• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 8 di 8

Discussione: lavorare a roma

  1. #1
    Partecipante Assiduo L'avatar di *burbuja*
    Data registrazione
    21-07-2010
    Messaggi
    126

    lavorare a roma

    ciao a tutti!

    ho aperto questo post per chiedere qualche consiglio su come muovermi a roma per cercare lavoro.
    sono laureata in psicologia e ho lavorato come educatrice nei nidi e scuole d'infanzia a Milano
    tramite cooperative.
    sto pensando di trasferirmi a roma e mi chiedevo se aveste qualche consiglio su come muoversi,
    chi vive li da molto tempo magari..
    sia come educatrice che come psicologa
    grazie mille in anticipo!


  2. #2
    Partecipante Super Esperto L'avatar di PiedPiper
    Data registrazione
    12-03-2004
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    742

    Riferimento: lavorare a roma

    Probabilmente il mercato del lavoro di roma è simile a quello di milano... quindi i passi da compiere sono gli stessi: cooperative, asili, etc...
    Solo che ha Roma il mercato è più saturo, quindi più competizione, meno posti e salari più bassi (qui la paga media delle coop è di 6-6.50 euro/ora).
    Buona fortuna!

    Robert Browning's one.

  3. #3
    Partecipante Assiduo L'avatar di *burbuja*
    Data registrazione
    21-07-2010
    Messaggi
    126

    Riferimento: lavorare a roma

    Citazione Originalmente inviato da PiedPiper Visualizza messaggio
    Probabilmente il mercato del lavoro di roma è simile a quello di milano... quindi i passi da compiere sono gli stessi: cooperative, asili, etc...
    Solo che ha Roma il mercato è più saturo, quindi più competizione, meno posti e salari più bassi (qui la paga media delle coop è di 6-6.50 euro/ora).
    Buona fortuna!
    la paga media è più meno la stessa anche a milano, forse un filo di più ma non molto..
    grazie delle dritte, allora seguirò lo stesso percorso fatto per milano!
    l'unica cosa è che anche le cooperative tendono ad assumere solo educatori come politica sociale, soprattutto se appaltati al comune e..anche a roma è così o c'è speranza anche per noi psicologi?

  4. #4
    Partecipante Super Esperto L'avatar di PiedPiper
    Data registrazione
    12-03-2004
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    742

    Riferimento: lavorare a roma

    Dipende da coop a coop... in alcuni posti ho visto laureati in scienze politiche o in antropologia lavorare come AEC

    Robert Browning's one.

  5. #5

    Riferimento: lavorare a roma

    Ciao Burbuja,
    come te sto valutando il trasferimento a Roma, sono di Milano anch'io, ma da qualche anno vivo a Rimini. Ho mandato CV ovunque, ma ancora nessuna risposta...a novembre inizierò la scuola di specializzazione dell'istituto beck di roma. Se vuoi teniamoci in contatto!

  6. #6
    Partecipante Super Esperto L'avatar di PiedPiper
    Data registrazione
    12-03-2004
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    742

    Riferimento: lavorare a roma

    brutte notizie dalle coop... per chi lavorava nell'assistenza scolastica ai disabili il municipio ha tagliato i fondi e tolto ore.
    Io ho lavorato fino a giugno, ma non hanno potuto rinnovarmi il contratto perché non bastano i soldi per tutti gli operatori... e questa dovrebbe essere la capitale...

    Robert Browning's one.

  7. #7
    Partecipante Assiduo L'avatar di roro1982
    Data registrazione
    19-06-2009
    Messaggi
    137

    Riferimento: lavorare a roma

    Citazione Originalmente inviato da PiedPiper Visualizza messaggio
    brutte notizie dalle coop... per chi lavorava nell'assistenza scolastica ai disabili il municipio ha tagliato i fondi e tolto ore.
    Io ho lavorato fino a giugno, ma non hanno potuto rinnovarmi il contratto perché non bastano i soldi per tutti gli operatori... e questa dovrebbe essere la capitale...
    Ritieniti fortunato che per un periodo hai lavorato in un campo attinente a questo percorso di studi,io non ho lavorato un giorno,e il lavoro lo cerco da qualche anno,gratuitamente invece ho fatto qualcosa naturalmente.
    Dovunque sempre le stesse risposte:"non abbiamo bisogno,forse più in là ci sarà qualche progetto",oppure"vai a vedere in quel centro,lì hanno bisogno" e puntualmente porte chiuse in faccia.
    Morale della favola :Ci sono persone che hanno solo fatto tirocini gratuiti,ma quando si sono messi in cerca di lavoro,la laurea,il cv è stato visto come carta straccia.
    Ultima modifica di roro1982 : 13-09-2013 alle ore 12.46.50

  8. #8
    Partecipante Leggendario L'avatar di Haidy2009
    Data registrazione
    14-01-2009
    Messaggi
    2,406

    Riferimento: lavorare a roma

    Citazione Originalmente inviato da PiedPiper Visualizza messaggio
    brutte notizie dalle coop... per chi lavorava nell'assistenza scolastica ai disabili il municipio ha tagliato i fondi e tolto ore.
    Io ho lavorato fino a giugno, ma non hanno potuto rinnovarmi il contratto perché non bastano i soldi per tutti gli operatori... e questa dovrebbe essere la capitale...
    Ciao PiedPiper.
    La notizia che riporti, mi fa pensare alle nuove norme emanate dal ministero dell'istruzione ,in particolare la circolare n.8/2013-alunni con bisogni educativi speciali :
    http://hubmiur.pubblica.istruzione.i...one/disabilita
    Il nuovo ministro dell'istruzione Carrozza sembrerebbe metterci tutta la sua buona volontà per il sostegno scolastico, ma se non daranno finanziamenti alle scuole,ai comuni... difficilmente riusciranno a mettere in atto interventi mirati ai bambini e ragazzi in difficoltà.
    Scusate l'o.t.
    "Non importa se vai avanti piano, l'importante è che non ti fermi". Confucio

Tags for this Thread

Privacy Policy