• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 12 di 12
  1. #1
    Matricola
    Data registrazione
    13-10-2008
    Residenza
    Como
    Messaggi
    23

    Rorschach, rifiuto iniziale ad una tavola specifica

    Cari colleghi, ho somministrato il Rorschach (Bohm) a una persona a me cara e sono rimasta perplessa dalla sua mancanza di visione di figure umane (nemmeno sotto forma di scheletri, ombre, statue ecc) alla tavola III. Dopo una iniziale risata e un ritardo lunghissimo di circa un minuto (che non si è verificato in altre tavole), ha scelto una Fclob di una testa di animale in zona centrale inferiore.
    Non trovando nel libro un riferimento a questo caso particolare, chiedo a voi un parere, anche di altre scuole, grazie.
    La scarpa che sta bene ad una persona sta stretta a un altra: non c'è una ricetta di vita che vada bene per tutti - C.G.Jung

  2. #2
    Partecipante Affezionato L'avatar di annaPoochie
    Data registrazione
    13-06-2009
    Messaggi
    85

    Riferimento: Rorschach, rifiuto iniziale ad una tavola specifica

    Ciao! FClob generalmente si da a risposte quali nubi, fumo etc...qual'è esattamente la risposta? hai fatto la prova dei limiti a fine somministrazione? Cioè chiedergli se vede una figura umana perchè molte persone la vedono...

  3. #3
    Matricola
    Data registrazione
    13-10-2008
    Residenza
    Como
    Messaggi
    23

    Riferimento: Rorschach, rifiuto iniziale ad una tavola specifica

    Citazione Originalmente inviato da annaPoochie Visualizza messaggio
    Ciao! FClob generalmente si da a risposte quali nubi, fumo etc...qual'è esattamente la risposta? hai fatto la prova dei limiti a fine somministrazione? Cioè chiedergli se vede una figura umana perchè molte persone la vedono...
    ciao, anzitutto grazie per la risposta...sì, gli ho poi chiesto a fine somministrazione se vedeva esseri umani nella tavola e mi ha risposto di no. Le altre banali forti comunque le ha viste nelle tavole, per questo non capivo la stranezza.
    E' una tavola che voleva rifiutare, alla fine la sua risposta è stata: "testa di pesce aperta per pulirlo dentro...messa per essiccare". La zona è la centrale inferiore.

    Dimenticavo...ha dato poi un titolo finale a tutte le tavole, tranne a questa. "No titolo", mi ha risposto.
    La scarpa che sta bene ad una persona sta stretta a un altra: non c'è una ricetta di vita che vada bene per tutti - C.G.Jung

  4. #4
    Postatore Compulsivo L'avatar di ste203xx
    Data registrazione
    04-08-2003
    Residenza
    Latina-Roma
    Messaggi
    3,140

    Riferimento: Rorschach, rifiuto iniziale ad una tavola specifica

    Ciao provo a rispondere dal punto di vista della scuola dove ho fatto il master in psicodiagnosi, dove insegnavano metodo Rizzo/Ceipa.
    Secondo i criteri che ho imparato, si potrebbe siglare nella colonna delle manifestazioni particolari, uno Choc cinestesico (per latenza più lunga, risata, risposta R-), che si riferisce al non percepire le figure umane in movimento in Tav III, interpetando però la cinestesia primaria nelle altre tavole. Ci sono altre risposte di movimento nelle altre tavole? Se ci sono e quindi si potrebbe propendere per uno choc cinestesico, può essere indicatore di "processi inibitori legati all'attività identificativa dell'Io" (trascrivo dal manuale, che è di impostazione psicodinamica). L'inibizione si è protratta anche in pinacoteca, quindi potrebbe trattarsi di una problematica strutturale e profonda. Nel mio manuale non sarebbe Rifiuto, ma Choc, perché poi la risposta è stata data.

    La risposta, sempre secondo il mio manuale, si può siglare come D F+- / C'nF Ad, come manifestazione particolare, oltre allo choc cinestesico, anche la devitalizzazione, quindi risposta che confermerebbe difficoltà di identificazione dell'Io (infatti c'è un animale, per di più non visto per intero) e che potrebbe ricondurre a relazion oggettuali ancora immature e scisse e a vissuti depressivi. Anch'io il chiaroscuro lo darei come secondario e non come clob, sempre se in inchiesta ha detto che l'idea glil'ha data non solo la forma ma anche il colore grugio o nero. Chissà quante cavolate avrò detto?

  5. #5
    Partecipante Affezionato L'avatar di annaPoochie
    Data registrazione
    13-06-2009
    Messaggi
    85

    Riferimento: Rorschach, rifiuto iniziale ad una tavola specifica

    MI trovo anche io d'accordo. Non si tratta di rifiuto ma di Choch che interessa gli aspetti relazionali a livello strutturale probabilmente. anche io siglerei come +- e metterei il chiaroscuro dettagliato, non la Clob, con la Devitalizzazione anche. Ma non ha visto nessun tipo di umanoidi in tutto il test? neanche il gigante o mostro in tav IV?

  6. #6
    Matricola
    Data registrazione
    13-10-2008
    Residenza
    Como
    Messaggi
    23

    Riferimento: Rorschach, rifiuto iniziale ad una tavola specifica

    Citazione Originalmente inviato da ste203xx Visualizza messaggio
    Ciao provo a rispondere dal punto di vista della scuola dove ho fatto il master in psicodiagnosi, dove insegnavano metodo Rizzo/Ceipa.
    Secondo i criteri che ho imparato, si potrebbe siglare nella colonna delle manifestazioni particolari, uno Choc cinestesico (per latenza più lunga, risata, risposta R-), che si riferisce al non percepire le figure umane in movimento in Tav III, interpetando però la cinestesia primaria nelle altre tavole. Ci sono altre risposte di movimento nelle altre tavole? Se ci sono e quindi si potrebbe propendere per uno choc cinestesico, può essere indicatore di "processi inibitori legati all'attività identificativa dell'Io" (trascrivo dal manuale, che è di impostazione psicodinamica). L'inibizione si è protratta anche in pinacoteca, quindi potrebbe trattarsi di una problematica strutturale e profonda. Nel mio manuale non sarebbe Rifiuto, ma Choc, perché poi la risposta è stata data.

    La risposta, sempre secondo il mio manuale, si può siglare come D F+- / C'nF Ad, come manifestazione particolare, oltre allo choc cinestesico, anche la devitalizzazione, quindi risposta che confermerebbe difficoltà di identificazione dell'Io (infatti c'è un animale, per di più non visto per intero) e che potrebbe ricondurre a relazion oggettuali ancora immature e scisse e a vissuti depressivi. Anch'io il chiaroscuro lo darei come secondario e non come clob, sempre se in inchiesta ha detto che l'idea glil'ha data non solo la forma ma anche il colore grugio o nero. Chissà quante cavolate avrò detto?
    ciao...secondo il mio manuale le cinestesie di animali non contano, quindi il soggetto risulterebbe un extratensivo puro (risposte FC, nessuna K). L'animale sempre secondo questo Bohm è un A perché se fosse Ad molti lo potrebbero vedere per intero mentre lui no...
    La scarpa che sta bene ad una persona sta stretta a un altra: non c'è una ricetta di vita che vada bene per tutti - C.G.Jung

  7. #7
    Matricola
    Data registrazione
    13-10-2008
    Residenza
    Como
    Messaggi
    23

    Riferimento: Rorschach, rifiuto iniziale ad una tavola specifica

    Citazione Originalmente inviato da annaPoochie Visualizza messaggio
    MI trovo anche io d'accordo. Non si tratta di rifiuto ma di Choch che interessa gli aspetti relazionali a livello strutturale probabilmente. anche io siglerei come +- e metterei il chiaroscuro dettagliato, non la Clob, con la Devitalizzazione anche. Ma non ha visto nessun tipo di umanoidi in tutto il test? neanche il gigante o mostro in tav IV?
    nel test non appaiono figure umane, alla tavola IV c'è una G bot (foglia d'autunno arricciata, accartocciata)
    La scarpa che sta bene ad una persona sta stretta a un altra: non c'è una ricetta di vita che vada bene per tutti - C.G.Jung

  8. #8
    Partecipante Super Esperto L'avatar di Axamer Ibk
    Data registrazione
    19-10-2010
    Residenza
    Inghilterra
    Messaggi
    723

    Riferimento: Rorschach, rifiuto iniziale ad una tavola specifica

    Citazione Originalmente inviato da Glitterheavy Visualizza messaggio
    Cari colleghi, ho somministrato il Rorschach (Bohm) a una persona a me cara
    Strumenti diagnostici o psicoterapie con persone a noi care...ci andrei con i piedi di piombo..anzi di piombissimo ! Troppe variabili, troppo il rischio di bias.

  9. #9
    Partecipante Affezionato L'avatar di innamorata
    Data registrazione
    27-12-2005
    Residenza
    caserta
    Messaggi
    65

    Riferimento: Rorschach, rifiuto iniziale ad una tavola specifica

    Ciao ragazzi! Ma in inchiesta le tavole in che direzione vanno riproposte al soggetto??? Sempre dritte?

  10. #10
    Partecipante Leggendario L'avatar di Lyanne
    Data registrazione
    16-06-2007
    Residenza
    vivo a Genova
    Messaggi
    2,170

    Riferimento: Rorschach, rifiuto iniziale ad una tavola specifica

    Citazione Originalmente inviato da innamorata Visualizza messaggio
    Ciao ragazzi! Ma in inchiesta le tavole in che direzione vanno riproposte al soggetto??? Sempre dritte?
    Ciao,
    non so che sistema usi. Posso risponderti secondo il Sistema Comprensivo di Exner: in inchiesta le tavole si ripropongono secondo l'orientamento utilizzato dal soggetto in fase di somministrazione.

  11. #11
    Partecipante Affezionato L'avatar di innamorata
    Data registrazione
    27-12-2005
    Residenza
    caserta
    Messaggi
    65

    Riferimento: Rorschach, rifiuto iniziale ad una tavola specifica

    quindi se lui ha girato la tavola per un engramma, noi gliela gireremo?

  12. #12
    Partecipante Leggendario L'avatar di Lyanne
    Data registrazione
    16-06-2007
    Residenza
    vivo a Genova
    Messaggi
    2,170

    Riferimento: Rorschach, rifiuto iniziale ad una tavola specifica

    "Qui Lei mi ha detto (esaminatore ripete risposta)...": dopodiché la persona dovrebbe mostrarti sulla tavola dove ha visto quello che ha visto e che cosa glielo ha fatto sembrare così (questo si dice prima di iniziare l'inchiesta, quando le si spiega che cosa faremo adesso e perché).
    E' ovvio che se la risposta te l'ha data a tavola capovolta e ha visto quello che ha visto a tavola capovolta, l'inchiesta deve riprodurre le stesse condizioni. Se la tavola non fosse messa nello stesso modo, in inchiesta potrebbe vederci un'altra cosa.

Tags for this Thread

Privacy Policy