNONE.
    Anche gli altri disegni mostrano il desiderio della bambina di sentirsi amata e protetta e, come giustamente mi hai fatto notare, il punto su cui incentrare il lavoro è il malessere emotivo della bambina e nel corso degli incontri mi sarà più chiara la visione che la bambina ha dei nuovi nuclei familiari, senza fare supposizioni che potrebbero creare nuovi conflitti che sono già tanti...

    A presto!

  4. #4
    Partecipante Leggendario L'avatar di Haidy2009
    Data registrazione
    14-01-2009
    Messaggi
    2,408

    Riferimento: Aiuto interpretazione disegno libero infantile (4 anni e

    Ciao silma1983,
    buono il percorso che hai intrapreso con la bambina, ma oltre al colloquio con la madre, vedi anche gli altri componenti della famiglia(per es i nonni) ? Sarebbe utile infatti che tu riuscissi a vedere almeno un paio di volte anche le altre figure importanti che ruotano intorno alla bambina, perchè da quanto hai descritto,sembrerebbero avere un ruolo determinante (parli di interferenze dei nonni, e del nuovo compagno della madre). Magari potrebbe essere utile per loro un confronto con te, per trovare il giusto ruolo nel gruppo famiglia con la speranza che poi dimostrino di collaborare per la serenità della bambina. Probabilmente avrai già tentato di agganciarli, non è certo semplice, lo sappiamo, spesso i parenti del bambino temono l' incontro con lo Psicologo.
    "Non importa se vai avanti piano, l'importante è che non ti fermi". Confucio

  5. #5
    Partecipante Affezionato L'avatar di silma1983
    Data registrazione
    22-09-2008
    Messaggi
    71

    Riferimento: Aiuto interpretazione disegno libero infantile (4 anni e

    Ciao Haidy2009,
    domani incontrerò nuovamente i genitori (seppur separati, hanno accettato di lavorare insieme) perchè ritengo fondamentale che comprendano che entrambi hanno le stesse difficoltà nel gestire la bambina, ma che mantenendo scelte educative opposte, creano un ulteriore disagio nella bambina perché non comprende quali sono i comportamenti corretti e quali siano i limiti entro cui può muoversi: il papà vorrebbe fosse già in grado di comprendere da sola quando "sta esagerando", la mamma invece per non farla piangere e non farle fare i capricci, accoglie ogni comportamento per poi utilizzare la punizione quando ha oltrepassato di gran lunga il limite (sulla tecnica della punizione con il viso rivolto verso il muro, avrei qualche perplessità perchè, a mio avviso, crea paura e frustrazione nella bambina; esistono punizioni più efficaci e meno dolorose, ma anche nell'asilo frequentato dalla bambina, utilizzano questo metodo seppur senza risultato).
    E' mia intenzione svolgere un lavoro in cui coinvolgerò tutte le figure che si prendono cura della bambina: i nuovi compagni della madre e del padre, hanno già dato la loro disponibilità; i nonni e i bisnonni non si sono ancora favorevoli, ma spero che a lungo andare accettino...non sono molto propensi a mettere in discussione le loro scelte educative "abbiamo già cresciuto i nostri figli senza problemi", ma ce la farò ad agganciarli...spero!
    Ho intenzione di parlare anche con le insegnanti e con la coordinatrice della scuola materna perché hanno rilasciato agli avvocati due deposizioni opposte: all'avvocato del padre hanno descritto la situazione estremamente problematica, a quello della madre hanno detto che la bambina è un po' vivace, ma che non hanno grossi problemi nel gestirla.

    Insomma, questa povera bambina vive in una situazione di caos completo, dove gli adulti si fanno guerra per dimostrare di essere i migliori nel saper comprendere la bambina, ma che in realtà le stanno creando un ambiente ostile e poco rassicurante.

    Se a questo aggiungete che la psicoterapeuta del padre mi ha chiesto di modificare la mia valutazione perchè parlo molto del padre e sembra che le colpe siano tutte sue...Ovviamente non ho modificato la valutazione, ma ho preparato un ulteriore scritto in cui sottolineo che il mio lavoro era finalizzato esclusivamente a valutare lo stato psicologico della minore (come da richiesta dei genitori) e non le competenze genitoriali e che non si tratta di una CTP.
    E' vero, la bambina ha espresso più volte il desiderio di sentire il padre più vicino, ma questo non significa che sia colpa del padre, anzi...potrebbe indicare il desiderio della bambina di trascorrere più tempo con lui, e questo quindi sarebbe a favore suo!

    Questo episodio mi ha confermato la presunzione di alcuni colleghi "navigati" che si sentono in diritto di contraddire gli psicologi più giovani, con il rischio di danneggiare il loro lavoro.

  6. #6
    Partecipante Super Esperto L'avatar di studentessaa
    Data registrazione
    08-01-2010
    Messaggi
    542

    Riferimento: Aiuto interpretazione disegno libero infantile (4 anni e

    e somministrare il test della doppia luna no? perchè no? è di ondina greco....


    è un test per capire bene come vive le appartenenze familiari la bambina...

  7. #7
    Partecipante Affezionato L'avatar di silma1983
    Data registrazione
    22-09-2008
    Messaggi
    71

    Riferimento: Aiuto interpretazione disegno libero infantile (4 anni e

    Ciao Studentessaa,
    avevo preso in considerazione il test della doppia luna, ma alla fine ho optato per altri test perchè erano più specifici per la richiesta di valutazione fatta dai genitori in seguito alla segnalazione delle maestre.
    Ho comunque intenzione di usarlo tra qualche incontro perchè vorrei lavorare con la bimba anche sulla separazione dei genitori...
    ti farò sapere come andrà!

  8. #8
    Partecipante Super Esperto L'avatar di studentessaa
    Data registrazione
    08-01-2010
    Messaggi
    542

    Riferimento: Aiuto interpretazione disegno libero infantile (4 anni e

    ottimo, ti ringrazio specie se mi aggiornerai...ciao! Buon lavoro

  9. #9
    Partecipante Affezionato L'avatar di silma1983
    Data registrazione
    22-09-2008
    Messaggi
    71

    Riferimento: Aiuto interpretazione disegno libero infantile (4 anni e

    Ciao a tutti,
    visto l'interesse che mi avete dimostrato, vi scrivo per aggiornarvi sull'andamento degli incontri: è una situazione sempre complessa perché ho avuto parecchie difficoltà nel lavorare con un familiare, in altre parole, quando ha capito che non "stavo dalla sua parte" ha cercato di mettermi in difficoltà, minacciandomi anche di denuncia perché, a detta sua, ero in accordi con l'avvocato.
    Per un attimo ho pensato di sospendere la mia prestazione, ma ho deciso di proseguire concentrando il lavoro sulla bambina perché non era giusto che per colpa di un padre delirante, la bna interrompesse il suo percorso...e i risultati sono arrivati! Non è più aggressiva ed appare più serena, le maestre hanno confermato il grande miglioramento anche in aula.
    Rimane sempre il problema dell'astio tra i genitori che inevitabilmente ricade sulla bambina, ma questo sarà il secondo passo!
    Essendo piccola, ho usato un approccio prevalentemente ludico: gioco, storie, disegni...

    Buone feste a tutti!!!

  10. #10

    Riferimento: Aiuto interpretazione disegno libero infantile (4 anni e

    bene!!! sono felice!

  11. #11

    Riferimento: Aiuto interpretazione disegno libero infantile (4 anni e

    Dal quadro descritto, circa la bambina io proseguirei suggerendo caldamente attività sportive e non. Danza ritmica e simili per scaricare anche attraverso le vie motorie ulteriori movimenti aggressivi, in questa fase è essenziale. E magari scoutismo, per favorire la condivisione dell'ansia e successivo ingresso nella latenza. Da tutto ciò la madre come beneficio secondario trarrebbe la riconquista di piccoli spazi personali, ed una maggior possibilità di definire alcuni confini forse in precedenza diffusi. Mi concentrerei sulla diade, osservazione delle interazioni e ridefinizione. Se la bambina ha esternalizzato l'aggressività ad ampio raggio, certamente è perchè la respira ogni giorno in casa. Veicolo però a questo punto è non solo e non tanto la triade ma la diade. Forte contaminazione ansiosa nella relazione, ansia che si trasforma in angoscia dunque ancora un affetto di base senza oggetto. Il rischio più in là potrebbe proseguire verso le fobie, condotte mentalizzate ed agite o/c, passaggio all'atto e via dicendo

Privacy Policy