• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 6 di 6
  1. #1

    Scelta della magistrale

    Ciao a tutti
    Sono una studentessa della triennale, devo iniziare il secondo anno quindi ho ancora un po' di tempo prima della scelta della magistrale, ma sto cominciando a guardarmi un po' intorno...

    Forse mi piacerebbe in futuro poter lavorare con bambini ed adolescenti sia da un punto di vista "scolastico" (passatemi il termine) quindi occuparmi di DSA e problematiche relative all'apprendimento, sia da un punto di vista più clinico, occuparmi ad esempio di ragazzi che hanno vissuto particolari situazioni di disagio e che ora hanno problemi relazionali con i pari o all'interno della famiglia e approcciarmi a quelle che sono le psicopatologie infantili.

    Seguendo il ramo della psicologia dello sviluppo farei la scelta giusta oppure mi concentrerei principalmente sulla parte relativa all'educazione e all'ambito scolastico?
    Per occuparmi di bambini e ragazzi da un punto di vista clinico quale magistrale consigliereste?

  2. #2
    Partecipante Leggendario L'avatar di Lyanne
    Data registrazione
    16-06-2007
    Residenza
    vivo a Genova
    Messaggi
    2,170

    Riferimento: Scelta della magistrale

    Citazione Originalmente inviato da Channy__ Visualizza messaggio
    Ciao a tutti
    Sono una studentessa della triennale, devo iniziare il secondo anno quindi ho ancora un po' di tempo prima della scelta della magistrale, ma sto cominciando a guardarmi un po' intorno...

    Forse mi piacerebbe in futuro poter lavorare con bambini ed adolescenti sia da un punto di vista "scolastico" (passatemi il termine) quindi occuparmi di DSA e problematiche relative all'apprendimento, sia da un punto di vista più clinico, occuparmi ad esempio di ragazzi che hanno vissuto particolari situazioni di disagio e che ora hanno problemi relazionali con i pari o all'interno della famiglia e approcciarmi a quelle che sono le psicopatologie infantili.

    Seguendo il ramo della psicologia dello sviluppo farei la scelta giusta oppure mi concentrerei principalmente sulla parte relativa all'educazione e all'ambito scolastico?
    Per occuparmi di bambini e ragazzi da un punto di vista clinico quale magistrale consigliereste?
    Ciao, da un punto di vista pratico credo che ti convenga guardare i piani di studio e i programmi di insegnamento dell'Università che ti interessa perché possono esserci differenze nel tipo di esami. In alcune università l'ambito di sviluppo può essere impostato più sul cognitivo, in altre meno, inoltre possono esserci differenze più o meno marcate tra un curriculum e l'altro e un diverso numero di crediti liberi per gli esami a scelta.

  3. #3

    Riferimento: Scelta della magistrale

    Citazione Originalmente inviato da Lyanne Visualizza messaggio
    Ciao, da un punto di vista pratico credo che ti convenga guardare i piani di studio e i programmi di insegnamento dell'Università che ti interessa perché possono esserci differenze nel tipo di esami. In alcune università l'ambito di sviluppo può essere impostato più sul cognitivo, in altre meno, inoltre possono esserci differenze più o meno marcate tra un curriculum e l'altro e un diverso numero di crediti liberi per gli esami a scelta.
    Ah occhei, quindi in sostanza non c'è un indirizzo mirato per questo, ma dipende un po' dai piani di studio...
    Grazie

  4. #4
    Partecipante Leggendario L'avatar di Lyanne
    Data registrazione
    16-06-2007
    Residenza
    vivo a Genova
    Messaggi
    2,170

    Riferimento: Scelta della magistrale

    Diciamo che l'ambito sviluppo (come altri) può essere trattato secondo prospettive diverse, in base alle teorie di riferimento: credo quindi che provare a dare una risposta generale e universale sia impossibile, sia perché ci sono, appunto, differenze tra gli indirizzi delle varie Università, sia perché in genere una persona ha in mente l'Università in cui ha studiato.
    D'altra parte, tu stessa hai prospettato due diverse possibilità, quindi, forse, se posti la domanda nella stanza della/delle Università che ti interessano, hai maggiori probabilità di ricevere una risposta mirata e di farti, quindi, un'idea più chiara che ti possa aiutare in futuro.
    Ultima modifica di Lyanne : 16-08-2013 alle ore 18.27.25

  5. #5

    Riferimento: Scelta della magistrale

    Citazione Originalmente inviato da Lyanne Visualizza messaggio
    Diciamo che l'ambito sviluppo (come altri) può essere trattato secondo prospettive diverse, in base alle teorie di riferimento: credo quindi che provare a dare una risposta generale e universale sia impossibile, sia perché ci sono, appunto, differenze tra gli indirizzi delle varie Università, sia perché in genere una persona ha in mente l'Università in cui ha studiato.
    D'altra parte, tu stessa hai prospettato due diverse possibilità, quindi, forse, se posti la domanda nella stanza della/delle Università che ti interessano, hai maggiori probabilità di ricevere una risposta mirata e di farti, quindi, un'idea più chiara che ti possa aiutare in futuro.
    Grazie Layanne
    Allora guarderò un po' i vari piani di studio e poi chiederò informazioni a chi studia/ ha studiato nei vari atenei!

  6. #6
    Postatore Compulsivo L'avatar di arwen
    Data registrazione
    04-07-2002
    Residenza
    in viaggio verso il Paradiso (o qualcosa che ci assomiglia)
    Messaggi
    3,739

    Riferimento: Scelta della magistrale

    ciao a tutti
    sposto la discussione nella sottostanza relativa ai percorsi in psicologia svolastica questa stanza è adibita a discussioni più generali

    a presto e buona navigazione
    Chiara
    Dott.ssa Chiara Facchetti
    Ordine Psicologi della Lombardia n.12625


    Io credo che le pietre respirino. Non possiamo percepirlo con le nostre brevi vite.

    Siamo tutti nella fogna, ma alcuni di noi guardano alle stelle (Oscar Wilde)

Privacy Policy